Spotify non funziona? Come risolvere 10 problemi comuni di Spotify

fix-Spotify-problemi

Con centinaia di milioni di utenti, molti dei quali sono abbonati a pagamento, Spotify è il re indiscusso dei servizi di streaming musicale. Il suo concorrente più vicino è Apple Music, che è in crescita, ma ancora molto indietro.

Tuttavia, essere il leader di mercato non significa che Spotify sia esente da problemi. Data la sua enorme base di utenti, il numero di dispositivi che supporta e le dimensioni del suo catalogo musicale, non dovrebbe sorprendere che i problemi possano e accadano.

Alcuni di questi problemi di Spotify si verificano più frequentemente di altri. In questo articolo troverai alcuni dei problemi più comuni di Spotify e informazioni su come risolverli.

1. Impossibile avviare Spotify: codice di errore 17

codice errore spotify 17

Questo problema specifico di Windows ha afflitto gli utenti per diversi anni, eppure compare ancora frequentemente.

Il problema si verifica quando si tenta di avviare Spotify. Tutto sembrerà funzionare senza problemi, ma proprio mentre il client sta per aprirsi, apparirà un pop-up sullo schermo e il programma andrà in crash.

La soluzione è:

  1. Scarica il programma di installazione di Spotify e salvalo sul desktop.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul programma di installazione e selezionare Proprietà
  3. Apri la scheda Compatibilità, seleziona la casella Esegui questo programma in modalità compatibilità per: e scegli Windows XP (Service Pack 3)
  4. Fare clic su Applica ed eseguire il programma di installazione

Se non funziona, avvia la modalità provvisoria e ripeti i passaggi precedenti.

2. Impossibile aggiungere file locali a una playlist di Spotify

spotify file locali

Una caratteristica interessante che Spotify offre è la possibilità di aggiungere la tua musica salvata localmente nel client desktop. Che ti consente di mescolare le tracce di Spotify con le tue tracce nelle tue playlist.

Spotify ha recentemente cambiato il modo in cui i suoi client desktop Windows e Mac gestiscono la musica locale. In precedenza, potevi trascinare i file desiderati in una playlist, ma ora è un po 'più complicato: il cambiamento in corso ha portato alcuni utenti a credere erroneamente che il servizio fosse guasto.

Per aggiungere file, vai su Modifica (Windows) o Spotify (Mac)> Preferenze> File locali . Puoi chiedere a Spotify di cercare i tuoi file iTunes o la tua libreria musicale, o indirizzarlo nella direzione della tua musica salvata.

3. Impossibile scaricare i brani per la riproduzione offline

download di spotify

Spotify ti consente di scaricare brani per la riproduzione offline. È una funzionalità fantastica per la palestra, la tua auto o ogni volta che il Wi-Fi non è disponibile in quanto significa che non mangerai i tuoi dati.

Tuttavia, esiste una restrizione poco nota. Ogni dispositivo può sincronizzare solo un massimo di 10.000 brani per l'ascolto offline. Se raggiungi questo limite, non sarai in grado di scaricare altre tracce finché non elimini parte della tua musica offline esistente.

La commutazione dell'opzione Download di una playlist nel menu Altro ne cancellerà lentamente il contenuto. Oppure, per una risoluzione più rapida, dovresti eliminare la cache (vedremo come farlo più avanti nell'articolo).

4. Missing Daily Mixes

Spotify offre fino a sei playlist Daily Mix. Questi combinano tracce nella tua libreria musicale con un'infarinatura di altre canzoni simili che gli algoritmi di Spotify pensano ti piaceranno e sono a tema attorno a generi specifici.

Dovrebbero apparire nella sezione Creato per te della tua libreria , tuttavia, alcuni utenti si lamentano di non essere visualizzati. Se non riesci a vederli, il consiglio ufficiale di Spotify è di disconnettersi e ricollegarsi. Se ancora non funziona, Spotify suggerisce di eliminare l'app e reinstallarla.

5. Il tuo account Spotify è stato violato

Spotify-pastebin

Sebbene questo non sia un problema tecnico, è un problema sorprendentemente comune. Gli utenti di Spotify si lamentano spesso del fatto che i loro account siano stati violati; I criminali informatici hanno pubblicato più di una volta i dettagli degli utenti su Pastebin, con l'incidente più famoso verificatosi nell'aprile 2016.

Come puoi sapere se sei stato hackerato?

Ci sono alcuni segni rivelatori. Vedi brani elencati nella cronologia di riproduzione che non riconosci? Improvvisamente stai ricevendo un sacco di musica pop giapponese o hip-hop svedese nella tua playlist Discover Weekly, nonostante non abbia mai ascoltato quel genere? Sei stato espulso dall'app durante la riproduzione di un brano?

Se hai risposto "Sì" a una di queste domande, è molto probabile che il tuo account sia stato compromesso.

Cosa dovresti fare?

spotify signout

Se sei fortunato, la tua email e la tua password non saranno state cambiate. Accedi al tuo account sul sito Web di Spotify, quindi vai su Panoramica account> Esci ovunque . In caso affermativo, modifica immediatamente la password. Se il tuo account è collegato a Facebook, cambia anche la password di Facebook.

Sfortunatamente, se hai perso l'accesso al tuo account, dovrai contattare direttamente Spotify. Puoi utilizzare il modulo online , l' account Twitter @SpotifyCares o la pagina Facebook di Spotify .

6. Spotify non funziona su Android

Se hai un problema con Spotify sul tuo dispositivo Android che non può essere replicato altrove, quasi sempre può essere risolto seguendo alcuni semplici passaggi.

Prima di elaborare questa guida alla risoluzione dei problemi, prova innanzitutto a disconnetterti dall'app e ad accedere di nuovo, poiché spesso risolverà problemi minori. Se all'avvio dell'app si verifica una schermata vuota, problemi di riproduzione, tracce saltate, problemi di sincronizzazione offline o brani non disponibili, continua a leggere.

Svuota la cache ed esegui un'installazione pulita

La cache è dove Spotify salva i dati in modo che possa funzionare più velocemente e in modo più efficiente in futuro. A volte, i dati nella cache verranno danneggiati e si verificheranno problemi di utilizzo.

Per fortuna, Android semplifica la cancellazione della cache , consentendo così all'app di ricostruire un nuovo set di dati non corrotto. Vai a Impostazioni> App> Spotify> Archiviazione e cache e tocca Cancella cache . Dovresti anche toccare Cancella dati .

Successivamente, utilizza uno di questi file manager Android per assicurarti che i seguenti quattro file non esistano più:

  • /emulated/0/Android/data/com.spotify.music
  • /ext_sd/Android/data/com.spotify.music
  • /sdcard1/Android/data/com.spotify.music
  • /data/media/0/Android/data/com.spotify.music

Se sono ancora visibili, eliminarli manualmente.

Infine, disinstalla l'app Spotify e reinstallala tramite Google Play Store.

Elimina app di pulizia, gestori di processi e gestori di batterie

Diverse app di pulizia contengono una funzione di eliminazione dei processi che può influire su Spotify. Allo stesso modo, i responsabili dei processi e le batterie possono interferire con i vari processi in esecuzione utilizzati da Spotify. Possono essere particolarmente aggressivi quando lo schermo è spento o un'app è in esecuzione in background per molto tempo.

Se hai davvero bisogno / vuoi mantenere queste app installate, prova ad aggiungere Spotify alle whitelist delle app.

7. Risoluzione dei problemi di Spotify su iPhone e iPad

Gli iDevices di Apple non offrono agli utenti un pulsante di cancellazione della cache. Invece, spetta alle singole app offrire un modo per cancellare le loro cache.

Se hai un dispositivo iOS, dovrai aprire Spotify e andare su Home> Impostazioni> Archiviazione> Elimina cache .

8. Hai accidentalmente cancellato una playlist di Spotify

ripristinare le playlist di Spotify

Il prossimo è un problema estremamente comune e interamente creato da un utente: playlist eliminate accidentalmente.

Le playlist sono opere d'arte: puoi passare giorni, settimane, mesi o persino anni a creare la playlist perfetta per un'attività o un evento. Non vuoi rimuoverlo accidentalmente tramite un rubinetto fuori posto.

Se elimini la tua playlist preferita, non disperare; puoi recuperarlo facilmente. Accedi al tuo account sul sito Web di Spotify, quindi vai su Recupera playlist> Ripristina .

9. Spotify Music balbetta durante la riproduzione

A volte, ascolterai una traccia su Spotify e suonerà scoppiettante, come se la canzone non fosse completamente bufferizzata. Quando ciò accade, la musica è inascoltabile.

In genere, il problema può essere risolto attivando l'accelerazione hardware. Apri l'app Spotify e vai su Altro> Visualizza> Accelerazione hardware . Tieni presente che se il tuo computer è vecchio e fatica per il potere, ciò potrebbe rallentare notevolmente l'app.

10. Nessun suono durante la riproduzione

La causa più comune della mancanza di suono durante la riproduzione di Spotify sul desktop è un dispositivo disattivato o un'uscita di linea non configurata correttamente. Per controllare su Windows, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del volume nella barra delle applicazioni e selezionare Volume Mixer . Su Mac, tieni premuto il pulsante Opzione e fai clic sull'icona dell'altoparlante.

Se riscontri problemi con le cuffie su Android o iOS, prova a cancellare il jack delle cuffie con aria compressa.

Ulteriori informazioni sull'utilizzo di Spotify

Abbiamo trattato molti dei problemi più comuni di Spotify qui, ma ci saranno sempre esempi specifici dell'utente che esulano dallo scopo di questo articolo.

Ricorda, se hai ancora problemi, il tuo primo punto di riferimento dovrebbe essere sempre i canali di supporto ufficiali. Oltre ai vari account ufficiali di Spotify , anche i forum di Spotify e il subreddit per la risoluzione dei problemi sono ottimi posti per trovare aiuto.

Se desideri saperne di più, consulta la nostra guida in dettaglio come gestire le tue playlist di Spotify .

Leggi l'articolo completo: Spotify non funziona? Come risolvere 10 problemi comuni di Spotify