AWS vs. Microsoft Azure: quale servizio cloud è il migliore?

AWS-microsoft-azzurro

Il cloud computing ha cambiato il modo in cui le aziende pensano alla propria infrastruttura IT. Non è più necessario investire in hardware costoso o mantenere le proprie sale server. Ora puoi avere accesso alla potenza di elaborazione e all'archiviazione come e quando necessario, grazie ai servizi cloud.

Ci sono due giocatori dominanti nel gioco di cloud computing: Amazon e Microsoft. Li stiamo confrontando in questo epico scontro tra Amazon Web Services (AWS) e Microsoft Azure per scoprire quale servizio cloud è il migliore.

AWS vs. Microsoft Azure: archiviazione

Non è possibile avere servizi di cloud computing senza soluzioni di archiviazione in mente. Esaminiamo le soluzioni di archiviazione cloud che Amazon e Microsoft hanno da offrire.

Amazon Web Services

Non ci sono meno di nove diversi prodotti di archiviazione offerti da Amazon. Amazon Simple Storage Service (S3) è la soluzione di archiviazione più flessibile. Può essere utilizzato come archivio per app basate su cloud, disaster recovery, hosting multimediale o come un semplice archivio cloud per i tuoi file. Ad esempio, è possibile utilizzare un negozio S3 come backup per i dispositivi Linux .

Se stai cercando una soluzione a basso costo per i tuoi backup (e da utilizzare con AWS Backup), Amazon S3 Glacier è un'opzione migliore. Sacrifichi l'accesso regolare per una tariffa di archiviazione inferiore. Le commissioni di recupero differiscono a seconda della velocità con cui si desidera accedere ai dati.

Esistono altri prodotti di archiviazione specializzati offerti da Amazon, come i servizi di migrazione dei dati cloud, che trasferiranno i file in modo sicuro tra altri servizi di archiviazione AWS o da un fornitore esterno. Altri prodotti come Amazon FSx o Elastic File System ti offriranno uno spazio di archiviazione ottimizzato per i tuoi progetti cloud specializzati, come applicazioni di apprendimento automatico o database aziendali.

Microsoft Azure

In un confronto diretto tra Azure e AWS, Azure Blob è molto simile ad Amazon S3. È strutturato in modo leggermente diverso, tuttavia. Azure Blob è disponibile in tre versioni: Hot, Cool e Archive.

Blob Hot è per l'archiviazione generica, destinata ad accessi frequenti. Blob Cool è ottimizzato per archiviare i dati che è possibile archiviare per un lungo periodo, almeno 30 giorni. Il prodotto Amazon S3 Infrequent Access ha un periodo di conservazione minimo di almeno 30 giorni.

Non ci sono premi per indovinare che Blob Archive è il prodotto di archiviazione di archiviazione di Microsoft. È l'opzione migliore per i dati necessari per l'archiviazione a lungo termine. Azure Archive ha una durata di archiviazione minima di 180 giorni, ovvero il doppio della durata minima di 90 giorni per Amazon Glacier.

Microsoft offre anche Azure Backup, un servizio progettato per il backup e il ripristino dei dati nel cloud, archiviando i dati in "depositi di Servizi di ripristino" a cui è possibile accedere dal portale di Azure. Se si desidera montare l'archiviazione cloud come se fosse un'unità di rete, i file di Azure dovrebbero soddisfare i propri requisiti.

C'è anche Azure Disk, prodotti di archiviazione Microsoft per macchine virtuali. Azure Disk è utile per operazioni specialistiche che potrebbero comportare l'elaborazione ad alte prestazioni, simile ad Amazon FSx.

AWS vs. Microsoft Azure: potenza di calcolo

Entrambi i servizi di cloud computing hanno una vasta gamma di prodotti che offrono la più ampia scelta di potenza di calcolo per i clienti, sia che si tratti di ospitare un semplice server Web o un cluster di database aziendale.

Amazon Web Services

L'offerta di elaborazione principale di Amazon è Elastic Compute Cloud (EC2), che offre macchine virtuali scalabili utilizzando Amazon Machine Images pre-fornito. Ogni AMI è una macchina virtuale che puoi eseguire, incluso un sistema operativo come Linux o Windows e qualsiasi software aggiuntivo di cui potresti aver bisogno.

Puoi impostare il ridimensionamento automatico delle tue AMI, in modo da non rimanere mai a corto di risorse di sistema di cui hai bisogno. Amazon offre centinaia di diverse varianti di EC2 da provare. Esse vanno dallo scopo generale e sono economiche alla nicchia e costose.

Per darti un'idea della gamma, puoi creare un'istanza EC2 "a1.medium" con 1 CPU virtuale e 2 GB di RAM. In alternativa, potresti optare per un'istanza EC2 ottimizzata per la memoria "r5ad.24.xlarge" con 96 CPU virtuali e 768 GB di RAM.

A te la scelta: la flessibilità significa che è improbabile che non troverai un'istanza EC2 che non sia adatta alle tue esigenze. Sebbene sia possibile passare da un tipo di istanza all'altro, non è possibile personalizzarli (ad esempio aumentando la RAM su un'istanza EC2 "a1.medium" da 2 GB a 4 GB).

Microsoft Azure

Le istanze di calcolo di Microsoft sono chiamate semplicemente Macchine virtuali e puoi scegliere di eseguire Linux o Windows.

Osservando Azure e AWS, le macchine virtuali di Azure sono classificate in modo simile alle istanze AWS EC2. Sono dotati di alternative ottimizzate per i requisiti di archiviazione, memoria e GPU specifici. Se è necessario eseguire il rendering di molti video 4K, ad esempio, è possibile noleggiare un'istanza di Azure NV ottimizzata per GPU. Questi sono dotati di 24 CPU virtuali, 224 GB di RAM e 4 GPU con RAM grafica da 48 GB ciascuna.

Per gli utenti standard, la serie B di Azure ti coprirà. Le VM della serie B sono dotate di CPU virtuali che vanno da una a 20 CPU virtuali e RAM che vanno da 0,5 GB a 80 GB. Come AWS, mentre puoi passare da un tipo di istanza all'altro, non puoi personalizzarli. Devi scegliere tra le configurazioni preimpostate già disponibili.

Microsoft offre anche il servizio Azure Kubernetes (AKS) per semplificare la distribuzione di contenitori usando lo strumento di gestione Kubernetes. Se disponi di app Web complesse che devi distribuire rapidamente, AKS può metterti rapidamente in funzione.

AWS vs. Microsoft Azure: prezzi e valore

Opzioni di prezzo di AWS

La più grande decisione nella scelta di un servizio cloud potrebbe essere il prezzo. Sfortunatamente, ci sono migliaia di diverse varianti di prodotto, con qualsiasi cosa, dalla posizione all'allocazione delle risorse, influendo sui prezzi.

Diamo un'occhiata alle cose in generale, coprendo alcuni dei servizi più comuni, sia che tu scelga AWS o Azure.

Amazon Web Services

A partire da Amazon, esistono alcuni modelli di prezzi diversi per AWS, che possono influire sul prezzo da pagare. Puoi pagare di meno per l'utilizzo delle risorse, la frequenza con cui accedi ai tuoi dati e quanti dati utilizzi. È inoltre possibile ricevere sconti per il pagamento anticipato, anziché pagare per l'utilizzo su richiesta.

I prezzi sono generalmente visualizzati all'ora o al GB. Lo storage Amazon S3 Standard, ad esempio, è di $ 0,023 per GB per i primi 50
TB, rispetto a $ 0,00099 per GB per Amazon Glacier. Se desideri noleggiare un'istanza EC2, ti verrà addebitato un importo al secondo. Un'istanza "t2.medium" alimentata ragionevolmente, con 2 CPU virtuali e 2 GB di RAM con Linux, costerebbe circa $ 0,046 / ora o circa $ 33,97 / mese.

La buona notizia è che puoi provare alcuni prodotti AWS gratuitamente. I nuovi clienti possono ricevere 12 mesi di utilizzo gratuito di un'istanza EC2 "t2.micro" per uso generico, con una CPU virtuale e 1 GB di RAM.

Il semplice calcolatore mensile AWS di Amazon può fornirti una stima chiara e aggiornata della tariffa mensile che potresti pagare per qualsiasi servizio AWS.

Microsoft Azure

Come AWS, Microsoft offre anche 12 mesi gratuiti per provare alcuni servizi di Azure. Ottieni anche $ 200 di credito per provare qualsiasi servizio per 30 giorni.

Il secondo viene addebitato anche per i servizi che utilizzi, a meno che tu non sia disposto a pagare in anticipo per uno o tre anni, per un grande sconto. In un confronto omogeneo, mentre un'istanza AWS "t2.medium" costa $ 0,046 / ora, un'istanza Azure "B1MS" simile (con 2 CPU virtuali e 4 GB di RAM) costa $ 0,04 / ora, ovvero circa $ 30,36 / mese.

Se desideri uno spazio di archiviazione scalabile usando BLOB di Azure, ti costerà da $ 0,0208 per GB per Blob Hot, fino a $ 0,0010 per GB per Archive. Potrebbe inoltre essere necessario pagare un extra per l'accesso ai dati, ad esempio un costo di recupero dati di 0,02 USD per GB per l'archiviazione dell'archivio.

Puoi trovare costi specifici per singoli pacchetti usando il calcolatore dei prezzi di Microsoft Azure .

AWS vs. Microsoft Azure: il vincitore è …

La risposta breve e onesta, basata sui criteri che abbiamo esaminato, è che non esiste un vincitore chiaro. Entrambi i servizi offrono funzionalità e prestazioni simili. Sebbene Amazon abbia aperto la strada ai servizi cloud , negli ultimi anni Microsoft ha fatto un buon lavoro di recupero. Se il prezzo è la tua più grande preoccupazione, Azure è leggermente più economico all'ora se guardi direttamente Azure vs AWS.

Hai anche ottenuto Google utilizzando le loro vaste risorse cercando di competere nello stesso mercato, con macchine virtuali personalizzabili e un impressionante credito gratuito di $ 300 per i nuovi utenti. Ovviamente, potresti voler creare il tuo cloud storage con un Raspberry Pi se preferisci invece l'approccio fai-da-te.

Leggi l'articolo completo: AWS vs. Microsoft Azure: quale servizio cloud è il migliore?