Synology DS220j è il miglior NAS per principianti (e ottimo anche come NVR di sorveglianza!)

ds220j presente sul decking
Il nostro verdetto su Synology DS220j :
Semplicemente il miglior NAS entry-level per principianti. DiskStation Manager è facile da usare e ci sono molti pacchetti software che puoi eseguire su di esso, inclusa Surveillance Station per la registrazione di telecamere IP.
9 10

Ci sono pochissimi dispositivi tecnologici che considererei essenziali per la mia vita, ma un dispositivo NAS (Network-Attached Storage) è uno di questi. Synology Diskstation DS220j è un punto di accesso a 2 bay incredibilmente conveniente per i principianti nel mondo dei sistemi NAS.

Unisciti a noi mentre diamo un’occhiata più da vicino all’hardware, perché potresti volerne uno e perché DS220j è un’ottima scelta a circa € 170 . Testeremo anche il software Surveillance Station di Synology e quanto sia facile installare un piccolo sistema TVCC per la tua casa o ufficio.

Alla fine di questa recensione, abbiamo un incredibile pacchetto premio da regalare a un fortunato vincitore, composto da Synology DS220j, alcune unità Ironwolf e un paio di telecamere IP per iniziare con Surveillance Station!

Che cos’è un NAS e perché ne avresti bisogno?

Dato che si tratta di un dispositivo NAS entry-level, prendiamoci un momento per spiegare cos’è Network Attached Storage e cosa potresti desiderare.

La parte “collegata in rete” significa che invece di collegare un disco rigido al computer tramite USB (a volte chiamato Direct Attached Storage), è invece necessario collegarlo alla rete. Il vantaggio immediato di questo è che ogni dispositivo sulla tua rete sarà in grado di accedere ai file memorizzati all’interno. Non solo computer, ma tablet, smartphone, console di gioco e smart TV.

Un altro vantaggio è la sicurezza dei dati. Se si dispone di più di un alloggiamento del disco rigido nel NAS (Synology DS220j ne ha due), in genere si configura un disco rigido per la ridondanza dei dati. Ciò significa che un’unità funge da duplicato dell’altra, in modo tale che se si guasta, non si perderanno i dati. I dischi rigidi possono guastarsi in qualsiasi momento e se non si dispone di più backup, si perde tutto. L’uso di un NAS rende la protezione dei dati in questo modo un processo invisibile. Non è necessario effettuare due copie. Il NAS fa tutto per te e ti avviserà in modo udibile se è necessario sostituire una delle unità, senza subire alcuna perdita di dati.

Ciò rende un NAS un ottimo punto di backup centrale e un archivio file sicuro, come le foto di famiglia.

Un altro motivo per utilizzare un NAS è che non sono solo un caso in cui alcune unità possono sedersi. Sono più simili a mini computer ultra efficienti. In effetti, i dispositivi Synology eseguono il loro incredibile sistema operativo, chiamato DiskStation Manager. È questo software che alla fine determina quanto sia facile da configurare e utilizzare un NAS. DiskStation Manager è semplicemente il migliore sul mercato. Ma il tuo NAS può fare molto di più che archiviare file. Ha anche il suo app store con centinaia di pacchetti gratuiti che puoi installare. Puoi saperne di più su alcuni di questi pacchetti più avanti nella recensione.

Synology DS220j Specifiche e design

Superficialmente, il DS220j assomiglia molto alla precedente DS218j, con un guscio di plastica bianco e accenti grigi.

davanti al ds220j

All’interno c’è stato un significativo bump hardware, tuttavia: una CPU quad-core da 1,4 Ghz (rispetto a dual-core da 1,3 Ghz) e 512 MB di RAM DDR4 (rispetto a DDR3). Vale la pena notare che la CPU Realtek RTD1296 è basata su ARM e alcune applicazioni multimediali come Plex richiedono CPU basate su Intel per una transcodifica video ottimale. Se è l’uso previsto, controlla invece DS418play.

Sul retro del DS220j troverai la porta di alimentazione CC, due porte USB 3.0 e la singola connessione Gigabit Ethernet. Non c’è una porta USB sulla parte anteriore del dispositivo (a volte utilizzata per i backup con un solo pulsante), ma quelle sul retro possono essere utilizzate per eseguire il backup dei dati su un’unità esterna o per condividere una stampante.

porte posteriori ds220j

Per accedere all’interno, devi svitare le due viti sul retro, quindi metà del guscio bianco scivola via.

Da qui è possibile accedere ai vani unità per aggiungere o sostituire le unità. Come la maggior parte dei dispositivi NAS, probabilmente lo acquisterai subito, il che significa che dovrai tener conto anche del costo di acquisto delle unità. Sebbene teoricamente sia possibile utilizzare qualsiasi disco rigido da 3,5 “, se si acquista un nuovo prodotto, è necessario cercare quelli appositamente progettati per NAS, come Seagate IronWolf o WD Red, che dureranno più a lungo in caso di carichi pesanti.

all'interno del ds220j

Installazione del NAS DS220j

Poiché non è disponibile una porta HDMI per collegare un monitor, potresti chiederti come eseguire la configurazione iniziale, quindi accedere al sistema operativo DSM. Semplice: tramite la rete, utilizzando l’interfaccia web.

Supponendo che tutto sia collegato e acceso, è sufficiente accedere a find.synology.com . Ciò dovrebbe individuare automaticamente il nuovo NAS sulla rete locale. Quindi è possibile continuare a nominare il NAS e creare un account utente. Ti verrà anche data la possibilità di configurare QuickConnect, che ti consente di accedere al NAS dall’esterno della tua rete domestica. Puoi saltarlo adesso e configurarlo in seguito, se vuoi.

impostazione di ds220j

Successivamente, verrai avviato direttamente nell’interfaccia web familiare e ti verrà offerta una visita guidata. Proprio come Windows, il pulsante in alto a sinistra apre un menu in cui è possibile accedere a tutte le applicazioni installate. Puoi anche trascinare e rilasciare e l’icona sul desktop.

Si noti che per impostazione predefinita si accederà al NAS utilizzando l’indirizzo IP, ma questo può essere noioso da ricordare e potrebbe cambiare. Invece, per accedere all’interfaccia Web in futuro, prova a utilizzare il nome del NAS e .local . Nel mio caso, è cctv.local . La maggior parte dei router moderni dovrebbe supportare questa funzione (chiamata mDNS o Bonjour).

La prima cosa da configurare è un volume di archiviazione. Apri Gestione archivi, passa a Volumi, quindi fai clic su Crea. La procedura guidata ti guiderà attraverso il processo. Per impostazione predefinita, crea un array SHR con tolleranza di errore su un disco. Si noti che è possibile continuare a utilizzare il dispositivo mentre l’array di archiviazione è in fase di creazione (o ricostruzione, in caso di guasto di una delle unità), ma si potrebbero verificare prestazioni degradate.

Da lì, utilizzare l’applicazione File Station per creare cartelle condivise e gestire il proprio filesystem, oppure avviare l’installazione di alcuni software dal Centro pacchetti ed esplorare le altre funzionalità.

Synology Hybrid RAID e percorsi di aggiornamento

RAID è la tecnologia di archiviazione che protegge i dati diffondendoli tra le unità. Se un’unità si guasta, è possibile sostituirla senza perdere dati. Con RAID standard, queste unità devono avere le stesse dimensioni o qualsiasi eccesso verrà sprecato. Synology Hybrid RAID ottimizza lo spazio in eccesso per un uso più efficiente delle unità a capacità mista, ma solo se si dispone di tre o più unità. Utilizzare il calcolatore RAID per vederlo in azione.

Su un NAS a due alloggiamenti, tuttavia, ciò non offre alcun vantaggio: è solo una volta aggiunte più unità che inizia a “recuperare” parte dello spazio perso. Quindi perché dovresti preoccuparti se il DS220j ha spazio solo per due unità? Perché a un certo punto, probabilmente vorrai aggiornare.

Per fortuna, Synology ha anche alcuni percorsi di aggiornamento molto convenienti. A seconda di quale serie di dispositivi si sta spostando da e verso, si potrebbe anche essere in grado di estrarre i dischi rigidi direttamente dal vecchio dispositivo e in quello nuovo e mantenere tutti i dati nel processo.

Anche aumentare la capacità totale di Synology è facile, indipendentemente dal fatto che abbia due o quattro (o più) alloggiamenti. Basta estrarre l’unità più piccola e inserirne una più grande. È quindi possibile saltare al sistema di gestione e ricostruire l’array. Il NAS è ancora utilizzabile mentre lo fa. Una volta completato, fare lo stesso per la seconda unità. E hey presto, hai potenziato la capacità con solo pochi minuti di downtime!

Per me, Synology Hybrid RAID è un enorme punto di forza in quanto mi consente di mescolare e abbinare unità più vecchie e aggiornare in un modo più conveniente.

Centro pacchetti

Dall’ambiente desktop DiskStation Manager, il Centro pacchetti è il punto in cui è possibile installare funzionalità aggiuntive su DS220j.

app da scaricare nel centro pacchetti di Synology

Esistono centinaia di pacchetti disponibili per l’installazione, ma qui ci sono alcuni dei punti salienti:

  • Moments ti consente di archiviare tutte le tue foto di famiglia in un’unica bellissima interfaccia e di utilizzare l’intelligenza artificiale di deep learning per riconoscere i volti. Con il supporto per Live Photos e 360 ​​immagini, non è più necessario fare affidamento su servizi cloud per funzionalità avanzate.
  • Note Station è un sostituto drop-in per Google Keep o Apple Notes. Per coloro che cercano di abbandonare i servizi cloud e controllare i propri dati, questo è un must.
  • Video Station è il software video server di Synology, con app per smartphone di accompagnamento per lo streaming dei file multimediali memorizzati su qualsiasi dispositivo sulla rete domestica. Personalmente, preferisco Plex , che è disponibile anche nel centro pacchetti. Plex include funzionalità come poster di film, trailer e raccolta automatica dei metadati, ma potrebbe essere un po ‘più complesso delle tue esigenze. Leggi la nostra guida completa a Plex .
  • Download Station è un download manager all-in-one per Usenet, BitTorrent, FTP e altro, e include funzionalità come accodamento RSS.
  • WordPress . Anche se non consiglierei di aprire il tuo sito al mondo, eseguire una copia locale di WordPress per lo sviluppo o il test può essere molto utile.

Questo è solo una parte di ciò che è disponibile. È possibile visualizzare la selezione corrente dal sito di Synology, ma vorremmo evidenziarne uno in particolare, che semplifica la trasformazione del NAS in un registratore videocamera IP .

Stazione di sorveglianza

Dei numerosi pacchetti software disponibili per l’esecuzione su DS220j, Surveillance Station è forse il più impressionante, sostituendo completamente la necessità di un NVR hardware separato. Con il supporto ufficiale per una vasta gamma di telecamere IP, è possibile utilizzare anche qualsiasi modello che offre un flusso video ONVIF generico.

Ho testato Surveillance Station con alcune telecamere Reolink e sono lieto di riferire che è il modo più facile da usare per monitorare e registrare che mi sia mai imbattuto. Dalle funzioni di base come la visualizzazione di feed dal vivo, l’impostazione di programmi di registrazione attivati ​​dal movimento o la visualizzazione di filmati archiviati, Surveillance Station ha tutto, e poi alcuni.

visualizzazione di eventi sulla stazione di sorveglianza

Una funzionalità avanzata di cui sono appassionato è Time Lapse , che genera automaticamente video di riepilogo, rallentando gli eventi rilevati e consentendo di visualizzare un filmato di una giornata intera in pochi minuti. La trasmissione in diretta ti consente di scegliere un feed della videocamera per la trasmissione su YouTube. IP Speaker può integrarsi con soluzioni audio basate su IP per trasmettere schemi audio nei tempi previsti. Ci sono troppe funzioni avanzate, ma basti dire che Surveillance Station ha anche un proprio app store, separato dal centro pacchetti principale!

app per stazioni di sorveglianza

Surveillance Station stesso è gratuito, ma avrai bisogno di una licenza per ogni telecamera che desideri utilizzare con il sistema e le integrazioni di terze parti potrebbero avere i loro costi associati. Con DS220j sono incluse due licenze per videocamera e l’hardware supporta fino a 12 videocamere in totale. Le licenze aggiuntive costano circa € 50 per telecamera, ma si tratta di un acquisto una tantum, non di un abbonamento in corso.

Quindi, come si confronta Surveillance Station con un NVR economico o con telecamere intelligenti con opzioni di registrazione cloud integrate?

  • Con Surveillance Station, i tuoi dati vengono archiviati localmente sulla tua rete e le registrazioni non escono mai dai locali senza la tua esplicita autorizzazione. Ogni volta che il cloud è coinvolto, c’è un rischio intrinseco, che provenga da hacker o dipendenti non autorizzati. È inoltre possibile impostare un periodo di conservazione personalizzato se necessario per le leggi locali sulla protezione dei dati.
  • Le telecamere connesse al cloud spesso hanno un costo in corso di oltre € 10 al mese per telecamera, oppure i piani gratuiti sono estremamente limitati. È possibile aggiungere gratuitamente due telecamere a Surveillance Station e, sebbene le telecamere aggiuntive abbiano un costo iniziale più elevato rispetto ad altre soluzioni, il costo totale di proprietà sarà probabilmente inferiore a causa di aggiornamenti più semplici della capacità di archiviazione. Per non parlare del fatto che avrai risparmiato molto stress grazie all’interfaccia incredibilmente facile da usare!
  • Le tue registrazioni sono al sicuro. È raro trovare un NVR hardware con due alloggiamenti per unità per la ridondanza dei dati, quindi a meno che non si disponga di una rigorosa politica di backup, la perdita dei dati delle registrazioni è probabile ad un certo punto. Con una tolleranza di errore del disco sul DS220j, è altamente improbabile che tu perda i dati. Se un’unità muore, non si avranno più di qualche minuto di inattività mentre si sostituisce fisicamente l’unità guasta.
  • Le tue cartelle possono essere crittografate in modo sicuro, quindi se il tuo NAS viene rubato, i ladri non possono estrarre le unità e accedere a tutte quelle registrazioni.

L’unico aspetto negativo di Surveillance Station rispetto a un NVR è che non è possibile collegare un monitor direttamente a una porta HDMI per la visualizzazione live dei feed della videocamera. D’altra parte, hai una grande interfaccia web, così come le app mobili e desktop, quindi nel complesso c’è molta più flessibilità.

creazione di zone di movimento per la stazione di sorveglianza

Limitazioni di DS220j

In definitiva, DS220j è un dispositivo entry-level, quindi non dovresti aspettarti che esegua alcuni dei software server NAS più avanzati come le macchine virtuali.

Il processore ARM limita la quantità di transcodifica di supporti pesanti che è possibile eseguire. Questo non vuol dire che non sarai in grado di trasmettere in streaming nulla agli smartphone. Gli ultimi modelli sono abbastanza in grado di decodificare un MP4 a bitrate elevato senza richiedere alcuna transcodifica e con Plex è possibile generare copie ottimizzate in anticipo, se necessario.

hardware ds220j all'esterno

In termini di prestazioni di copia dei file, siamo riusciti a copiare un file da 1 GB in circa 5 secondi tramite una connessione cablata Gigabit Ethernet. È più lento di un disco rigido collegato tramite USB, ovviamente, ma vale la pena fare un compromesso. Non abbiamo pubblicato test di prestazione più dettagliati, perché non rappresenterebbe l’utilizzo nel mondo reale. Le prestazioni possono variare in base a molti fattori, come le condizioni individuali della rete, il protocollo che si sta utilizzando per connettersi, il tipo di cablaggio installato, se si è crittografato le unità, la quantità di software in esecuzione sul sistema o se si tratta di una luna piena. Ok, stiamo scherzando su quest’ultimo, ma il punto è che qualsiasi collo di bottiglia sarà probabilmente dalla tua parte, piuttosto che sul DS220j.

Dovresti anche ricordare che un NAS da solo non è una soluzione di backup completa per il tuo computer. È solo un punto nel sistema di backup triplo definitivo.

Infine, dovresti sapere che per alcune applicazioni, un’unità di rete semplicemente non può essere utilizzata. Conosco per esperienza Adobe Lightroom e Final Cut Pro, ad esempio, non mi piace che le loro librerie vengano archiviate in remoto. Per quelli avrai bisogno di un’unità scratch locale, ma puoi usare l’archiviazione di rete per i backup.

Il miglior NAS per principianti?

Synology DS220j è di gran lunga il miglior NAS economico, ma non è il più economico. Puoi trovare modelli della concorrenza per € 20-30 in meno, ma è un piccolo risparmio per un prodotto drasticamente inferiore. I dispositivi Synology valgono il piccolo premio per la loro semplice facilità d’uso, così come il valore aggiunto dei pacchetti software di Synology come Moments e Surveillance Station. Chiamarlo “Network Attached Storage” in realtà non rende giustizia a questo dispositivo, data la ricchezza di altre funzionalità che si possono trovare.

L’unico motivo per non acquistare il DS220j è se hai già una selezione di tre o quattro unità a capacità mista che desideri utilizzare. In tal caso, è necessario un Synology NAS a quattro alloggiamenti per beneficiare della tecnologia RAID ibrida, come DS420j . Lo strumento di selezione NAS di Synology è un ottimo modo per trovare il modello che soddisfa le tue esigenze.

Nella mia mente, ogni famiglia e piccola impresa ha bisogno di un NAS. Vorrei chiarire ulteriormente questo aspetto: ogni famiglia e piccola impresa dovrebbe avere un Synology NAS. Se sembro di parte, è perché lo sono: Synology mi ha servito bene per oltre un decennio e non ho mai perso i dati. Le unità hanno avuto esito negativo e l’ho aggiornato innumerevoli volte, ma i miei dati sono rimasti al sicuro.