7 modi per visualizzare Google Calendar sul desktop di Windows

Per fortuna, le “guerre del calendario” di Windows 8 sono nel passato. È ancora una volta possibile utilizzare il tuo diario utilizzando gli strumenti di Windows integrati. Ma solo perché puoi usare l’app Windows, non significa che dovresti . Hai opzioni! A seconda del flusso di lavoro, alcuni potrebbero addirittura preferire l’utilizzo dell’app Calendario di Windows 10 predefinita. Ecco sette modi per visualizzare Google Calendar sul desktop di Windows. Sfortunatamente, non esiste un’app ufficiale di Google Calendar per Windows

1. App Calendario di Windows

Prima di discutere dei metodi alternativi, ricapitoliamo rapidamente come aggiungere il tuo Google Calendar all’app di Windows Calendar. Troverai l’app Calendario nel menu Start. Per aggiungere il tuo account Google, fai clic su Impostazioni (icona a forma di ingranaggio, angolo in basso a sinistra)> Gestisci account> Aggiungi account . L’app ti chiederà di selezionare il tuo fornitore di account. Google è elencata tra le opzioni. Fai clic su Google e inserisci le tue credenziali. Windows si prenderà cura di tutto il resto. Ora dovresti vedere tutti i tuoi calendari Google elencati in “Gmail” nel riquadro di sinistra della schermata principale dell’app. È possibile modificare gli appuntamenti e aggiungere nuove voci nel modo standard. Nota: l’app calendario è in bundle con l’app di posta elettronica in Microsoft Store.

2. Creare un segnalibro del browser

Un altro metodo ovvio è aggiungere un segnalibro al tuo browser. Se utilizzi Microsoft Edge, accedi a Google Calendar, fai clic sull’icona a forma di stella nella barra degli indirizzi, seleziona la posizione in cui desideri salvare il link e premi Aggiungi . Per un facile accesso, è possibile rendere visibile la barra dei preferiti in qualsiasi momento. Vai a Impostazioni> Impostazioni Preferiti> Mostra barra Preferiti e premere l’interruttore su On. Se sei su Chrome, il processo è ancora migliore. Vai al Chrome Web Store e installa l’ app Calendario . Ti permetterà di accedere al tuo calendario dal link App all’interno del browser o dall’App Launcher di Chrome nella barra delle applicazioni.

3. Crea un collegamento usando Chrome

Se hai seguito i passaggi precedenti e hai installato l’app Calendario dal Chrome Web Store, è facile aggiungere un collegamento al desktop o alla barra delle applicazioni di Windows. Apri il menu dell’app di Chrome facendo clic su App nella barra dei segnalibri o digitando chrome: // apps / nella barra degli indirizzi. Individua l’app, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona e scegli Crea scorciatoie . Una nuova finestra ti chiederà di confermare la tua decisione. Fai clic su Crea e torna al desktop. Ora dovresti vedere una scorciatoia. Se non ti piace un desktop ingombrante, puoi fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento e selezionare Pin to Taskbar o Pin to Start . È quindi possibile eliminare il collegamento sul desktop.

4. Aggiungi il tuo Google Calendar a Outlook

Se hai una copia di Outlook installata sul tuo computer, puoi importare i tuoi calendari Google nell’app. Se fatto correttamente, non avrai mai bisogno di usare l’app web di Google. Nota: è necessario ripetere questa procedura per ogni singolo calendario nel proprio account Google. Innanzitutto, devi prendere l’indirizzo web ICAL privato di Google Calendar (è uno dei modi in cui puoi condividere il tuo Google Calendar con chiunque ). Accedi al tuo Google Calendar e vai a I miei calendari> [Nome calendario]> Altro> Impostazioni e condivisione . Scorri verso il basso per integrare il calendario e copia l’ indirizzo segreto nell’indirizzo del formato ICAL . Quindi, avvia Outlook e vai su File> Impostazioni account> Impostazioni account . Nella nuova finestra, segui Calendari internet> Nuovo e incolla l’indirizzo ICAL da Google. Ora vedrai alcune opzioni di abbonamento. Assegna un nome adatto al calendario, personalizza le altre scelte in base alle tue esigenze e fai clic su OK . Puoi trovare il tuo ordine appena aggiunto facendo clic sull’icona del calendario nell’angolo in basso a sinistra della finestra principale di Outlook.

5. Utilizzare l’Applicazione Web Outlook

Se non hai l’app desktop di Outlook e invece fai affidamento sull’app Web , non preoccuparti. È ancora possibile aggiungere il tuo Google Calendar. Ripeti i passaggi precedenti finché non ottieni l’indirizzo ICAL segreto del tuo calendario. Quindi, apri l’app Web e vai al Menu app (in alto a sinistra)> Calendario . Per aggiungere il tuo Google Calendar, fai clic su Scopri i calendari nel riquadro a sinistra. Nella nuova finestra, seleziona Da Web nell’angolo in basso a destra. Infine, incolla l’indirizzo ICAL copiato e assegna un nome al calendario.

6. Mailbird

Mailbird è uno dei migliori client di posta elettronica desktop . Puoi facilmente utilizzarlo come app di Google Calendar per Windows, La versione gratuita dell’app può essere sincronizzata con qualsiasi servizio di posta e lettronica IMAP o POP e può essere integrata con altri servizi di produttività come Dropbox e Google Drive. Al rovescio della medaglia, può supportare solo tre account. Se paghi la commissione una tantum di € 59, puoi aggiungere account email illimitati e sbloccare nuove funzionalità come una casella di posta unificata, un pulsante di ripetizione e-mail e il supporto per una rapida anteprima degli allegati.

7. Calendar Sync

I precedenti approcci lasciano tutti il ​​tuo calendario di Google e il tuo calendario di Outlook come entità separate, anche se entrambi sono accessibili tramite la stessa app. Lo strumento gratuito Calendar Sync può unire Outlook e Google Calendar insieme, dando così un ordine del giorno unificato. Scegli una sincronizzazione unidirezionale o una sincronizzazione bidirezionale e determina la frequenza con cui desideri eseguire il processo di sincronizzazione. La versione gratuita manterrà solo gli eventi per 30 giorni. La versione pro da € 10 manterrà gli appuntamenti per sempre e aggiungerà funzionalità extra come profili multipli, un modo per saltare promemoria, sincronizzazione multi calendario e categorie sincronizzate.

Come accedi a Google Calendar?

Ti abbiamo mostrato sette modi per accedere a Google Calendar dal desktop di Windows, ma l’elenco non è esaustivo. Se hai un approccio alternativo puoi condividere con i tuoi colleghi lettori, condividilo nella casella dei commenti qui sotto. E ricorda, puoi anche sincronizzare Google Calendar con la barra delle applicazioni di Windows . Il processo è più facile di quanto tu possa pensare. Fonte: Utilizzare