Come velocizzare il tuo Mac

A nessuno di noi piace vedere il pallone da spiaggia rotante della morte. Ecco una guida rapida su come velocizzare il tuo Mac, senza sborsare una fortuna per RAM aggiuntiva o un disco rigido più veloce.

Il sistema operativo di Apple è bravo nell'ottimizzare se stesso, ma ciò non significa che non c'è nulla che puoi fare per accelerare un sistema lento. Immergiamoci!

Aggiorna il software del tuo Mac

Per prima cosa, assicurati che il tuo Mac sia aggiornato. Le ultime patch di sicurezza sono essenziali per far funzionare bene il tuo Mac e Apple è piuttosto brava nell'ottimizzare le nuove versioni per prestazioni migliori. Fai clic sull'icona Apple nell'angolo in alto a sinistra del display e seleziona App Store per accedere all'App Store.

mac-update

Quindi, seleziona Aggiornamenti nella colonna di sinistra e fai clic sul pulsante Aggiorna tutto . Se stai usando un MacBook, collegalo prima di farlo. Il processo aggiornerà MacOS e la maggior parte delle tue app, garantendo che sfruttino le patch di sicurezza e le ottimizzazioni più recenti.

Usa la funzione Ottimizza

Mac Optimize Storage

Sin da MacOS Sierra, il sistema operativo di Apple ha avuto una nuova opzione chiamata Optimize Storage che può aiutare a liberare spazio e migliorare la velocità. Prima fai clic sull'icona Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e vai su Informazioni su questo Mac . Da qui, seleziona la scheda Archiviazione, quindi seleziona Gestisci .

Questo ti darà una serie di strumenti utili, inclusi i modi per archiviare tutti i file in iCloud e individuare il disordine che puoi eliminare (tieni aperta la finestra quando provi i nostri altri suggerimenti). Tuttavia, quello più utile per te in questo momento è l'opzione Ottimizza archiviazione . Ciò ti consente di fare cose utili come rimuovere i programmi TV guardati, scaricare solo gli allegati recenti e così via. Prova questo strumento se consumi molti file multimediali sul tuo Mac!

Esegui una rapida scansione del malware

L'intera cosa dei "Mac non ha virus" è un mito. Mentre è vero che MacOS ha alcuni vantaggi in termini di sicurezza poiché la stragrande maggioranza dei malware è destinata agli utenti Windows, i Mac sono ancora inclini a intrusi occasionali. In effetti, quando abbiamo chiesto agli esperti , tutti hanno raccomandato di ottenere un'app antivirus per il tuo Mac. Per fortuna, ci sono tonnellate di opzioni gratuite progettate per tenerti al sicuro , dagli scanner 24 ore su 24 agli strumenti di una volta.

Se non sai cosa scegliere, Malwarebytes per Mac offre una scansione singola gratuita che cattura e rimuove il malware più comune trovato sulla piattaforma. È anche veloce nel farlo.

Disabilita gli elementi di accesso

Se il tuo Mac impiega un'eternità ad avviarsi, ci sono buone probabilità che tu abbia troppe app che si avviano con il tuo sistema. La disabilitazione di questi elementi di accesso non solo accelererà il processo di avvio, ma potenzialmente libererà risorse di sistema e accelererà l'intero sistema.

Per iniziare, apri le Preferenze di Sistema , che puoi trovare facendo clic sull'icona Apple sul lato sinistro della barra dei menu. Una volta lì, fai clic su Utenti e gruppi e seleziona la scheda Elementi di accesso per visualizzare un elenco di app che si avviano quando il tuo Mac lo fa.

disable-startup-oggetti-mac

Se vedi quelli che non ti servono, selezionali nell'elenco e fai clic sul pulsante meno nella parte inferiore dello schermo.

Disabilita la trasparenza

Gli effetti visivi splash di MacOS sono in atto sin da Yosemite, ma alcuni di loro non sono dalla parte della velocità. La trasparenza è il principale colpevole. Ora tutto è trasparente, motivo per cui la barra dei menu assume alcuni dei colori dello sfondo, tra le altre cose. Mentre El Captain ha davvero ridotto l'impatto di questi effetti sulle prestazioni, c'è ancora un notevole aumento della produttività spegnendoli, anche sull'aggiornamento più recente.

L'opzione per farlo esiste, ma è leggermente nascosta. Vai su "Preferenze di Sistema" e seleziona "Accessibilità". In "Schermo", fai clic su "Riduci trasparenza", quindi è selezionato.

ridurre la trasparenza

Le interfacce utente smetteranno di utilizzare l'effetto trasparenza una volta disattivate e funzioneranno molto più rapidamente.

Svuota le cache

Se usi regolarmente il tuo computer, le probabilità sono che stia accumulando ogni sorta di cruft nel tempo. Questo sta occupando spazio sul disco rigido e potrebbe anche rallentare le applicazioni.

I browser Web, con il loro arretrato di storia e enormi cache, sono famosi per questo, motivo per cui è una buona idea svuotare la cache di volta in volta. Ma non sono gli unici programmi che creano cache e altri file nel tempo, motivo per cui ti consigliamo di dare un'occhiata

.

CCleaner-mac

Questa applicazione gratuita può cancellare contemporaneamente le cache dei tuoi browser e le cache che il tuo sistema crea nel tempo. Tieni presente che la società offre anche una versione premium del software sul suo sito, ma la versione gratuita è più che adeguata per la maggior parte degli utenti.

Disinstalla il software che non usi

Liberare spazio sull'unità di avvio può aumentare le prestazioni, in particolare se l'unità è quasi piena (questo è particolarmente vero per i Mac meno recenti senza SSD). Un modo semplice per risparmiare un sacco di spazio è eliminare le app che non usi più. Se sei il tipo di persona che installa un gruppo di app e poi se ne dimentica, è tempo di fare un viaggio.

Dobbiamo andare alla cartella Applicazioni ed eliminare il cestino. Ma non trascinare le tue applicazioni sull'icona del Cestino . Ciò lascerà dietro un mucchio di cose che non ti servono. Invece, guarda nell'applicazione gratuita AppCleaner .

App

Trascina qualsiasi app in questa finestra e puoi anche eliminare tutti i file correlati, inclusi cache e file di configurazione. Oppure, se preferisci, puoi sfogliare un elenco completo delle tue app ed eliminarle da lì.

Questo è il modo migliore per assicurarti che un'applicazione che non desideri più non lasci nulla alle spalle, quindi procedi e ripulisci la cartella Applicazioni. Puoi anche utilizzare Activity Monitor per cercare software che occupano molta RAM e farà la differenza se hai trovato un'alternativa.

Trova ed elimina file non necessari

Le app probabilmente non occupano gran parte dello spazio sul disco. Sono file. Ma quali? L'applicazione gratuita Grand Perspective ti offre una vista a volo d'uccello dei tuoi file, con i file più grandi che assumono la forma dei blocchi più grandi. Esplora questo e vedi se ci sono file di grandi dimensioni che desideri eliminare o spostare su un disco rigido esterno per l'archiviazione a lungo termine.

grand-prospettiva

Un altro modo rapido per liberare spazio di archiviazione sul disco rigido è eliminare le lingue che non si utilizzano. Il tuo Mac parla diverse lingue e offre uno strumento di controllo ortografico tra le altre funzionalità che la maggior parte degli utenti non ha bisogno.

L'app gratuita Monolingual lo automatizza, permettendoti di eliminare i file di lingua che sai di non voler. Deseleziona tutto ciò che vuoi conservare, quindi fai clic su "Rimuovi". Rimarrai stupito di come si somma.

monolingue

Pulisci il tuo desktop

Ecco un breve suggerimento: se il tuo desktop è un disordine di icone ingombra, puliscilo. Il tuo desktop è una finestra come qualsiasi altra, quindi se è così travolgente che non riesci a trovare i file, probabilmente rallenta anche il tuo sistema. Anche mettere tutto sul desktop in una cartella può essere d'aiuto, se sei troppo sopraffatto per ordinare effettivamente tutto. Ce l'abbiamo.

Disabilita il dashboard

Quando è stata l'ultima volta che hai usato la Dashboard? Esattamente. È stato divertente nel 2005, ma oggigiorno una raccolta di widget che occupano l'intero schermo equivale a un ingombro inutile. Vai su Preferenze di Sistema , quindi fai clic sull'icona Controllo missione e disattiva la Dashboard.

cruscotto-off

Nota che il Dashboard viene automaticamente disabilitato in MacOS Mojave e verrà rimosso completamente in MacOS Catalina , quindi non dovrai preoccuparti da quel momento in poi.

Chiudi le applicazioni

Questo è un tipo di Mac 101, ma non essere imbarazzato se non lo conosci (molte persone non lo sanno). Quando premi il cerchio rosso a "X" nell'angolo in alto a sinistra, l'app non viene chiusa. In realtà lo fa funzionare – lo puoi capire perché un punto luminoso rimane ancora sotto l'applicazione nel dock.

close-applicazione

Per chiudere correttamente un'app, fare clic con il tasto destro sull'icona e selezionare Esci . In alternativa, puoi chiudere le app usando la scorciatoia da tastiera Comando + Q, che arresta qualsiasi app. Avere troppe app aperte può rallentare seriamente il tuo sistema, quindi fai in modo che la chiusura delle app sia una priorità.

Esegui OnyX se le cose sono ancora lente

Nessuno di questi suggerimenti ha funzionato? Tiriamo fuori le pistole grandi, quindi. OnyX è un'applicazione gratuita che esegue tutti i tipi di ottimizzazioni incentrate sul Mac. Scarica la versione appropriata per il tuo sistema, quindi installala e avviala. Questo è uno strumento per utenti esperti e probabilmente non dovrebbe essere usato da nessuno che non si senta a proprio agio.

onice

Innanzitutto, l'applicazione verificherà il disco rigido, che è già utile. Supponendo che tutto vada bene, vai alla scheda Manutenzione , quindi alla sezione Script .

Da qui, puoi forzare l'esecuzione del normale script di manutenzione per Mac. Successivamente, vai a Ricostruzione per forzare MacOS a ricostruire una serie di cache diverse, ciò può potenzialmente risolvere i rallentamenti. La sezione Pulizia può anche aiutare, ma si sovrappone ampiamente con CCleaner come indicato sopra. Per quanto riguarda gli altri strumenti di configurazione, sentiti libero di esplorare, ma per la maggior parte non sono pensati per aiutare con le prestazioni.