Come utilizzare vecchi giochi e software su Windows 10

Microsoft tenta di rendere i programmi e i formati di file compatibili con le versioni precedenti. Non sempre funziona. A volte il divario tra i sistemi operativi è troppo lontano. Le applicazioni progettate per Windows XP, Windows 98 e precedenti ora stanno iniziando a essere difficili. Molti smettono di funzionare se non trovi una correzione specifica per Windows 10 per il software precedente. Anche utilizzando le modalità di compatibilità incorporate di Windows 10, alcuni programmi si rifiutano di tornare in vita. Prima di rinunciare alla speranza, prova questi suggerimenti per ottenere i tuoi vecchi giochi e programmi Windows in esecuzione su Windows 10.

Perché i vecchi giochi e le app non funzionano su Windows 10?

Alcuni vecchi giochi e programmi funzionano su Windows 10. Dipende dal programma. Se il programma o il gioco è particolarmente prezioso per la sua base di utenti, potrebbe esistere una soluzione alternativa. Altrimenti, dovresti consultare questo breve elenco di motivi per cui il tuo vecchio software si rifiuta di giocare a palla con Windows 10.
  • Dipendenze dalle versioni precedenti del software: alcuni software dipendono da vecchie librerie non più automaticamente incluse nell’installazione di Windows 10.
  • Software a 16 bit: le versioni a 64 bit di Windows non contengono il livello di compatibilità integrato per le vecchie applicazioni a 16 bit. Puoi leggere ulteriori informazioni sul motivo per cui Windows a 64 bit non supporta più le applicazioni a 16 bit qui .
  • Software DOS: Windows 10, come tutte le versioni di Windows da Windows XP, non funziona più su DOS. Alcuni programmi DOS continuano a funzionare, ma la stragrande maggioranza, soprattutto i giochi, semplicemente non funziona.
  • DRM: un altro problema che affligge i vecchi programmi Windows sono le soluzioni DRM inesistenti o deprecate che interrompono l’avvio dei programmi. Ad esempio, SecuROM DRM causa problemi importanti per vecchi giochi su nuovi sistemi.

Come usare vecchi giochi e programmi su Windows 10

1. Esegui come amministratore

Se il problema riguarda un programma Windows XP, la prima cosa da provare è eseguire l’applicazione come amministratore. Durante l’era di Windows XP, la maggior parte degli utenti erano in genere amministratori. Questo non è sempre il caso di Windows 10, in quanto Microsoft tenta di rafforzare la sicurezza. Gli sviluppatori hanno codificato le applicazioni con l’ipotesi che avessero accesso come amministratore e falliranno se non lo faranno. Dirigersi all’eseguibile dell’applicazione o al suo collegamento, fare clic con il tasto destro e selezionare Esegui come amministratore .

2. Risoluzione dei problemi di compatibilità del programma

Se facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione non funziona, possiamo provare a consentire a Windows 10 di prendere le proprie decisioni sulle impostazioni di compatibilità. Windows 10 dispone di un programma integrato di risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi che aiuta a “rilevare e risolvere problemi di compatibilità comuni”. Utilizzare il menu Start per cercare programmi di esecuzione . Seleziona la migliore corrispondenza per aprire lo strumento di risoluzione dei problemi. Seleziona Avanzate > Esegui come amministratore , quindi Avanti per procedere. Lo strumento di risoluzione dei problemi esegue ora la scansione del sistema per potenziali problemi di compatibilità. Se l’applicazione non è elencata, selezionare l’opzione Non elencato e selezionare Avanti . Dovrai accedere all’eseguibile o alla scorciatoia. Proverò uno dei più grandi giochi di gestione del calcio mai realizzati: Premier Manager 98. Seleziona Prova le impostazioni consigliate . Una volta applicate le impostazioni, testare il programma. Come puoi vedere, il programma ora funziona, anche se mi informo che ho bisogno del CD-ROM originale. Premere Avanti .

Errore di compatibilità del programma

Lo strumento di risoluzione dei problemi ora ti chiederà se la correzione ha avuto successo o meno. Selezionando Sì, salva queste impostazioni per questo programma chiuderà lo strumento di risoluzione dei problemi. Selezionando No, riprova utilizzando diverse impostazioni per aprire una finestra di dialogo aggiuntiva contenente le seguenti opzioni:
  • Il programma ha funzionato nelle versioni precedenti di Windows ma non verrà installato o eseguito ora. Esempio: il programma di installazione non inizierà.
  • Il programma si apre ma non viene visualizzato correttamente. Esempio: colori, dimensioni o risoluzioni sbagliati.
  • Il programma richiede autorizzazioni aggiuntive. Esempio: vengono visualizzati errori di accesso negati o il programma richiede le autorizzazioni di amministratore per l’esecuzione.
  • Non vedo il mio problema elencato.
Fai la tua selezione in base ai risultati del test che abbiamo eseguito nella sezione precedente. Gli esempi elencati dovrebbero aiutarti a capire quale opzione è giusta per la tua applicazione. Tuttavia, potrebbe essere necessaria una combinazione di correzioni per farlo funzionare, quindi non perdere la speranza al primo ostacolo.

3. Impostazioni di compatibilità manuale in Windows 10

Non è necessario utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi per capire come giocare ai vecchi giochi su Windows 10. È possibile accedere alle opzioni di compatibilità di Windows 10 tramite il menu Proprietà dell’applicaz ione. Seleziona la scheda Compatibilità . Utilizzare l’opzione Modalità di compatibilità per eseguire l’applicazione in una versione precedente di Windows. Inoltre, troverai le impostazioni di compatibilità per Modalità colore ridotte, Esegui risoluzione schermo 640 x 480, Disattiva ridimensionamento schermo su impostazioni DPI elevate e Esegui questo programma come amministratore. Lo strumento di risoluzione dei problemi automatizzato offre le stesse opzioni. Al termine, premere Applica> OK . Tieni presente che queste modifiche riguardano solo il tuo account utente. Se desideri applicare le modifiche alle impostazioni di compatibilità per ogni utente, utilizza il pulsante Modifica impostazioni per tutti gli utenti . Come con lo strumento di risoluzione dei problemi automatizzato, questo sarà un processo di prova ed errore.

4. Driver senza firma

Windows 10 a 64 e 32 bit utilizza l’applicazione della firma del driver. L’applicazione della firma del driver richiede che tutti i driver abbiano una firma valida. La firma dei driver aiuta con sicurezza e stabilità, assicurando che driver malevoli o instabili non scivolino nella rete. In alcuni casi, il tuo vecchio gioco o programma non utilizzerà driver aggiornati. In tale istanza, Windows non consentirà l’installazione o l’esecuzione del programma. Tuttavia, è possibile disabilitare l’applicazione della firma del driver, ma in seguito il sistema diventerà leggermente più vulnerabile. Tutto dipende da quanto sei disperata per giocare o utilizzare il programma.

Disabilitare l’applicazione della firma del driver

È possibile utilizzare il menu Opzioni di avvio avanzate per avviare Windows 10 con l’applicazione della firma del driver disabilitata. L’utilizzo dell’opzione di avvio per disabilitare la firma della firma del driver non è una modifica permanente e l’applicazione si riattiva al riavvio successivo di Windows 10. Tuttavia, è necessario rimuovere i driver installati mentre l’applicazione è disattivata. Apri il menu di avvio avanzato premendo Maiusc mentre fai clic su Riavvia . Selezionare Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio . Dovresti essere arrivato a questa schermata: Premere Riavvia . Selezionare 7 nella schermata Impostazioni di avvio per attivare l’opzione “Disabilita imposizione firma driver”. Premi Invio per avviare il sistema. Ora sei libero di installare i tuoi driver non firmati.

5. Utilizzare una macchina virtuale

Windows 7 includeva una “Modalità Windows XP”. Era una funzionalità eccellente che consisteva essenzialmente in una macchina virtuale con una licenza XP. Ciononostante, ha reso l’avvio di applicazioni meno recenti un po ‘più semplici. Sfortunatamente, Windows 10 non ha una modalità XP. Tuttavia, è possibile utilizzare una macchina virtuale per creare la propria modalità XP. Tutto ciò di cui hai bisogno è una macchina virtuale, come VirtualBox o VMware Player , e una vecchia ma cruciale licenza di Windows XP. Installa la tua licenza di Windows XP nella macchina virtuale e sarai in grado di eseguire l’applicazione nella vecchia versione di Windows, in una finestra sul desktop. Realisticamente parlando, questa non è una soluzione ideale. Il successo di una macchina virtuale dipende dall’applicazione. Inoltre, le macchine virtuali hanno un supporto hardware limitato.

6. DOSBox

Se hai un vecchio programma DOS o un gioco che si rifiuta di funzionare, DOSBox sarà tuo amico. DOSBox è un’applicazione gratuita che esegue un ambiente DOS completo sul tuo sistema Windows 10, permettendoti di eseguire vecchi giochi e applicazioni DOS . DOSBox riporta in vita centinaia di giochi classici. È estremamente ben utilizzato, nel senso che se sei bloccato, ci sarà una soluzione online. Allo stesso modo, è possibile acquistare giochi tramite GOG.com pre-confezionati per l’esecuzione in un’istanza DOSBox. Scarica: DOSBox per Windows

Esegui finalmente i tuoi vecchi giochi per PC e software!

La nostalgia è una potente attrazione. Lo so: mi piace fare il boot dei vecchi giochi di Windows. Windows 10 non sempre vuole giocare a palla, però. Idealmente, sarai in grado di trovare alternative moderne per vecchie applicazioni. Tuttavia, non è sempre possibile, e semplicemente non è possibile per alcune applicazioni aziendali. Fortunatamente, uno dei metodi sopra descritti sarà la soluzione, quindi provali! Se senti la necessità di giocare con alcuni vecchi giochi per PC, dai un’occhiata a questi siti dove puoi scaricare vecchi giochi gratis!