5 motivi per cui un trackpad magico è meglio di un mouse magico

magic-trackpad

Apple sa come realizzare un prodotto attraente. Un'ardesia vuota non è mai stata bella come il Magic Trackpad 2, sia che lo si ottenga in argento o grigio spazio. Ma per un extra di € 50, vale la pena comprare sul Magic Mouse?

Se sei sul mercato per un iMac o un nuovo accessorio per workstation, probabilmente ti sei già trovato a confrontare questi due gadget. Entrambi sono alla seconda generazione, con batterie ricaricabili e superfici multitouch, ma offrono esperienze utente completamente diverse.

Ecco perché il Magic Trackpad è migliore del Magic Mouse.

1. Non puoi usare il mouse magico mentre si carica

Questo è senza dubbio il problema più grande con Magic Mouse 2. Quando Apple ha aggiunto una batteria ricaricabile, ha posizionato la porta di ricarica nella parte inferiore del mouse. Mantiene l'elegante design del Magic Mouse, ma ora non puoi usarlo mentre è in carica.

Al contrario, Magic Trackpad 2 ha una porta posizionata in modo ragionevole sul retro. È facile collegarlo senza interrompere il flusso di lavoro e non sei mai costretto a fare una pausa di 15 minuti per la ricarica. Tutto senza compromettere l'estetica.

Magic Trackpad 2 mostra la porta di ricarica Lightning
Credito di immagine: Art_of_Life / DepositPhotos

La cosa più preoccupante per il posizionamento della porta di ricarica è che riduce la durata del Magic Mouse. Alla fine, le batterie integrate per entrambi i dispositivi invecchiano e smettono di tenere una carica. A quel punto, il Magic Mouse diventa completamente inutile ma puoi comunque usare il Magic Trackpad mentre è collegato.

2. Più gesti e sono più facili da usare

Il Magic Trackpad è una superficie multitouch da 6 pollici per 4 pollici con ampio spazio per tutti i tipi di ginnastica delle dita. Apple ne trae grande vantaggio includendo un totale di 11 gesti in macOS, disponibili per l'attivazione e la personalizzazione dalle Preferenze di Sistema.

Gesti del trackpad nelle Preferenze di Sistema di macOS

Questi gesti intuitivi sono facili da imparare e comodi da usare. In pochissimo tempo, puoi scorrere tra le pagine, aprire il Centro notifiche, ingrandire i documenti e andare a Mission Control con nient'altro che un semplice tocco delle dita. E questo per non parlare dei gesti extra che puoi creare usando BetterTouchTool .

Sebbene il Magic Mouse abbia anche una superficie multitouch, è una frazione delle dimensioni e molto più difficile da usare. Apple concorda chiaramente perché include solo quattro gesti Magic Mouse in macOS, e questo include lo scorrimento!

3. Magic Trackpad 2 supporta Force Touch

Presentato con l'originale Apple Watch, Force Touch riconosce la differenza tra un tocco delicato e una pressione forte. Puoi usarlo per accedere a una serie di funzioni extra attraverso le app native di Apple e diverse di terze parti.

Molte persone lo scrivono come un trucco, ma in realtà ci sono molte cose utili che puoi fare con Force Touch se sei disposto ad abbracciarlo.

Uso Force Touch per cercare definizioni, sbirciare i siti Web e visualizzare in anteprima i documenti nel Finder. Ma puoi anche usarlo per creare disegni sensibili alla pressione o per fare avanzare dinamicamente video in QuickTime.

Ricerca Forza Funzione touch che mostra il dizionario per una parola

Niente di tutto ciò è possibile con il Magic Mouse, che utilizza solo clic regolari. Quindi, anche se utilizzi raramente Force Touch, quell'opzione è ancora disponibile solo con Magic Trackpad.

4. Il feedback tattile ti dà il controllo sui clic

A differenza del Magic Mouse, il Magic Trackpad non fa effettivamente clic. Rileva la pressione mentre la spingi verso il basso e usa il feedback tattile per dare la sensazione di fare clic. È così che continua a fare clic quando si utilizza Force Touch ed è per questo che non fa alcun clic quando è spento.

Ci sono tre ragioni per cui questa è una grande caratteristica: meno parti mobili, una superficie interamente cliccabile e clic personalizzabili.

Poiché il Magic Trackpad non si muove quando fai clic su di esso, ci sono meno possibilità che si consumi nel tempo o subisca danni fisici. Inoltre, non è altrettanto probabile che ostruisca il meccanismo con sporcizia poiché tutte le parti mobili sono sigillate all'interno.

Con il mouse magico, puoi fare clic solo a un'estremità. Ma con Magic Trackpad 2, puoi fare clic ovunque sulla sua grande superficie multitouch. Ciò è particolarmente utile quando le dita si muovono ovunque con così tanti gesti a tua disposizione.

Infine, puoi personalizzare il feedback tattile per rispondere a clic più duri o più deboli. Questo non solo ti consente di mettere a punto il trackpad a tuo piacimento, ma puoi anche abilitare Clic silenzioso per rendere completamente silenzioso il Magic Trackpad.

5. È più comodo del mouse magico

I livelli di comfort variano da persona a persona, ma è evidente che Apple non ha progettato Magic Mouse pensando all'ergonomia. Ha bordi duri, una superficie tattile stretta e un profilo relativamente piatto. Tutto ciò contrasta con i migliori mouse ergonomici disponibili .

Personalmente, non trovo il mouse magico a disagio da usare, ma molte altre persone lo fanno. Anche così, è chiaro vedere che un mouse più alto si adatterebbe meglio nel mio palmo mentre non c'è assolutamente nulla che cambierei sul Magic Trackpad.

Presenta una comoda pendenza con un'ampia superficie su cui è possibile fare clic ovunque. Occupa meno spazio di un tappetino per mouse. E se si attiva Toccare per fare clic nelle Preferenze di Sistema, non è nemmeno necessario premere verso il basso.

Il Magic Trackpad guadagna il suo prezzo più alto

In definitiva, c'è molto spazio per l'opinione personale su questo argomento. Non mancheranno i sostenitori di Magic Mouse e Magic Trackpad online. Alla fine, si tratta di decidere cosa è meglio per te.

Se stai cercando di giocare ai videogiochi, il Magic Mouse potrebbe essere il migliore. Altrimenti, suggerisco il Magic Trackpad. Cinquanta dollari non sono un prezzo elevato per tutte le funzionalità extra che ottieni: il doppio dei gesti, più funzionalità con Force Touch e clic silenzioso grazie al feedback tattile.

Indipendentemente da ciò, se il comfort è la tua preoccupazione principale, scopri come rendere l'intera ergonomia più ergonomica e approfitta della politica di restituzione di 14 giorni di Apple per provare entrambe le opzioni.

Leggi l'articolo completo: 5 motivi per cui un trackpad magico è meglio di un mouse magico