Le 5 migliori app per convertire file audio e video su Linux

Edit-video-linux-OpenShot

Ci sono molti formati multimediali là fuori. Questa è una buona notizia per coloro che apprezzano la scelta ma possono essere un aspetto negativo significativo quando si tenta di riprodurre i file multimediali. Alcuni software non accettano formati di file specifici. Può anche essere una vera seccatura provare a spostare i formati di file tra i dispositivi.

Per aggirare questo problema, ti consigliamo di scaricare un convertitore multimediale. Fortunatamente, gli utenti Linux hanno l'imbarazzo della scelta quando si tratta di convertitori audio e video open source.

Ecco i migliori convertitori multimediali Linux disponibili oggi, che coprono una vasta gamma di formati di file.

1. soundKonverter

Screenshot di soundKonverter

soundKonverter è uno dei migliori convertitori audio Linux disponibili oggi. Il software gratuito può convertire la maggior parte dei file audio, inclusi MP3, FLAC, WMA, AAC, M4A e molti altri. Nonostante il nome, l'app non si limita ai formati audio. Se installi alcuni dei molti plugin estensibili, può anche essere un convertitore video per Linux. Tra gli altri, può trasformare file video MKV, MPEG, MOV e MP4.

Alcune impostazioni consentono di specificare il bitrate del file audio, se utilizzare i plugin lame o FFmpeg e le directory di output. Il passaggio tra i tipi di output consente inoltre di specificare opzioni specifiche del file come il tasso di compressione per i file FLAC e la qualità di output per i formati Ogg Vorbis.

Il più grande pareggio qui è la velocità; soundKonverter è tra i convertitori multimediali Linux più veloci. Per coloro a cui piace mantenere organizzati i propri media, l'app può anche leggere, scrivere e conservare i tag. Anche se oggigiorno la maggior parte dei computer non è dotata di unità disco, è possibile utilizzare soundKonverter per estrarre anche CD audio, grazie al back-end cdparanoia.

2. Freno a mano

Schermata del freno a mano

HandBrake è un nome consolidato nel mercato dei convertitori multimediali. L'app è probabilmente meglio conosciuta come convertitore multimediale di Windows, ma il popolare convertitore video open source è disponibile anche per Linux. A differenza di soundKonverter, HandBrake si concentra esclusivamente sulla conversione video. È anche facile da usare e offre impostazioni predefinite integrate per dispositivi specifici.

Queste preimpostazioni ottimizzano la conversione video per il dispositivo desiderato, che si tratti di smartphone, laptop o TV. C'è anche una serie di opzioni che ti consentono di aggiungere marcatori di capitolo, sottotitoli e filtri video. Per facilitare l'organizzazione, Handbrake consente di aggiungere tag al file di output. Puoi ritagliare il video e aggiungere anche il ridimensionamento.

HandBrake è disponibile per Linux, macOS e Windows, rendendolo uno dei migliori convertitori video multipiattaforma. Ciò è utile se si utilizzano più sistemi operativi e si desidera coerenza in ciascuno di essi. Se hai dei DVD fisici che vuoi copiare nella tua libreria digitale, anche HandBrake può aiutarti.

3. SoundConverter

Screenshot di SoundConverter

Da non confondere con il soundKonverter con lo stesso titolo, SoundConverter è un altro eccellente convertitore audio per Linux. L'app è progettata per GNOME Desktop e supporta l'output nei formati audio Ogg Vorbis, FLAC, MP3 e WAV.

Tuttavia, può leggere qualsiasi formato di file audio supportato da GStreamer. SoundConverter è un'app ragionevolmente semplice che consente di convertire tra i formati audio. Gli sviluppatori notano che gli strumenti da riga di comando saranno sempre più veloci, ma che la loro app è solo leggermente più lenta e più facile da usare.

Esistono numerose opzioni che consentono di rinominare i file di output, regolare il bitrate e preservare la CPU limitando il numero di lavori paralleli.

4. FFmpeg

Screenshot di FFmpeg

FFmpeg è uno dei migliori convertitori MP3 per Linux o qualsiasi altra piattaforma. Il software multipiattaforma è disponibile per Linux, macOS e Windows. In questo modo, offre un'esperienza simile e coerente al freno a mano, ma per l'audio piuttosto che per il video.

Non solo è una delle opzioni più affermate, ma supporta anche la più ampia gamma di formati audio.

Secondo il sito Web di FFmpeg, il software supporta "praticamente tutto ciò che gli umani e le macchine hanno creato". FFmpeg è di per sé potente, ma le librerie dell'app sono anche comunemente utilizzate da altri software per supportare vari file audio.

Ad esempio, per esportare file Audacity in MP3, devi installare FFmpeg. Questo è particolarmente utile se vuoi registrare i tuoi dischi in vinile sul tuo computer con Audacity .

È, principalmente, uno strumento da riga di comando, che può essere intimidatorio per alcuni utenti che preferiscono le applicazioni della GUI. Esistono molti front-end FFmpeg che utilizzano le librerie installate, ma non richiedono la conoscenza della riga di comando per iniziare.

5. K3b

Schermata di K3b

Anche se la maggior parte di noi ora consuma contenuti multimediali su computer, laptop e smartphone, a volte vorrai invece utilizzare un lettore CD o DVD dedicato. Se la tua libreria è digitale, tuttavia, dovrai convertire i file multimediali nel formato appropriato e masterizzarli su un disco fisico.

K3b è uno dei migliori creatori di CD e DVD per Linux ed è stato rilasciato per la prima volta nel 1998. Considerando questo, il software è moderno, veloce e semplice. Ciò non significa che non sia potente o ricco di funzionalità, però. L'app ti consente di creare progetti che possono essere singoli o multi-disco.

Per quelli di noi che si sentono a proprio agio con i backup fisici, è anche possibile utilizzare K3b per creare dischi di soli dati per i backup. Anche se al giorno d'oggi non è uno spettacolo comune, è anche possibile utilizzare il software per cancellare e formattare dischi riscrivibili. Se stai cercando altre opzioni, ci sono altri modi per creare e riprodurre DVD anche in Linux .

Le migliori app Linux Converter

Uno dei motivi per cui le persone scelgono di usare Linux su macOS o Windows è la scelta. Tuttavia, molte aziende consentono solo di acquistare o scaricare file multimediali in formati specifici, limitando su quali dispositivi è possibile utilizzarli.

Questi convertitori multimediali gratuiti per Linux ti restituiscono quella libertà. Trasformando facilmente i tuoi file multimediali tra formati, puoi goderteli su qualsiasi dispositivo desideri.

Una volta che hai i tuoi file nel tuo formato preferito, vorrai un modo per accedervi su tutti i tuoi dispositivi. Invece di copiare manualmente i tuoi dati, considera invece di utilizzare una di queste opzioni software del media server per Linux .

Leggi l'articolo completo: Le 5 migliori app per convertire file audio e video su Linux