Le 7 migliori app per prendere appunti per iPad e iPad Pro

ipad-note-take

 

Avere un’app affidabile per prendere appunti sul tuo iPad è una parte essenziale per rimanere produttivi quando sei in movimento. Le migliori app per prendere appunti sull’iPad sincronizzeranno le tue note su tutti i tuoi dispositivi e offriranno una serie di funzioni utili.

Quindi, se stai cercando la migliore app per prendere appunti per il tuo iPad o iPad Pro, continua a leggere per saperne di più.

1. GoodNotes

Se preferisci prendere appunti usando la calligrafia piuttosto che la tastiera su schermo, GoodNotes è un ottimo punto di partenza. È indiscutibilmente la migliore app per prendere appunti per una matita Apple.

L’uso di uno stilo per prendere appunti sul tuo iPad ha alcuni notevoli vantaggi, soprattutto per determinati tipi di contenuti. Ad esempio, se è necessario annotare equazioni complesse, formule e altri caratteri scientifici, l’uso di una tastiera è nel migliore dei casi arduo e nel peggiore dei casi impossibile.

Le funzioni importanti di GoodNotes includono la possibilità di annotare i PDF, un modo per convertire il contenuto scritto a mano in testo e notare la sincronizzazione con i principali provider di archiviazione cloud.

Scarica: GoodNotes (€ 8)

2. Note Apple

note di mela elenco di note

A volte la soluzione più ovvia è la soluzione migliore. Questo è probabilmente il caso di Apple Notes.

L’app è preinstallata su dispositivi iOS ed è completamente gratuita. Una riprogettazione in concomitanza con il rilascio di iOS 11 a fine 2017 ha portato diversi miglioramenti; è ora una delle migliori app per prendere appunti per iPad e iPad.

Apple Notes ha una serie impressionante di strumenti che funzionano con una matita Apple. Offre ampie opzioni di stile e usa iCloud per sincronizzarsi perfettamente con tutti gli altri dispositivi Apple.

Abbiamo scritto su come utilizzare Apple Notes se vuoi saperne di più.

Download: Apple Notes (gratuito)

3. Notability

La notabilità è la migliore app per prendere appunti per iPad se la possibilità di annotare i PDF è importante per te. È anche un’ottima app se vuoi prendere appunti con la tua Apple Pencil o uno stilo.

Alcune delle caratteristiche più degne di nota dell’app includono:

  • Convertire le note scritte a mano in testo
  • Supporto multi-note in modo da poter lavorare su due note affiancate
  • Annotazione PDF
  • Una funzione di ricerca in grado di eseguire la scansione di note sia scritte che manoscritte
  • Un potente strumento di disegno che ti consente di utilizzare colori personalizzati e disegnare forme
  • Supporto drag-and-drop per file, testo, foto, GIF e pagine Web

Come con le altre app qui, Notability è compatibile con iCloud in modo da poter sincronizzare le note su tutti gli altri dispositivi iOS e macOS.

Infine, Notability supporta anche i file audio. L’app sincronizzerà le note con la registrazione, consentendoti di ascoltare ciò che è stato detto al momento in cui hai fatto la nota. La funzione è perfetta per presentazioni e conferenze.

Download: notabilità (€ 10, acquisti in-app disponibili)

4. Blocco note + Pro

screenshot di notepad + pro app store

Notepad + Pro è l’app più costosa di questo elenco: ti restituirà € 20. Ma è l’opzione migliore per chiunque voglia quel tocco tradizionale di carta e penna sul proprio iPad o iPad Pro. Esistono diverse penne a inchiostro, evidenziatori e strumenti a colori, tutti volti a replicare l’approccio cartaceo alla presa di appunti.

L’app è orientata principalmente verso le persone che possiedono un Apple Pencil (o un altro stilo compatibile con iOS ), sebbene supporti anche l’input da tastiera.

Se hai bisogno di annotare i file in una varietà di formati, l’app merita sicuramente di essere verificata. Ti consente di aggiungere note ai file PDF e ai file nei formati Excel, Keynote e Numbers.

Un’altra delle fantastiche funzionalità dell’app è il suo strumento sfocatura. Puoi nascondere i dati sensibili sui tuoi documenti con un solo tocco prima di condividerlo con altri utenti.

Scarica: Notepad + Pro (€ 20)

5. Evernote

Un’altra app per prendere appunti sul iPad che vale la pena considerare è Evernote. L’app non ha bisogno di presentazioni; è stata una delle migliori app per prendere appunti su tutte le principali piattaforme per diversi anni.

Evernote ha un livello gratuito. Puoi usarlo per prendere appunti, formattarli come desideri, registrare audio e creare elenchi di cose da fare. Le funzionalità più potenti, come la cronologia delle versioni, l’annotazione PDF, l’integrazione con i provider cloud e la collaborazione multi-persona richiedono tuttavia un abbonamento. Il livello gratuito è limitato a due dispositivi.

Sono disponibili due piani di abbonamento a pagamento. Il premio è € 8 al mese, mentre il business costa € 15 al mese.

Scarica: Evernote (gratuito, abbonamento disponibile)

6. Simplenote

esempio di esempio semplicenote

Le migliori app per prendere appunti sul tuo iPad o iPad Pro non devono necessariamente essere le più complesse. A volte, semplice è meglio.

Ed è qui che Simplenote brilla davvero. Come suggerisce il nome, questa non è un’app caricata con infiniti campanelli e fischietti che raramente userete. Invece, si concentra su come farti prendere grandi note in modo pulito e diretto.

L’app non supporta gli stili, annotazioni PDF o altre funzionalità per utenti esperti presenti in altre app. Molto semplicemente, il tuo elenco di note viene visualizzato nel riquadro di sinistra e il tuo contenuto viene visualizzato nel riquadro di destra.

Simplenote include la ricerca delle note in modo da poter facilmente ricordare i tuoi appunti precedenti. Supporta anche i tag.

Scarica: Simplenote (gratuito)

7. Bear

portare la nota di esempio

Se il design di un’app è importante per te, dai un’occhiata a Bear. È una delle app più belle da prendere appunti per iPad e iPad Pro.

Ma Bear è lontano da un’app che è tutto stile e senza sostanza. Alcune delle sue migliori caratteristiche includono gli hashtag (in modo da poter trovare facilmente i contenuti connessi), il supporto per Apple Watch (che consente di dettare le note audio quando si è in movimento) e la possibilità di prendere appunti e creare disegni usando una matita di mela.

Impressionante, Bear è anche compatibile con Siri. Puoi creare note da qualsiasi dispositivo abilitato a Siri utilizzando nient’altro che la tua voce. Infine, Bear offre una solida selezione di formati di esportazione, tra cui HTML, PDF, DOCX, MD, JPG ed EPUB.

Bear è gratuito da scaricare e utilizzare, ma se si desidera sincronizzare le note tra dispositivi, è necessario acquistare un abbonamento. Un piano costa € 1,49 al mese o € 15 all’anno.

Download: Bear (gratuito, abbonamento disponibile)

Altri modi per rimanere produttivi su un iPad

L’utilizzo di una delle migliori app per prendere appunti per il tuo iPad o iPad Pro è solo metà della battaglia. Avrai bisogno di molte altre app se vuoi rimanere produttivo sul tuo dispositivo iOS.

Per ulteriori informazioni, consulta alcune app professionali indispensabili per iPad e funzionalità iOS nascoste che ti renderanno più produttivo.