La migliore tastiera che puoi acquistare nel 2020

Cosa cerchi in una tastiera? Dovrebbe avere interruttori meccanici? Illuminazione RGB? Che ne dici di ottimi controlli multimediali?

Qualunque cosa tu voglia, abbiamo messo insieme un elenco delle migliori tastiere in una varietà di categorie. Il nostro preferito in assoluto è il

. È ottimo per il lavoro e il gioco, con interruttori meccanici precisi e affidabili, un aspetto pulito e comode porte passthrough. Ma abbiamo anche molte altre opzioni.

Se desideri una scelta più ampia per una determinata categoria, consulta le nostre guide sulle migliori tastiere da gioco e le migliori tastiere wireless .

Le migliori tastiere a colpo d'occhio

La migliore tastiera in assoluto: Das Keyboard Prime 13

Perché dovresti comprarlo: ottimo per la digitazione e il gioco, Das Keyboard Prime 13 abbandona l'estetica del giocatore per un'esperienza completa e venduta.

Per chi è: chiunque apprezzi i vantaggi di una tastiera meccanica.

Cosa abbiamo pensato di Das Keyboard Prime 13:

Das Keyboard potrebbe non essere un nome con cui hai familiarità, ma dovrebbe trovarsi sul radar di qualsiasi potenziale acquirente di tastiere in quanto produce alcune tastiere fantastiche che abbandonano molte delle funzioni non necessarie e "gamer" che sono diventate fin troppo banali sui moderni- tastiere meccaniche diurne. È dotato di interruttori Cherry MX Brown – uno dei nostri preferiti personali – fantastici keycap, retroilluminazione semplice ma funzionale e una porta passthrough USB. Non ha RGB, macro switch o software complicato. È una tastiera pura e pulita con una grande funzionalità a un prezzo decente.

Progettato con un aspetto minimalista, potresti pensare che Prime 13 sia un po 'troppo uniforme. Un po 'troppo sobrio. Ma potrebbe essere proprio quello che stai cercando se non senti il ​​bisogno di pagare attraverso il naso per l'illuminazione RGB o la plastica estranea.

Ciò non significa che manchi di funzionalità. Adoriamo la semplice retroilluminazione bianca di Prime 13, in particolare gli indicatori chiave dei media montati lateralmente e le sue linee chiare e pulite aiutano a integrarsi bene in un ambiente domestico o di lavoro. Non c'è nulla che ti impedisca di giocarci anche nelle ore di riposo, poiché troverai pochi interruttori tanto amati quanto i tattili MX Brown che commutano. Sono veloci e silenziosi, quindi non infastidirai la tua casa o i tuoi compagni di lavoro.

La migliore tastiera da gioco: Razer BlackWidow Chroma V2

Razer BlackWidow Chroma V2

Perché dovresti acquistarlo: gli switch Razer di prima parte sono tra i più veloci al mondo, contribuendo a portare il tuo gioco a un nuovo livello.

Per chi è: giocatori che desiderano comfort, comandi precisi e macro switch.

Cosa abbiamo pensato del Razer BlackWidow Chroma V2:

Razer produce alcune delle migliori tastiere da gioco del mondo, quindi vale la pena prenderne nota. Il

utilizza gli interruttori meccanici di Razer che molti considerano migliori delle classiche alternative Cherry MX. È possibile scegliere tra Verde, Arancione e Giallo, per feedback tattili e cliccabili e illuminazione RGB che consente di personalizzare l'aspetto della scheda secondo i propri gusti.

Ogni BlackWidow Chroma V2 viene fornito con il proprio poggiapolsi spugnoso e una porta USB passthrough in modo da poter collegare cuffie o altre periferiche al PC senza utilizzare un connettore sul pannello frontale. Ha anche una propria selezione di tasti macro, che consente di rimappare importanti capacità di scorciatoie a tasti extra senza passare sui mapping esistenti per i tasti tradizionali.

Progettata per la massima durata, questa scheda è classificata per un massimo di 80 milioni di pressioni di tasti, ovvero oltre il 50% in più rispetto a un interruttore meccanico Cherry MX standard. Questa scheda ti aiuterà a giocare più velocemente e durerà per anni con il pieno supporto del software Synapse di Razer.

Se non sei sicuro su questa scheda, siamo anche grandi fan del Corsair K70 RGB Mk.2 . È più che una degna alternativa.

La migliore tastiera senza tastierino numerico: Logitech G Pro X

Perché dovresti comprarlo: i suoi interruttori sostituibili significano che potrebbe durare per sempre ed è anche un'ottima tastiera da gioco.

Per chi è: chiunque abbia un piccolo spazio per lavorare e giocare. Giocatori LAN frequenti.

Cosa abbiamo pensato di Logitech G Pro X:

G Pro X di Logitech è una tastiera fantastica e compatta che elimina il tastierino numerico per un design più denso e portatile. Non solo ha una forma più contenuta, ma ha anche una caratteristica unica nel modo in cui puoi sostituire gli interruttori meccanici se muoiono, o semplicemente non ti piacciono. Compatibile con entrambi gli switch GX di Logitech e la gamma MX di Cherry, puoi equipaggiare efficacemente questa scheda con qualsiasi cosa tu voglia. Basta scambiare gli interruttori come e quando vuoi usando il comodo strumento di selezione.

Altrove questa tastiera è una fantastica tastiera da gioco di fascia alta, con illuminazione RGB completamente personalizzabile, solidi controlli multimediali e un cavo intercambiabile che rimuove un ulteriore potenziale punto di errore e lo rende più portatile. Abbiamo adorato la durabilità e la capacità di questa tastiera e pensiamo che sia una delle migliori che abbiamo usato da tempo. Se non ti interessa cambiare gli switch, tuttavia, il nuovo G Pro standard è praticamente lo stesso, ma senza quella funzionalità – ed è più economico di $ 30.

Leggi la nostra recensione completa su Logitech G Pro X.

La migliore tastiera per cellulare: Logitech K780

Logitech K780
William Harrel / Tendenze digitali

Perché dovresti acquistarlo: funziona bene con desktop, laptop, tablet e smartphone e dura anni con un paio di batterie.

Per chi: Utenti multi-dispositivo che non vogliono essere legati da un cavo.

Cosa abbiamo pensato del Logitech K780:

Uno dei maggiori vantaggi di una tastiera wireless è la sua portabilità. Portalo sul treno, in aereo o dall'ufficio a casa. Ma non va bene se la tastiera è collegata a un singolo dispositivo. Non così con

, che è compatibile con telefoni, tablet, laptop e PC desktop. Basta collegarlo tramite Bluetooth e sei spento e funzionante. Ha anche un dongle con cui viene spedito, quindi puoi usarlo su sistemi senza Bluetooth integrato.

Ha un aspetto decisamente retrò e discreto che alcuni potrebbero piacere e altri no, ma a tutti piace il supporto / riposo incluso per tablet e dispositivi mobili, che trasforma qualsiasi sistema touchscreen in un laptop di fatto senza la necessità di connettori o fili complicati .

Potresti sentire la mancanza di un BLOC NUM e del tasto BLOC MAIUSC quando inizi a usarlo per la prima volta, ma ci siamo abituati relativamente rapidamente ai nostri tempi con il K780 e abbiamo trovato comodo da usare e digitare per lunghi periodi. I tasti arrotondati potrebbero non essere adatti ai gusti di tutti, ma abbiamo scoperto che non influivano affatto sulla precisione della digitazione.

La mancanza di retroilluminazione è un peccato per chi ama lavorare al buio, ma per tutti gli altri, farai fatica a trovare una tastiera migliore per i dispositivi mobili rispetto al Logitech K780.

Leggi la nostra recensione completa su Logitech K780

La migliore tastiera economica: Mafiti RK100

Mafiti RK100

Perché dovresti comprarlo: è più vicino a una tastiera meccanica che puoi ottenere senza esserlo davvero, allo stesso prezzo delle alternative a base di affare.

Per chi è: chiunque desideri l'aspetto e la sensazione di una tastiera meccanica senza pagare il premio.

Cosa abbiamo pensato della Mafiti RK100:

Il

la tastiera è un'anomalia. Sembra un po 'la parte di una tastiera da gioco meccanica, ma costa meno di $ 20. Ciò non dovrebbe essere possibile, eppure in qualche modo i suoi produttori sono riusciti a dargli tutto ciò che amiamo delle tastiere di fascia alta in un pacchetto incredibilmente conveniente.

In realtà non è una scheda meccanica, ma un tipo di modello ibrido, che sfrutta uno stantuffo di plastica trasparente che si inserisce in un interruttore a membrana, che ci viene detto che dà una "sensazione meccanica". Sebbene sia probabilmente iperbolico, questo la scheda almeno guarda la parte, con i keycap concavi e rialzati; molteplici opzioni di illuminazione e una cornice di dimensioni standard, ma compatta con tastierino numerico e controlli multimediali.

Le opzioni di illuminazione includono la colorazione rossa, blu e gialla, nonché varie modalità di luminosità. Si spegne anche dopo 10 minuti di inattività per risparmiare energia e ridurre l'inquinamento luminoso nell'ambiente domestico.

Non batterà nessuna delle nostre tastiere generali o di gioco preferite, ma quando si tratta di battere il dollaro, ci sono pochi che possono eguagliare il Mafiti RK100.

La migliore tastiera per i creativi: Logitech MX Keys

recensione chiave logitech mx master 3

Perché dovresti comprarlo: simile a Logitech Craft , la tastiera minimalista MX Keys presenta tasti leggermente concavi, che la rendono perfetta per un'esperienza di digitazione veloce e comoda. Presenta anche sei livelli di retroilluminazione e la possibilità di connettere e condividere gli appunti o i file con un massimo di 3 PC o Mac contemporaneamente, cosa che altre tastiere wireless non possono fare.

Per chi: lavoratori e creativi, in particolare quelli che si spostano tra le piattaforme.

Cosa abbiamo pensato delle chiavi MX Logitech:

A $ 100, Logitech MX Keys non è una tastiera da ufficio economica. Ma se vuoi qualcosa di veramente speciale che funzioni con qualsiasi piattaforma desktop o laptop che scegli, oltre a fornire un'opzione di input unica, che migliora l'efficienza, non c'è niente di simile. È una tastiera wireless in grado di accoppiarsi con un massimo di tre dispositivi contemporaneamente, proprio come le nostre tastiere wireless preferite , e i suoi keycap offrono sia gli indicatori Windows che MacOS per un facile utilizzo su piattaforme Apple e Microsoft.

È inoltre possibile condividere file su qualsiasi computer a cui è abbinata la tastiera, grazie alla potenza del software Logitech Options. Ci sono anche sei livelli di retroilluminazione uniforme su tutta la scheda, che è alimentata da un campo magnetico che può rilevare le tue mani mentre si muove intorno alla tastiera. Ciò lo rende facile da usare al buio ed è ingannevolmente robusto.

La migliore tastiera per le aziende: Microsoft Surface Keyboard

Microsoft Surface Studio 2
Dan Baker / Tendenze digitali

Perché dovresti acquistarlo: è leggero, comodo e sembra la parte: questo è un accessorio per workstation perfetto.

Per chi: Impiegati, in particolare gli utenti di Microsoft Surface.

Cosa abbiamo pensato della tastiera Surface:

La tastiera Surface di Microsoft può prendere alcuni dei migliori tablet e 2 in 1 di quella gamma e trasformarli in fantastici laptop con pochi tocchi di tasti. È una tastiera wireless incredibilmente capace a sé stante, che tu sia un utente Surface o meno, e la sua durata della batteria può lasciarla in esecuzione per un massimo di 12 mesi su una singola coppia di batterie AAA. Le sue chiavi dureranno anche molto più a lungo, con supporto per un massimo di 500.000 azionamenti per chiave. Non è alla pari con le schede meccaniche di fascia alta, ma buona fortuna trovare una di quelle leggere e portatili come questa.

Non devi solo usarlo con macchine Windows, però. Il suo supporto Bluetooth 4.0 significa che può essere collegato a qualsiasi dispositivo di supporto, sia MacOS, Android o iOS. Puoi farlo anche a grande distanza, con supporto fino a 50 piedi di digitazione a lungo raggio.