Come aprire il terminale su un Mac

Prima di imparare a usare Terminal su un Mac, devi prima sapere come aprirlo. Esistono molti modi diversi per aprire Terminal in macOS; spiegheremo ciascuno di essi di seguito, iniziando con l'opzione più rapida.

Spotlight è il modo più rapido per trovare e aprire documenti, cartelle e applicazioni sul tuo Mac. Premi Cmd + Spazio per aprire Spotlight e inizia a digitare Terminale per cercarlo.

Dovresti vedere Terminale apparire nella parte superiore dei risultati di ricerca, di solito prima ancora che tu finisca di digitare. Premi Invio per aprirlo.

Consulta la nostra guida per principianti al terminale se non sei sicuro di come iniziare con il terminale dopo averlo aperto.

Launchpad in macOS è il luogo più semplice per visualizzare e organizzare le tue app, incluso Terminal. Premi F4 sulla tastiera per aprire Launchpad. Potrebbe essere necessario premere Fn + F4 se le funzioni speciali sono disabilitate sui tasti funzione.

Inizia a digitare Terminal per cercarlo e premi Invio una volta trovato. In alternativa, fare clic per aprire la cartella Altro in Launchpad, quindi fare clic su Terminale all'interno di questa cartella.

Potresti non rendertene conto, ma puoi usare Siri per aprire app sul tuo Mac proprio come potresti usarlo per aprire app su un iPhone. Per farlo, tieni premuto Cmd + Spazio per attivare Siri, quindi dì "Apri terminale".

Siri impiega un momento per elaborare la tua richiesta, quindi apre una nuova finestra di Terminale.

Puoi anche utilizzare Finder per aprire Terminal dalla cartella Applicazioni sul tuo Mac. Apri una nuova finestra del Finder e seleziona Vai> Utilità dalla barra dei menu. Quindi fare doppio clic su Terminale per aprirlo.

In alternativa, seleziona Applicazioni dalla barra laterale e apri la cartella Utilità annidata nelle tue app per trovare Terminale.

Se usi molto Terminal, potresti voler creare un collegamento nel Dock per un accesso più rapido. Devi prima aprire Terminal utilizzando uno dei metodi precedenti. Quindi trascina e rilascia l'icona del Terminale in una nuova posizione sul Dock.

Assicurati di spostare il Terminale sull'altro lato del divisore Applicazioni recenti . In futuro, puoi aprire Terminal sul tuo Mac facendo clic su questo collegamento.

A volte è necessario aprire il terminale dalla modalità di avvio di macOS Recovery per accedere o modificare determinati file di sistema sul Mac.

Per fare ciò, tieni premuto Cmd + R mentre il tuo Mac si avvia per avviare macOS Recovery. Quindi vai su Utilità> Terminale dalla barra dei menu per aprire Terminale.

Una volta che hai finito di utilizzare Terminal, dovresti chiuderlo di nuovo in modo che il tuo Mac non sprechi energia tenendolo aperto. Assicurati di lasciare che tutti i comandi che hai eseguito finiscano quello che stanno facendo prima di provare a chiudere Terminal.

Usa il pulsante X rosso in alto a sinistra di una finestra di Terminale per chiudere quella finestra ma lascia Terminale in esecuzione. Questo è utile se hai più finestre aperte nel Terminale ma non vuoi chiuderle tutte.

Per chiudere completamente il terminale — comprese tutte le finestre aperte — premere Cmd + Q o andare su Terminale> Esci dal terminale dalla barra dei menu.

Ora che sai come aprire Terminal sul tuo Mac, devi assicurarti di imparare tutto ciò per cui puoi usarlo.

Dai un'occhiata al nostro cheat sheet del terminale per vedere un elenco di tutti i comandi disponibili, quindi digita uno e premi Invio per eseguirlo. Fai attenzione a evitare errori di battitura, tuttavia, poiché i comandi di Terminale possono eliminare file Mac importanti o causare altre modifiche indesiderate se commetti un errore.