Come posso sapere chi mi ha bloccato su Facebook?

facebook-block

Chi mi ha bloccato su Facebook? È una domanda che molti di noi avranno posto da quando si sono uniti a Facebook. Per fortuna, c’è molto che fai se sospetti che qualcuno ti abbia bloccato su Facebook.

Forse un buon amico ha improvvisamente iniziato a ignorarti. O forse hai smesso di vedere i loro post sul tuo feed. Sono solo occupati? O hai fatto qualcosa di sbagliato ed è stato bloccato?

In questo articolo, ti mostreremo come scoprire chi, se qualcuno, ti ha bloccato su Facebook …

Come scoprire chi ti ha bloccato su Facebook

Non puoi vedere esattamente chi ti ha bloccato su Facebook, ma ci sono alcuni indicatori decenti a cui prestare attenzione.

La prima cosa che dovresti fare è determinare se sei stato bloccato o non amico (sì, sappiamo che anche questo fa male).

Puoi ancora taggare qualcuno che ti ha bloccato?

Diciamo che hai trovato un meme che vuoi mostrare a un amico. Normalmente, dovresti semplicemente taggarli scrivendo il loro nome e poi facendo clic sul collegamento pertinente al loro profilo. Sarebbero avvisati del tag e lo vedrebbero al prossimo accesso.

Ma se sei stato bloccato da quella persona, non sarai in grado di taggarli in nessun post, inclusi meme, foto e tutti i post che stai aggiungendo alla tua cronologia (o di qualcun altro). La possibilità di taggare qualcuno che ti ha fatto amicizia su Facebook dipende dalle impostazioni sulla privacy dell’altra persona.

Usa la funzione di ricerca di Facebook per vedere se sei stato bloccato

Cerca il tuo amico su Facebook. Accedi e vedrai la casella di ricerca nella parte superiore della pagina. Allo stesso modo, se vuoi sapere chi ti ha bloccato sull’app di Facebook, è nella parte superiore del tuo feed.

Cerca amici sui social media facendo clic sulla casella nella parte superiore del feed delle notizie

Verrà visualizzato un elenco di profili e pagine. Attiva / disattiva i risultati facendo clic su Persone . Se sei stato bloccato, il loro profilo non verrà visualizzato con questa impostazione. Tuttavia, se stai cercando Tutto , c’è una possibilità che li vedrai, anche nel caso in cui ti abbiano bloccato.

Se vedi l’immagine visualizzata della persona che stai cercando, fai clic su di essa. Sarai in grado di visualizzare parzialmente il profilo (a seconda delle loro impostazioni sulla privacy ) se ti hanno semplicemente fatto amicizia. Ma se sei stato bloccato, non sarai in grado di accedere a nulla.

Usa il profilo di un amico comune per verificare chi ti ha bloccato

Puoi quindi andare alla ricerca di ulteriori segni. Il modo più semplice è quello di andare al profilo di qualcuno che tu e la persona che ha potenzialmente bloccato conoscete entrambi. Sarai in grado di vedere un breve elenco dei loro amici; fai clic su Vedi tutto . Dovrebbe dirti quanti contatti hai in comune.

Puoi scorrere i loro contatti o semplicemente digitare nel campo che dice “Cerca amici”.

Se riesci a vedere il loro nome e l’immagine del profilo, puoi emettere un sospiro di sollievo, poiché non ti hanno bloccato.

Se non riesci a vederli, c’è un’altra potenziale risposta per la loro assenza. Potrebbero aver disattivato il loro intero account. Ci torneremo più tardi.

Riesci a leggere i precedenti messaggi di Facebook dopo essere stato bloccato?

Ecco un altro trucco, anche se uno che si basa sul fatto che tu abbia comunicato con la persona prima. Questo non può aiutare quando si tratta di estranei relativi. (Questo non dovrebbe disturbarti troppo. Tuttavia, essere bloccati prima di conoscerti correttamente può essere altrettanto dannoso.)

Cerca di ricordare tutto ciò che questo contatto ha scritto sul tuo profilo o, se hai impedito ad altri di pubblicare sulla tua cronologia , il profilo di un amico comune. Questo potrebbe essere un messaggio di compleanno, un saluto festivo o qualcosa di accidentale.

Questi saranno comunque visibili indipendentemente dal tuo stato di amicizia. Tuttavia, se sei stato bloccato, l’immagine del profilo dell’altra persona non verrà visualizzata o verrà sostituita da un punto interrogativo. Il loro nome potrebbe anche essere coperto da scatole nere.

I contatti che potrebbero averti bloccato sono ancora su Messenger?

Se hai già parlato con questa persona utilizzando Facebook Messenger, questo è un altro indicatore. Ma devi farlo tramite il sito Web di Facebook perché a volte l’app mostra ancora account bloccati.

Funzionalità di chat di Facebook Messenger

Vai alla sezione Messenger e fai clic su Vedi tutto in Messenger nel menu a discesa. Accedi alla conversazione che hai avuto con il contatto. Se sei stato bloccato, la loro immagine del profilo non verrà caricata, sostituita da un contorno grigio standard. Non potrai nemmeno fare clic sul loro nome per vedere il loro profilo.

Puoi anche provare a inviare loro un messaggio. Se sei stato bloccato, i tuoi tentativi falliranno. Facebook ti dirà che c’è stato un errore temporaneo.

Come fai a sapere che non hanno appena disattivato il loro account Facebook ? Nella maggior parte dei casi, il loro nome non apparirà affatto se hanno eliminato il loro account, ma la cancellazione è diversa dalla disattivazione. La cancellazione è un passaggio più permanente, mentre la disattivazione significa semplicemente che resteranno fuori da Facebook per un breve periodo.

La piattaforma potrebbe essere una distrazione in un momento di grande affluenza, quindi disattivarla è un tentativo di rinunciarvi per un po ‘. Questo potrebbe essere il motivo per cui non hai tue notizie, ma almeno torneranno presto.

La cancellazione significa che non intendono tornare. In questo caso, il loro thread di Messenger leggerà “Utente Facebook”. Tieni presente che potrebbero ancora utilizzare Messenger senza essere su Facebook; tuttavia, se puoi contattarli qui, almeno sei ancora amico.

Puoi invitare amici che ti hanno bloccato agli eventi?

Le persone creano eventi su Facebook per coordinare incontri, tra cui feste di compleanno, cene e celebrazioni natalizie. Ma se sei stato bloccato, non sarai in grado di invitare quella persona.

Vai a Eventi> Crea evento> Crea evento privato . Dopo aver inserito i dettagli, dovrai invitare persone specifiche semplicemente tag. Tuttavia, non puoi aggiungere nessuno che abbia bloccato il tuo profilo.

Allo stesso modo, non puoi invitare nessuno che ti ha bloccato ad aderire o ad apprezzare le pagine.

Prova a bloccare qualcuno che potrebbe averti bloccato

bloccare gli utenti su Facebook

Questo non è un caso di vendetta. Controllando se puoi bloccare qualcuno, stai anche controllando se hanno disattivato il loro Facebook. Pensa a questo come al tagging: puoi solo taggare persone che non ti impediscono di seguire. E così puoi bloccare solo le persone che non ti hanno bloccato.

Accedi e fai clic sulla freccia giù nell’angolo in alto a destra del feed. Vai su Impostazioni> Blocco e inserisci un nome in Blocca utenti . Dopo aver fatto clic su Invio o Blocca , verrà visualizzato un elenco di profili, che ti darà la possibilità di bloccarli. Se quella persona non è presente nell’elenco, ha disattivato / eliminato il proprio account o ti ha bloccato per primo.

Posso vedere chi mi ha bloccato su Facebook?

L’unico modo in cui puoi essere sicuro al 100% se sei stato bloccato è chiedere direttamente alla persona. Probabilmente non vorrai farlo (ed è anche degno di nota). È meglio trovare alternative subdole e dedurre la verità.

Se li segui su altre app di social media, visita i loro profili lì. Se ti hanno bloccato altrove, qualcosa non va. Altrimenti, potrebbe esserci un altro motivo per cui non riesci a trovarli su Facebook. Nel caso di quest’ultimo, è possibile contattare la persona tramite messaggi diretti su Instagram o Twitter.

Non sfidarli frontalmente: potresti dire loro che sei preoccupato che ci sia un problema con la loro Facebook. Sii attento, non conflittuale.

Potresti anche coinvolgere qualcun altro, anche se devi camminare con attenzione qui. Un amico comune può almeno dirti se il profilo del tuo contatto è stato disattivato o eliminato.

Cosa fare se sei stato bloccato su Facebook

Facebook Twitter Ai social media non piacciono le insegne al neon

Se qualcuno ti ha bloccato su Facebook, ti ​​sentirai frustrato e arrabbiato, soprattutto se ritieni di non aver fatto nulla di male.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, non vale la pena preoccuparsi. Potrebbe essere qualcosa di piccolo, come un semplice malinteso. O potrebbe essere solo uno scontro di personalità. Il punto è che è in gran parte fuori dalle tue mani.

Chiediti se vale la pena perdere il sonno. Avviso spoiler: non lo è. È solo Facebook.

Sì, potresti trovare la persona in questione e chiedere perché ti hanno bloccato. Potresti trovare un altro percorso per parlare con loro e dire loro come ti senti. O potresti lasciarlo andare. Dopotutto, perché causare ulteriore attrito su qualcosa in definitiva banale?

Dovresti preoccuparti di essere bloccato?

I social media sono una cosa meravigliosa, che ti dà accesso a persone dalle quali altrimenti ti allontaneresti. Mantiene il mondo connesso. Tuttavia, può anche essere una delle principali cause di preoccupazione nutrendo le tue peggiori paure.

Ecco perché è importante ricordare che tutti hanno qualcosa nelle loro vite che non vogliono condividere. Qualcosa che li tiene occupati o distratti. Non significa sempre che si sono dimenticati di te o che non ti piacciono attivamente.

Potresti anche arrivare a questo livello. In tal caso, sarai lieto di sapere che non devi escludere completamente tutti dalla tua vita online. Invece, prova a utilizzare Messenger senza Facebook per rimanere in contatto.