AirPods falsi vs. AirPods reali: 5 modi per individuare un falso

airpods-real-falso

Il pesante prezzo di Apple su un paio di AirPod potrebbe inviarti in cerca di offerte più economiche altrove. Ci sono molti prezzi più bassi da trovare, ma devi fare attenzione a non finire con un paio di AirPod falsi.

Gli AirPod falsi vanno da ovvi knock-off a repliche quasi esatte, ma se guardi abbastanza da vicino puoi sempre dire la differenza. Prima di acquistare un AirPod, usa i cinque passaggi seguenti per scoprire se sono reali o meno.

Se non riesci a controllare gli AirPod di persona, chiedi invece al venditore di inviarti foto dettagliate.

1. Ispezionare la confezione per errori

Questi AirPod sono reali o falsi?
Credito di immagine: samsonovs / Depositphotos

Spesso è possibile individuare AirPod falsi prima ancora di aprire la confezione. In effetti, è bene controllare prima perché hai le migliori possibilità di ottenere un rimborso se non apri mai la scatola.

Cosa cercare sulla scatola

Di tanto in tanto Apple cambia il design della confezione per i suoi prodotti, quindi la confezione di AirPods potrebbe apparire diversa dalle foto che trovi online. Detto questo, i veri AirPods non avranno mai errori di battitura o immagini pixelate, mentre molti falsi lo fanno.

Leggi attentamente tutto il testo e ispeziona ciascuna delle immagini sulla tua scatola AirPods alla ricerca di errori. Eventuali errori di battitura, doppi spazi o immagini di bassa qualità suggeriscono che hai un falso.

Cosa cercare nella confezione

I migliori AirPod knock-off ottengono esattamente l’esterno della confezione: potrebbero anche essere avvolti in plastica. Ma non giudicare un libro dalla copertina; solo perché l’esterno della scatola sembra giusto non significa che gli AirPod all’interno siano reali.

Apri la confezione e cerca errori di battitura o errori simili nei documenti di accompagnamento.

Dovresti anche assicurarti che i tuoi AirPods siano dotati di tutti gli accessori elencati sul sito Web di Apple : vai alla pagina Specifiche tecniche per i tuoi AirPod specifici. Potresti aspettarti un cavo Lightning o punte auricolari in silicone di ricambio per AirPods Pro.

2. Ispezionare gli AirPod e il caso per difetti di progettazione

Grafica AirPods reale dal sito Web di Apple senza testo

Gli AirPod di seconda mano spesso non vengono forniti con alcuna confezione da ispezionare, ma è comunque possibile individuare un set falso ispezionando gli AirPod stessi.

Come individuare AirPod falsi

Vai sul sito Web di Apple e confronta le animazioni AirPod a 360 gradi con gli AirPod che desideri acquistare. Se trovi differenze, come prese d’aria aggiuntive o fori disallineati, stai osservando una serie di falsi.

Sia che tu stia acquistando AirPods originali, AirPods (2a generazione) o AirPods Pro puoi immediatamente individuare un knock-off se è disponibile in qualsiasi colore diverso dal bianco o se ci sono pulsanti o spie di stato sugli stessi AirPods.

Un altro buon consiglio per individuare AirPod falsi rispetto a quelli reali è quello di guardare il fondo degli steli. I veri AirPods dispongono di una griglia di forma ovale, mentre la maggior parte dei knock-off lo rendono circolare.

Allo stesso modo, i veri AirPods Pro non hanno affatto una griglia, ma molti falsi lo mettono ancora lì.

Come individuare un caso di ricarica falso

Gli AirPod falsi spesso vengono forniti con una custodia di ricarica di grandi dimensioni che non assomiglia affatto al vero affare. Le custodie reali si chiudono magneticamente con uno scatto soddisfacente, e la parte posteriore del coperchio ha una cerniera metallica mentre il resto della custodia è in plastica bianca.

Dovresti vedere un pulsante Setup sul retro e una singola spia di stato sulla parte anteriore (o sotto il coperchio per la custodia di ricarica originale).

Dai un’occhiata alla parte inferiore della custodia e assicurati che utilizzi una porta Lightning per caricare. Se possibile, collegalo per verificare che la spia di stato diventi verde durante la ricarica.

I falsi AirPod pesano meno di quelli reali

La maggior parte degli AirPod knock-off utilizzano materiali più economici di quelli ufficiali Apple. Ciò significa che sono spesso molto più leggeri. Se possibile, utilizzare una serie di bilance per pesare sia gli AirPod che la custodia di ricarica; confrontare i risultati con il peso elencato nella pagina Specifiche tecniche di Apple per tali AirPods.

3. Prova la connessione al tuo iPhone

Real AirPods Pro in connessione con iPhone

I veri AirPods utilizzano il chip proprietario W1 o H1 di Apple per connettersi al tuo iPhone senza dover accedere alle impostazioni Bluetooth. Anche se alcuni AirPod falsi lo copiano, nessuno di loro ottiene la connessione Bluetooth esattamente corretta.

Collega gli AirPods al tuo iPhone

Tutto quello che devi fare per connettere gli AirPods al tuo iPhone è riportarli nella custodia, quindi aprirli accanto al tuo dispositivo. Un’animazione di connessione dovrebbe apparire sul tuo iPhone. In caso contrario, carica gli AirPods e riprova.

Molti AirPod falsi richiedono la connessione ad essi tramite le impostazioni Bluetooth. Per alcuni di essi, è anche necessario connettersi a ciascun AirPod singolarmente. Questo non è mai il caso dei veri AirPod.

Controlla le impostazioni Bluetooth per i tuoi AirPods

Anche se i tuoi AirPods si connettono utilizzando l’animazione di configurazione di Apple, apri le impostazioni Bluetooth per i tuoi AirPods per assicurarti che tutto il resto appaia.

Sul tuo iPhone, vai su Impostazioni> Bluetooth . Tocca il pulsante i accanto ai tuoi AirPods.

I veri AirPod ti danno la possibilità di rinominarli, cambiare i controlli e attivare o disattivare il rilevamento automatico dell’orecchio. La maggior parte degli AirPod di replica offre solo le opzioni per disconnettere o dimenticare questo dispositivo.

4. Prova tutte le diverse funzionalità

Grafico di cancellazione del rumore AirPod Pro

Uno dei motivi per cui gli AirPod sono così popolari – e così costosi – è che sono dotati di funzionalità che gli AirPod knock-off hanno difficoltà a replicare. Prova ognuna delle funzioni seguenti per assicurarti che i tuoi AirPods siano reali.

Se qualcuno non funziona, prova a risolvere i problemi comuni di AirPod prima di decidere che sono falsi.

Caratteristiche originali AirPods e AirPods (2a generazione)

Mentre ascolti la musica, tocca due volte lo stelo degli AirPods per eseguire una delle seguenti azioni, in base alle impostazioni Bluetooth:

  • Attiva Siri
  • Metti in pausa / riproduci musica
  • Passa alla traccia successiva
  • Torna al brano precedente

Se il rilevamento automatico dell’orecchio è abilitato, dovresti anche essere in grado di mettere in pausa la musica togliendo un singolo AirPod dall’orecchio.

Con AirPods (2a generazione), puoi anche usare “Hey Siri”, purché lo accenda da Impostazioni> Siri e Ricerca sul tuo iPhone.

Funzionalità AirPods Pro

A differenza degli AirPod standard, premi il sensore di forza sullo stelo del tuo AirPods Pro per eseguire una serie di azioni diverse:

  • Premere una volta per mettere in pausa / riprodurre la musica
  • Premere due volte per saltare al brano successivo
  • Premere tre volte per tornare al brano precedente
  • Tenere premuto per alternare tra la modalità di cancellazione attiva del rumore o la trasparenza.

AirPods Pro funziona anche con “Hey Siri”, a condizione che sia acceso per il tuo iPhone. Vai su Impostazioni> Siri e Cerca per verificare.

5. Controllare il numero di serie sul sito Web di Apple

Sito Web di Apple Check Coverage che mostra il numero di serie AirPods valido

Apple utilizza i numeri di serie per identificare ogni set di AirPods e la custodia di ricarica fornita. Trova il numero seriale per i tuoi AirPods e inseriscilo sul sito Web di Apple per verificare se sono reali o meno.

Dove trovare il numero di serie per i tuoi AirPods

Esistono diversi posti per trovare il numero seriale per i tuoi AirPods:

  • Stampato su un adesivo all’esterno della confezione
  • Stampato all’interno del coperchio della custodia di ricarica
  • Nella pagina Informazioni dalle impostazioni del tuo iPhone

È del tutto possibile per i falsi produttori AirPods stampare numeri di serie rubati sulla scatola o all’interno della custodia di ricarica. In effetti, potresti persino scoprire che la custodia di ricarica è originale, ma gli AirPod all’interno sono falsi.

L’unico modo affidabile per ottenere il numero seriale per i tuoi AirPods è dalla pagina Informazioni sul tuo iPhone.

Collega gli AirPods al tuo iPhone, quindi vai su Impostazioni> Generali> Informazioni . Dovresti vedere i tuoi AirPods nella parte inferiore della pagina, toccarli per rivelare il numero di serie.

Le alternative economiche sono migliori degli AirPod falsi

Il più delle volte, non vale la pena correre il rischio su un set incredibilmente economico di AirPods. Se finiscono per essere falsi, potrebbero smettere di lavorare con nulla che tu possa fare per risolverli o restituirli. Come dice il proverbio: se qualcosa sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è.

Ciò non significa necessariamente che è necessario spendere molti soldi per ottenere alcuni auricolari wireless decenti. In realtà, ci sono molte alternative economiche agli AirPod che probabilmente saranno molto meglio dei falsi AirPod che potresti finire altrimenti.