Esegui Windows sul tuo Mac con Parallels Desktop 15

Rispetto ai vecchi tempi bui, siamo ricchi di opzioni quando si tratta di eseguire programmi Windows su macOS. C'è stato un tempo in cui anche gli irriducibili Mac avrebbero dovuto tenere in giro un PC Windows per utilizzare un software chiave. Ora abbiamo Boot Camp, ma potrebbe essere eccessivo se hai solo bisogno di eseguire alcune applicazioni.

Parallels Desktop non solo ti consente di eseguire programmi Windows in un ambiente che riconoscono, ma li fonde con il tuo Mac come se fossero stati lì da sempre.

Per chi è Parallels 15?

Parallels può scaricare Windows 10 per te

Parallels è per chiunque abbia bisogno di eseguire app di Windows su un Mac, dai principianti agli utenti esperti. Per i principianti, il software ti guida attraverso l'installazione di Windows sul tuo Mac. Parallels scarica anche Windows automaticamente per te, quindi non devi affrontare il problema di scaricarlo da solo.

Gli utenti esperti apprezzeranno quanto è possibile modificare il software. Puoi personalizzare esattamente quante risorse di sistema sono disponibili per Windows sul tuo Mac. Questo può aiutarti a tenere sotto controllo l'uso della batteria o, al contrario, offrire la stessa potenza alle applicazioni ad uso intensivo di hardware.

La principale competizione di Parallels Desktop si presenta sotto forma di VMWare Fusion. Abbiamo già esaminato VMWare Fusion in precedenza e, sebbene offra funzionalità potenti, Parallels è più flessibile in alcuni modi. Vedremo esattamente come nella prossima sezione.

Funzionalità di Parallels Desktop

Parallels per Mac si concentra fortemente sul fare in modo che le app di Windows si integrino perfettamente con il sistema macOS sottostante. Ciò significa che ottieni copia e incolla tra macOS e Windows, oltre al supporto per il trascinamento della selezione. Se usi un'app come 1Password sul tuo Mac e hai bisogno di incollare una password in Windows, ad esempio, questo è abbastanza utile.

Modalità coerenza

Modalità di coerenza in Parallels 15

Parallels Desktop può fare ancora di più con la sua modalità Coherence. In questa modalità, non si ottiene il desktop virtualizzato completo standard. Al contrario, Windows viene eseguito in background, mentre vengono visualizzate solo le applicazioni eseguite tramite Parallels. È utile se devi solo eseguire un'app chiave che funziona solo su Windows.

Puoi andare oltre. Se devi aprire un'app in qualsiasi momento, puoi tenerla nel Dock come faresti con qualsiasi app macOS. Quando vai ad avviare l'app di Windows, Parallels esegue silenziosamente la macchina virtuale in background.

Modalità schermo intero

D'altra parte, se hai bisogno dell'esperienza desktop completa di Windows, Parallels per Mac può gestirlo anche. Il software offre una modalità a schermo intero, che in sostanza ti consente di eseguire Wondows su Mac come se avessi installato Windows tramite Boot Camp.

Come abbiamo visto prima, ci sono molti vantaggi per le macchine virtuali invece del doppio avvio .

Supporto unità esterna

Parallels supporta il montaggio di dischi rigidi esterni. Ciò è utile poiché macOS non supporta la scrittura su unità NTFS per impostazione predefinita e anche le opzioni esistenti possono essere rischiose. L'esecuzione di un'istanza completa di Windows 10 ti consente di accedere ai file su queste unità senza preoccupazioni.

Subito dopo il primo avvio di Windows 10 in Parallels

Tutto ciò che devi fare per accedere a queste unità è avviare Windows 10 tramite Parallels, quindi aprire Esplora file. Da qui sarai in grado di lavorare con i file normalmente. Puoi anche spostare i file macOS da e verso l'unità, usando Parallels come intermediario.

Novità di Parallels 15?

Avvio di Parallels Desktop

Come suggerisce il numero di versione, Parallels 15 è ottimizzato per macOS 10.15 Catalina. Detto questo, non è necessario avere Catalina installato per eseguire Parallels 15. Questo è fantastico se è necessario eseguire una versione precedente di macOS per motivi di compatibilità. Puoi eseguire Parallels Desktop su versioni di macOS precedenti a 10.12 Sierra.

Parallels Desktop 15 aggiunge il supporto per DirectX 11, nonché DirectX 9 e 10, tramite Apple Metal. Ciò significa che puoi eseguire software come Autodesk 3ds Max 2020 o giochi come Fallout 4, il tutto sfruttando l'hardware del tuo Mac. Perché ciò funzioni, devi eseguire macOS 10.14 Mojave o versione successiva.

Non si tratta nemmeno di funzionalità esclusive di macOS. Parallels Desktop 15 ti consente di utilizzare anche il tuo iPad. Il software può sfruttare appieno Sidecar (una funzionalità arrivata in Catalina), che collega l'iPad come secondo monitor. Supporta anche l'utilizzo di Apple Pencil sul tuo iPad per utilizzare la funzionalità touchscreen e penna di Windows.

Infine, Parallels Desktop 15 ha migliorato le prestazioni in varie aree. Il sito web di Parallels afferma che le applicazioni di Microsoft Office si avviano fino all'80% più velocemente. Non è tutto: anche la grafica 3D ha ricevuto miglioramenti e può funzionare fino al 15 percento più veloce rispetto alle versioni precedenti del software Parallels Desktop.

Parallels Desktop vs. Parallels Desktop Pro

Windows Paint 3D in esecuzione su un Mac

Quando sei pronto per l'acquisto, Parallels Desktop è disponibile in due diverse varietà. Il primo è lo standard Parallels Desktop, che costa € 79,99. L'altra opzione è Parallels Desktop Pro Edition, che vende per € 20 in più a € 99,99. Non è molto di più, ma ti serve la Pro Edition?

La risposta è probabilmente no, a meno che tu non sia uno sviluppatore. La stragrande maggioranza delle funzionalità extra della Pro Edition è rivolta agli sviluppatori che creano app di Windows su computer Mac. Questi includono un plug-in Visual Studio e una facile installazione di un ambiente di sviluppo di Windows 10.

Altre caratteristiche includono un plug-in Parallels Vagrant e la possibilità di gestire in modo nativo le macchine virtuali Docker, e questo è solo l'inizio. Se sei solo un normale utente Mac o anche un utente esperto, è probabile che tu vada d'accordo con la licenza standard di Parallels Desktop.

Detto questo, non tutte le funzionalità della Pro Edition sono rivolte esclusivamente agli sviluppatori. La Pro Edition aggiunge il supporto del trackpad Force Touch all'ambiente virtuale di Windows, che può essere utile. Inoltre abilita il supporto Cortana. Queste non sono funzionalità di cui tutti avranno bisogno, ma non sono solo funzionalità per sviluppatori.

Non sono sicuro? Prova Parallels gratuitamente

Diverse persone hanno esigenze diverse quando si tratta di macchine virtuali. Parallels Desktop può impiegare un po 'di tempo per abituarsi, soprattutto se si proviene da un servizio simile. La buona notizia è che c'è una prova gratuita di 14 giorni che ti consente di provare l'app prima di acquistarla. Dovrebbe essere tutto il tempo per sapere se l'app è giusta per te.

Se hai bisogno di un'altra soluzione, dai un'occhiata agli altri modi per eseguire i programmi Windows su Mac .

Leggi l'articolo completo: esegui Windows sul tuo Mac con Parallels Desktop 15