Unihertz Titan Review: l’alternativa a Blackberry di cui probabilmente non hai bisogno

Il nostro verdetto di Unihertz Titan :
L'Unihertz Titan è un'alternativa Blackberry per l'era degli smartphone. Tuttavia, la tastiera fisica ha un costo, poiché il dispositivo è pesante, grande e scomodo da usare.
6 10

Nonostante i vantaggi dei touchscreen, alcune persone preferiscono le tastiere fisiche di un tempo. A metà degli anni 2000, Blackberry regnava supremo. I telefoni dell'azienda avevano un design unico, aprendo la strada agli smartphone, ma dovevano molto ad alcuni dei primi PDA mobili.

Purtroppo, la società si è trovata in una spirale discendente e non è mai riuscita a rilanciare la sua attività hardware in calo. Negli anni successivi, gli smartphone con tastiere fisiche sono stati pochi e rari, deludendo i fan dell'input classico.

Fortunatamente, ora hai una scelta: l' Unihertz Titan .

specificazioni

  • Sistema operativo: Android 9
  • PROCESSORE : Octa Core 2 GHz
  • RAM: 6 GB
  • Memoria: 128 GB
  • Batteria: 6.000 mAh
  • Display: 1430 x 1438 pixel, 4,6 pollici
  • Dimensioni: 6 x 3,64 x -,65 pollici (153,6 x 92,5 x 16,65 mm)
  • Fotocamera frontale: 8MP
  • Fotocamera posteriore: 16MP
  • Connettività: 4G / LTE, Wi-Fi, Bluetooth 4.1
  • Caratteristiche: NFC, classificazione IP67, ricarica wireless, lettore di impronte digitali, supporto doppia SIM

Design

Smartphone robusto Unihertz Titan

L' Unihertz Titan è uno smartphone robusto che richiama il design vintage di Blackberry. Tuttavia, molto è cambiato negli anni successivi. Quando rimuovi il Titan dalla confezione, la prima cosa che noti è che si tratta di un dispositivo di grandi dimensioni. Il telefono misura 15,4 x 9,3 cm, quindi probabilmente non sarai in grado di portarlo in giro in tasca o in borsa. Non che vorresti comunque, dato che pesa 10,5 once (300 g).

Tuttavia, c'è anche un difetto evidente in questo design. La batteria non è allineata idealmente all'interno del dispositivo, quindi il peso sembra sbilanciato. Quando si opera con due mani, questo non è un problema. Ma prova a usarlo con una mano e noterai che la batteria si trova verso la parte superiore del telefono, lasciando la parte inferiore troppo leggera.

Unihertz Titan Front

Il Titan assomiglia più a un laptop che a uno smartphone moderno, grazie alle viti evidenti che tengono in posizione l'esterno robusto. La cornice nera opaca e il pannello posteriore lo contraddistinguono come un dispositivo di fascia media. Ciò ha il vantaggio di mantenere il dispositivo più pulito e di ridurre al minimo le impronte digitali. Il pulsante touch-capacitivo che si trova appena sotto lo schermo, funge anche da lettore di impronte digitali e pulsante home di Android.

Il pulsante quadrato alla sua sinistra dà accesso al commutatore di app di Android. A destra, c'è un pulsante Indietro fisico di Android. C'è un regolatore del volume sul lato destro del telefono insieme al pulsante di accensione.

In alto a sinistra, troverai lo slot per SIM e memory card e un pulsante rosso personalizzabile. Per impostazione predefinita, premendo questo pulsante si accende e si spegne la torcia. La fotocamera posteriore è protetta da un pannello in rilievo e la fotocamera anteriore si trova, insolitamente, all'estrema destra del dispositivo.

Tastiera

Primo piano della tastiera del titano di Unihertz

Il grande design è un compromesso per consentire la tastiera fisica di Unihertz Titan. È disponibile un layout QWERTY completo. I simboli sono disponibili toccando contemporaneamente un pulsante e il tasto Alt. I pulsanti stessi sono ben distanziati, consentendo di premere accuratamente ciascuno di essi.

Inizialmente, la nostra digitazione aveva molti errori, ma questo era principalmente perché devi abituarti a un input fisico piuttosto che touchscreen. Tuttavia, lo schermo non è lì solo per guardare; è anche un touchscreen completo del tipo che potresti trovare su qualsiasi altro smartphone. Il touchscreen non è preciso come altri telefoni comparabili.

Tastiera Unihertz Titan

Di tanto in tanto, venivano aperti gli elementi sbagliati o uno scorrimento lungo lo schermo veniva interpretato come un tocco. Per essere onesti con il Titano, abbiamo testato questo telefono durante un clima insolitamente caldo, quindi le dita e le mani erano probabilmente più sudate di quanto avrebbero potuto essere altrimenti. Anche così, di solito questo non è un problema che incontri su altri telefoni.

Il mix di vecchio e nuovo è preferibile alla sola tastiera fisica. La maggior parte delle app sono progettate per l'input tattile e, se non ci fosse modo di interagire con lo schermo, il telefono avrebbe bisogno di un ingombrante pulsante del mouse o di un input fisico. Lavorare entro questi vincoli significa che lo schermo stesso è quadrato, piuttosto che rettangolare, il che rende inizialmente un po 'scoraggiante l'utilizzo degli elementi tattili e dell'interfaccia.

Software

Il Titan viene fornito con Android 9, che è stato inizialmente rilasciato nel 2018. Di conseguenza, potresti sentire che questo telefono è già obsoleto. Tuttavia, Unihertz prevede di aggiornare il sistema operativo ad Android 10 in futuro. Anche se non seguono questo, gli aggiornamenti del sistema operativo sono meno rilevanti in questi giorni poiché Google ha invece inserito gli aggiornamenti delle funzionalità nel Play Store.

Sarai anche lieto di sapere che il telefono viene fornito con un'esperienza Android quasi di serie. Non troverai bloatware preinstallato e l'interfaccia sembra quasi identica a quella del software Android standard. Tuttavia, ci sono alcune differenze fondamentali. Ad esempio, lo schermo compresso e gli input fisici significano che Unihertz ha deciso di non includere un cassetto delle app.

Invece, tutte le tue app vengono visualizzate sulla schermata principale con più pagine in un modo che ricorda molto il sistema operativo iOS di Apple. Tuttavia, questi possono ancora essere trascinati, riordinati e inseriti in cartelle.

Ci sono alcune app preinstallate come SOS, un servizio di contatto di emergenza e TrackBack, un'app di rilevamento della posizione. Nessuno dei due è essenziale, e hai la sensazione che entrambi siano sottosviluppati. Non puoi nemmeno disinstallare queste app, quindi la cosa migliore che puoi fare è disabilitarle per impedirne l'esecuzione. Tuttavia, rimarranno sul tuo dispositivo.

Durata e prestazioni della batteria

Smartphone Unihertz Titan

Anche se il grande telefono a volte può sembrare ingombrante, c'è un vantaggio chiave in queste dimensioni; la batteria. Il telefono è dotato di un'enorme batteria da 6.000 mAh. Per fare un confronto, l'Apple iPad Pro racchiude una batteria da 7.600 mAh, mentre un'unità da 3.400 mAh alimenta il Samsung Galaxy S10.

Poiché il telefono esegue anche un'esperienza Android di serie senza bloatware o interfaccia utente personalizzata, è anche molto efficiente. Di conseguenza, potresti scoprire, anche con un uso intenso, che devi solo caricare Titan uno alla settimana. Anche allora, può essere caricato tramite USB-C e supporta anche la ricarica wireless.

Mentre la durata della batteria è impressionante, le prestazioni di elaborazione del Titan lo sono meno.

Dato il prezzo accessibile, non dovrebbe sorprendere che la CPU Octa Core 2 GHz offra solo prestazioni accettabili. Tuttavia, le attività quotidiane come la navigazione sul Web, il controllo delle e-mail e dei social media e la visione di alcuni video in streaming non sono un problema per Titan. Anche i giochi casuali possono funzionare sul dispositivo. Tuttavia, i giocatori mobili impegnati farebbero meglio a perdere questo telefono.

Ci sono alcune inclusioni interessanti qui, tuttavia, come la funzione Face Unlock, che utilizza la fotocamera anteriore per sbloccare il telefono quando riconosce automaticamente il tuo viso; e un lettore di impronte digitali accessibile, anche se leggermente scomodo. Il telefono è anche classificato IP67 per resistenza all'acqua e alla polvere. Quindi, anche se non consigliamo di immergere il telefono per lunghi periodi, è protetto dagli elementi.

Dovresti comprare Unihertz Titan?

L' Unihertz Titan è un dispositivo unico. È uno dei pochi smartphone disponibili oggi con una tastiera QWERTY fisica. Inoltre, il design robusto e classificato IP67 lo rende un compagno ideale per l'esterno, in particolare con la gigantesca batteria da 6.000 mAh.

Tuttavia, questa non è una tipica esperienza per smartphone. Il touchscreen a volte soggetto a errori, le grandi dimensioni fisiche e la pesantezza contribuiscono a renderlo una scelta solo per coloro che apprezzano la tastiera fisica sopra ogni altra cosa.

C'è molto da apprezzare sul telefono, non ultima la quantità di funzionalità moderne qui a un prezzo così economico. Ma nel complesso, il Titan non è essenziale ed è meglio lasciarlo a chi è interessato a questa specifica nicchia.

Leggi l'articolo completo: Unihertz Titan Review: l'alternativa a Blackberry di cui probabilmente non hai bisogno