Come scegliere un disco rigido esterno

Recensione SSD Samsung T5

Il backup dei file più importanti sui provider di servizi cloud è eccezionale, ma se la connessione Internet si interrompe è sempre bene avere anche un backup a portata di mano. È qui che entrano in gioco le unità esterne e offrono anche un ottimo modo per espandere la tua memoria per laptop e dispositivi portatili di fascia bassa.

Con così tante unità là fuori, come fai a sapere quali acquistare? Quale versione di USB ti serve? I connettori sono importanti? E la crittografia? Risponderemo a tutto questo e molto altro nella nostra guida su come scegliere un'unità esterna, per essere sicuri di ottenere il massimo dal vostro denaro.

Se vuoi semplicemente saltare all'acquisto di un disco esterno, ecco la nostra lista dei migliori disponibili oggi .

Capacità di memoria

Probabilmente la specifica più importante da considerare quando si acquista un'unità esterna è lo spazio di archiviazione. Non va bene acquistare un dispositivo ad alta velocità con crittografia e accesso remoto se non è abbastanza grande per archiviare effettivamente le informazioni necessarie. Detto questo, anche tu non vuoi pagare attraverso il naso per un disco che non ti avvicinerai mai nemmeno al riempimento, quindi quale dimensione dovresti puntare? Dipende da cosa vuoi farci.

Se desideri un dispositivo adatto per il trasferimento di documenti, foto o altri supporti da un dispositivo all'altro o desideri semplicemente espandere lo spazio di archiviazione del tuo laptop o tablet di fascia bassa, allora potresti essere il migliore con un gamma flash drive. Mentre il più grande di questi può estendersi fino a 2 TB di spazio di archiviazione, diventano molto costosi e sono inutilmente grandi per questo tipo di utilizzo. Davvero stai meglio risparmiando un sacco di soldi e acquistando qualcosa nella regione di 64 GB. Alcuni di questi possono essere acquistati per meno di $ 20 e puoi ottenerne uno doppio per non molto di più.

Se sei interessato a archiviare molto di più o a conservare file e cartelle a lungo termine, vorrai qualcosa di più grande. Un'unità da 1 TB dovrebbe soddisfare la maggior parte delle esigenze per il prossimo futuro, ma se pensi di archiviare centinaia di film (forse hai strappato la tua collezione di DVD? ) O non vuoi mai rimanere senza spazio, ci sono unità disponibili oggi che offrono più terabyte di spazio. Seagate Backup Plus è disponibile in dimensioni da 1 TB fino a 5 TB e anche in questo caso non supera i $ 100.

SSD vs. HDD

costruito su un veloce ssd lacy disco di backup gratuito per computer appena migliorato schermo rugged lacie 1

Una delle scelte più comuni che gli acquirenti devono fare dopo aver pensato all'archiviazione è SSD o HDD. Parliamo in modo più approfondito delle differenze tra i due qui in questo articolo e di seguito in cui influisce sulle specifiche, ma essenzialmente sono due modi diversi di archiviare e accedere ai dati.

Gli HDD (disco rigido) utilizzano un disco magnetico rotante per memorizzare i dati e leggere / scrivere le testine per modificare questi dati quando necessario, motivo per cui sono noti per i loro iconici suoni di rotazione. Gli SSD (unità a stato solido) utilizzano minuscoli transistor di gate in celle che possono accendersi o spegnersi in base agli impulsi elettrici. Non hanno parti in movimento, da cui il nome.

In linea di massima, gli SSD sono significativamente più veloci degli HDD, ma possono diventare molto costosi. Gli HDD sono più economici, ma anche più grandi, più lenti e più facilmente danneggiabili. Per le unità esterne, di solito è meglio scegliere un SSD tranne in circostanze particolari.

Velocità di trasferimento

Le dimensioni non sono tutto, anche quando si tratta di unità esterne. Anche la velocità di trasferimento è incredibilmente importante, perché se trasferisci i file avanti e indietro su un disco enorme su base regolare, non devi aspettare un'età per il loro completamento.

Esistono due fattori principali che influiscono sulla velocità con cui l'unità può operare: la tecnologia di archiviazione e il connettore che utilizza. Sebbene alcune unità siano più veloci di altre (e se si desidera una velocità di spurgo elevata, assicurarsi di controllare le recensioni delle opzioni) in generale, le unità a stato solido (SSD) possono elaborare i dati più velocemente dei dischi rigidi (HDD). Gli SSD esterni tendono ad essere più costosi rispetto alle loro controparti HDD e spesso hanno una capacità di archiviazione inferiore. Non devi avere l'uno o l'altro, poiché ci sono SSD più grandi là fuori, ma dovrai pagare un premio per questo.

macbook usb tipo c
Maurizio Pesce / Flickr

In termini di connettore utilizzato per collegare l'unità esterna al desktop, laptop o dispositivo mobile, ci sono diverse opzioni comuni da considerare. La maggior parte delle unità oggi utilizza un'interfaccia USB, ma ci sono diverse generazioni che presentano alcune differenze distinte, in particolare con la velocità di trasferimento. USB 2.0 è un vecchio standard e dovrebbe essere evitato se si sta facendo qualcosa ma si effettuano trasferimenti di file piccoli di rado. USB 3.0 offre un sostanziale aumento della velocità (fino a 5 Gbps), mentre USB 3.1 (a volte chiamato USB 3.1 Gen 2) sta diventando più comune e offre velocità di trasferimento fino a 10 Gbps. I dispositivi che supportano Thunderbolt 3 offrono il mezzo di connessione più veloce in circolazione, in grado di trasferire file multimediali fino a 40 Gbps.

Alcuni dispositivi meno recenti utilizzano connettori alternativi come eSATA e Firewire, ma a causa della loro rilevanza ridotta, dovrebbero essere evitati.

Portabilità e durata

LaCie Rugged Type-C
Bill Roberson / Tendenze digitali

Se si desidera utilizzare solo l'unità esterna per i backup nella propria abitazione, non è necessario considerare la portabilità e si potrebbe anche cercare soluzioni di archiviazione collegate in rete, per opzioni di backup più permanenti. Se vuoi mantenere la tua guida con te quando sei in giro, la portabilità è di fondamentale importanza. Vuoi che sia leggero e abbastanza piccolo da stare in una borsa o in una tasca in modo che sia possibile accedervi rapidamente e facilmente senza appesantirti tutto il giorno. Idealmente, ne vuoi uno che non richiede anche un cavo di alimentazione esterno.

La maggior parte delle unità esterne sono tutt'altro che pesanti e alcune, come il Samsung T5, sono minuscole, offrendo un'enorme capacità di archiviazione digitale pur essendo fisicamente ridotte. Nell'inverso dello spazio di archiviazione, gli SSD tendono ad essere un po 'più piccoli delle loro controparti del disco rigido.

Un altro motivo per considerare un SSD su un HDD è la durata. Mentre i moderni drive esterni sono spesso dotati di involucri robusti per proteggerli dai danni in caso di sbattimento o caduta, le due tecnologie hanno trucchi fisici molto diversi. Senza parti mobili, un SSD è più resistente alla caduta di danni rispetto a un disco rigido tradizionale. Mentre nessuno ha intenzione di abbandonare il proprio disco esterno, se pensi di poterlo fare, gli SSD offrono un po 'più di protezione da eventi così sfortunati.

Sicurezza

Se i dati memorizzati sull'unità esterna sono in qualche modo sensibili, la crittografia dei dati è una buona idea. Ci sono molte unità là fuori che sono compatibili con le soluzioni di crittografia software e quelle vanno bene per la maggior parte delle persone, ma per coloro che prendono più seriamente la loro sicurezza dei dati, si desidera trovare un'unità con crittografia hardware. Se sei estremamente attento alla sicurezza, potresti persino optare per un sistema di sicurezza fisico come l'ingresso del codice pin sull'unità Apricorn Aegis Padlock .

Alcune unità verranno anche con involucri robusti per prevenire manomissioni fisiche. Sebbene le unità flash Ironkey di Kingston non offrano la stessa capacità di archiviazione delle unità in scala reale, hanno un livello di sicurezza secondario in quanto i loro PCB dell'unità sono immersi in una resina che rende difficile per chiunque accedere ai chip di memoria interna.

Compatibilità

I dischi rigidi vengono spesso venduti per essere compatibili con un sistema operativo specifico: un disco rigido formattato per Windows 10 potrebbe avere problemi a lavorare con MacOS e viceversa. Alcuni dischi rigidi sono formattati appositamente per Linux. Questo non è irreversibile: di solito è possibile riformattare un disco rigido o partizionare un'unità in modo che possa avere capacità diverse . Tuttavia, se si desidera evitare il fastidio, assicurarsi che l'unità corrisponda al sistema operativo per cui lo si utilizzerà.

Gaming

seagate rivela xbox one ottimizzato SSD SSD

Se utilizzerai il tuo disco rigido per i giochi in movimento o per aumentare la memoria della console, le tue esigenze potrebbero essere leggermente diverse rispetto alla media degli utenti. La velocità di SSD è ancora più importante in questo caso, poiché un'unità più lenta può influire sui tempi di attesa e sulla reattività del gioco. Anche USB 3.0 è abbastanza importante (anche se è probabile che nuove console di gioco e computer aggiornino questo a velocità più elevate rispetto a USB-C, quindi preparatevi). Funzionalità di backup automatico e compatibilità universale sono anche funzionalità che molti giocatori dovrebbero cercare. Alcuni modelli, come il drive Silicon Power Armor A60 , dispongono anche di uno spazio di archiviazione integrato per cavi e protezione di livello militare, che può soddisfare le tue esigenze.

Oh, e alcune unità, come l'unità di gioco Seagate , sono specificamente progettate per abbinare i colori PS4 e altri modelli sono realizzati solo per Xbox. Se vuoi un'unità che corrisponda alla tua console, probabilmente ce n'è una là fuori.

Caratteristiche extra

Mentre vale la pena considerare tutte le caratteristiche e le specifiche di cui sopra prima di ogni altra cosa, ci sono alcune altre funzioni interessanti che puoi cercare se non sei ancora sicuro di quale unità scegliere.

Alcuni offrono connettività Wi-Fi per un facile accesso ai file e alcuni offrono garanzie migliori di altri, quindi se sei preoccupato per l'affidabilità, sceglierne uno con una lunga garanzia è una buona idea. Potresti anche considerare i cavi forniti dall'unità: se il tuo laptop o telefono dispone di connessioni USB-C o Thunderbolt 3 e l'unità viene fornita solo con un cavo USB-A, il fattore di acquisto di un altro cavo o di un adattatore.