MacBook Pro 16 vs. MacBook Pro 13: È più grande sempre meglio?

Con il nuovo MacBook Pro da 16 pollici , Apple ha lanciato un laptop completamente revisionato che cerca di affrontare alcuni dei problemi persistenti che abbiamo avuto con i dispositivi MacBook Pro di Apple. Tuttavia, sostituisce anche il MacBook Pro da 15 pollici, il che significa che la tua scelta è ora tra il MacBook Pro da 16 pollici e il MacBook Pro da 13 pollici se stai cercando uno dei laptop di fascia alta di Apple.

Quale dovresti scegliere? Il MacBook Pro 16 è migliore del MacBook Pro 13 e, in caso affermativo, vale il costo aggiuntivo? Abbiamo deciso di indagare e fornirti i fatti per aiutarti a decidere.

Design

MacBook Pro da 16 pollici Apple

Come suggerisce il nome, il MacBook Pro da 16 pollici ha dimensioni leggermente diverse rispetto al MacBook Pro 15 che sostituisce, ed è notevolmente più grande del MacBook Pro da 13 pollici. Il dispositivo più grande misura 14,09 x 9,68 x 0,64 pollici e pesa 4,3 libbre, mentre il MacBook Pro 13 è 11,97 x 8,36 x 0,59 pollici e pesa 3,02 libbre.

Questa maggiore dimensione significa che il MacBook Pro 16 può adattarsi a un display più grande – 16 pollici di larghezza anziché 13 pollici di larghezza – e questa è un'altra area in cui i due modelli divergono. Le diverse dimensioni del display significano risoluzioni diverse: il MacBook Pro 13 ha una risoluzione di 2.560 x 1.600 a 227 ppi (pixel per pollice), mentre il MacBook Pro 16 arriva a 3.072 x 1.920 e 226 ppi e viene fornito con cornici più sottili. Entrambe hanno una luminosità di 500 nits ed entrambe supportano l'ampia gamma di colori P3 e la tecnologia True Tone di Apple, che abbina il bilanciamento del bianco del display alla luce ambientale circostante. I monitor MacBook Pro di Apple hanno sempre funzionato in modo superbo, quindi dovresti essere felice con uno di questi display, anche se le cornici più sottili del modello da 16 pollici lo rendono più moderno.

Una delle maggiori differenze tra i design dei dispositivi risiede nella tastiera. Il MacBook Pro 13 ha la tastiera a farfalla di Apple con tasti grandi e corsa ridotta. Questo è stato un punto di contesa negli ultimi anni a causa della sua sensazione un po 'insoddisfacente e dei tassi di fallimento relativamente elevati.

Il MacBook Pro 16, al contrario, ha una nuovissima Magic Keyboard, che si trova da qualche parte tra la tastiera a farfalla e la Magic Keyboard autonoma di Apple in termini di sensazione. Ha più viaggi rispetto al design a farfalla, che potresti trovare più comodo da scrivere.

Ci sono anche differenze nelle selezioni delle porte tra i due modelli. I due modelli MacBook Pro 13 di base sono dotati di due porte Thunderbolt 3 superveloci, mentre i due laptop MacBook Pro 13 di fascia alta ne hanno quattro. Al contrario, entrambi i modelli di MacBook Pro 16 hanno quattro porte Thunderbolt 3. Indipendentemente dalla versione che scegli, otterrai anche un jack per cuffie.

Entrambi i laptop hanno molto in comune in termini di design, però. Entrambi sono disponibili in design unibody interamente in alluminio, che sono solidamente costruiti e non presentano flessione o flessione. Ciò conferisce a entrambi una sensazione eccezionalmente premium. Entrambi sono dotati anche della Touch Bar e dell'ampio trackpad Force Touch per eseguire gesti in MacOS .

Per quanto riguarda le opzioni di colore, sia i modelli MacBook Pro più grandi che quelli più piccoli ti consentono di scegliere tra argento e grigio spazio (il colore dorato è riservato solo a MacBook Air).

Prestazione

MacOS Catalina Hands-on | Macbook Pro
Dan Baker / Tendenze digitali

Le prestazioni sono dove questi due laptop iniziano davvero a divergere. La versione da 13 pollici è bloccata con un processore a quattro core e grafica Intel integrata. Sebbene sia un grande potenziale per la produttività di base e il multitasking, non dovresti aspettarti di eseguire software o giochi più impegnativi. Ciò rimane vero anche con la configurazione superiore di un processore Core i7 e 16 GB di RAM.

Non così con il MacBook Pro da 16 pollici. Ogni versione del MacBook Pro più grande viene fornita con una scheda grafica discreta di AMD. Solo questo può fare una differenza enorme, in particolare nei giochi e nelle app professionali. Ancora più importante, i processori con un numero di core più elevato offrono alcune capacità impressionanti per i creatori di contenuti.

Il MacBook Pro 16 entry-level è dotato di un processore Intel Core i7 a sei core di nona generazione, 16 GB di RAM e scheda grafica AMD Radeon Pro 5300M. Noterai un grande aumento di velocità da questi due core extra. Se sei un editor video professionale che lavora con file ad alta risoluzione, questo è il minimo indispensabile che consigliamo. In questo caso, più core è, meglio è.

Il MacBook Pro da 16 pollici non si ferma qui. Puoi equipaggiarlo con un processore Core i9 a otto core di nona generazione e una scheda grafica AMD Radeon Pro 5500M, che è davvero il punto da cui iniziare a vedere velocità impressionanti. Abbiamo testato lo stesso processore Core i9 sul precedente MacBook Pro da 15 pollici e siamo rimasti colpiti dai risultati. Apple promette ancora più potenza grazie al suo nuovo sistema di raffreddamento, quindi può solo salire da qui.

Per quanto riguarda i giochi, la scheda grafica dedicata del MacBook Pro 16 farà una grande differenza; non solo avere una scheda grafica autonoma migliora le prestazioni, ma Apple ha optato per l'ultima architettura Navi di AMD. La società afferma che ciò offrirà prestazioni Fortnite migliori del 95% rispetto al MacBook Pro 16 entry-level e al MacBook Pro 15 di base; quando i modelli di fascia alta si uniscono, si ottiene un miglioramento delle prestazioni del 55% con MacBook Pro 16.

Avremo la certezza di aggiornarlo una volta che abbiamo preso il MacBook Pro 16 alla prova, ma per ora, se hai bisogno di una macchina potente, allora il MacBook Pro 16 è quello da ottenere.

portabilità

MacBook Pro da 16 pollici Apple

Ci sono due cose da considerare quando si decide quale laptop è il più portatile: le dimensioni fisiche e il peso del dispositivo e la durata della batteria. Dopo tutto, non ha senso ottenere un dispositivo sottile e leggero che muore non appena si parte per i tuoi viaggi.

Diamo un'altra occhiata alle dimensioni dei due dispositivi. Le misure del MacBook Pro 13 di 11,97 x 8,36 x 0,59 pollici lo rendono notevolmente più piccolo dei 14,09 x 9,68 x 0,64 pollici del MacBook Pro 16. È anche molto più leggero di un chilo, il che potrebbe fare una grande differenza quando porti il ​​tuo laptop in giro in uno zaino tutto il giorno.

Tuttavia, questa non è solo una vittoria per MacBook Pro 13. Una delle nuove funzionalità chiave di MacBook Pro 16 è la sua enorme batteria da 100 wattora, in aumento da 58,2 wattora o 58 watt -la batteria (a seconda del modello) nel MacBook Pro 13. Questa è una differenza enorme nella capacità, ma cosa significa nel mondo reale?

Quando abbiamo testato il MacBook Pro 13, abbiamo scoperto che offriva una durata della batteria semplicemente “adeguata” ma non di più, nonostante Apple abbia citato fino a 10 ore di navigazione web e riproduzione video. La sua capacità ridotta (rispetto ai 74,9 wattora del modello precedente) è stata deludente e certamente non ha tenuto in considerazione alcune opzioni, come il Microsoft Surface Book 2 13 o il Dell XPS 13 .

Sebbene non abbiamo ancora testato la batteria su MacBook Pro 16, Apple afferma che la sua maggiore dimensione della batteria ti dà un'ora in più sia nella navigazione web wireless che nella riproduzione di film di app Apple TV. Considerando i componenti molto più potenti in agguato all'interno della macchina, non è troppo malandato.

I miglioramenti del MacBook Pro 16 vincono il suo rivale più piccolo

macbook pro 16 pollici

Siamo rimasti delusi dal MacBook Pro da alcuni anni. Dalla scomoda tastiera ai componenti poco brillanti, è spesso difficile giustificare il costo quando c'è così tanta concorrenza nel mondo dei laptop.

Sembra che MacBook Pro 16 possa cambiare tutto questo. In una prima lettura, sembra aver affrontato la maggior parte (se non tutte) le preoccupazioni che abbiamo avuto con il dispositivo negli ultimi anni. Mentre vogliamo sottoporlo a test approfonditi prima di cantare incondizionatamente i suoi elogi, ci rende molto più entusiasti di quanto non faccia attualmente il MacBook Pro 13.

Ovviamente, se non hai un uso per processori di alto livello o grafica discreta, il MacBook Pro da 16 pollici sarà eccessivo. Ne vale assolutamente la pena per chi ha esigenze di livello professionale esigenti, ma il suo prezzo di partenza di $ 2.399 dovrebbe farti davvero considerare il caso d'uso. Il MacBook Pro da $ 1.299 ne ha di più