5 motivi per cui il telefono si ricarica lentamente

Il tuo telefono si ricarica lentamente? Il tuo smartphone può fare molto, ma non se la batteria è scarica. Sfortunatamente, con l'invecchiamento del telefono, potrebbe essere necessario più tempo per ricaricarsi.

Parliamo di come funziona la ricarica del dispositivo mobile e dei diversi metodi di ricarica disponibili per i telefoni di attuale generazione. Vedremo anche perché i telefoni più vecchi potrebbero richiedere più tempo per la ricarica e cosa puoi fare al riguardo.

Ogni telefono cellulare ha una batteria. Per la maggior parte, ogni batteria fornisce energia allo stesso modo .

Una batteria a celle contiene due elettrodi (uno positivo e uno negativo) e un elettrolita. Attraverso l'uso, gli ioni si formano negli elettrodi, che guidano un flusso di componenti elettronici verso il terminale esterno negativo della batteria, emettendo così una carica.

Nelle batterie non ricaricabili, queste reazioni chimiche si verificano solo una volta. Con le batterie agli ioni di litio ricaricabili, come quelle che si trovano nei telefoni, le reazioni chimiche sono "reversibili". Pertanto, la ricarica consente alla cella di assorbire energia.

In termini generali, ci sono due modi per caricare i tuoi smartphone: cablato e wireless. Ci sono pro e contro per entrambi.

Come altri dispositivi elettronici di consumo, gli smartphone sono sempre stati forniti con cavi per la ricarica. Per molto tempo questi cavi non sono cambiati.

Per quasi un decennio, i dispositivi non Apple sono stati forniti con cavi USB che supportano l'architettura USB 3.0. Al contrario, dal 2012, i dispositivi Apple hanno utilizzato Lightning, un bus per computer proprietario e un connettore di alimentazione.

La tecnologia "Fast Charging" ha aumentato notevolmente la velocità di ricarica cablata negli ultimi anni. Questo tipo di tecnologia richiede in genere una connessione USB di tipo C più recente. Le specifiche di ricarica rapida variano in base al produttore e al dispositivo. Ad esempio, utilizzando un caricabatterie da 45 Watt puoi ottenere il tuo Samsung Galaxy S20 Ultra fino al 70 percento della batteria in 30 minuti.

La ragione più significativa per restare con la tecnologia di ricarica cablata, almeno per ora, è l'efficienza. Inoltre è relativamente universale, quindi se ti dimentichi di portarne uno quando viaggi, è probabile che il tuo alloggio ne abbia uno di riserva.

Non sorprende che i cavi siano il motivo principale per abbandonare la tecnologia di ricarica cablata. I cavi sono fastidiosi e possono usurarsi nel tempo.

Questo ci porta a una forma sempre più popolare di ricarica del telefono: il wireless. Ci sono molti vantaggi nell'usare la ricarica wireless , anche se presenta alcuni inconvenienti.

Con la ricarica wireless, non devi più preoccuparti di trovare un cavo. Invece, devi solo impostare il tuo telefono su un tappetino di ricarica fisso, senza armeggiare per collegare un cavo al telefono.

La comodità è un altro motivo per cui i consumatori stanno adottando la ricarica wireless. Molti dei pad di ricarica oggi sul mercato consentono di caricare più dispositivi contemporaneamente. Sono anche indipendenti dalla piattaforma, il che significa che lo stesso caricabatterie wireless funzionerà per il tuo dispositivo Android e iOS.

La ricarica wireless può essere più lenta e meno efficiente della ricarica cablata, anche se ovviamente dipende dal tipo di caricabatterie acquistato. Tuttavia, poiché la maggior parte dei telefoni può passare un'intera giornata tra una ricarica e l'altra, questa discrepanza non è così significativa. Basta posizionare il telefono sul caricabatterie prima di andare a letto e sei a posto.

I caricabatterie wireless tendono anche a generare un po 'di calore sprecato, che in casi molto rari potrebbe portare al surriscaldamento del telefono . Per evitare lesioni, assicurati di acquistare solo basi di ricarica wireless certificate. I prodotti di ricarica wireless sono anche più costosi delle soluzioni cablate.

Ora che sai come funziona la ricarica della batteria, è il momento di guardare a cosa potrebbe rallentare il tuo vecchio telefono durante la ricarica.

Il motivo più semplice per cui il tuo telefono potrebbe caricarsi più lentamente di prima potrebbe non avere nulla a che fare con il telefono stesso. Invece, potresti avere un cavo o un adattatore difettoso o una fonte di alimentazione debole.

I cavi USB vengono utilizzati molto, soprattutto nelle case con più utenti e dispositivi. Questi cavi vengono spesso fatti cadere, piegati, tenuti in luoghi in cui le temperature possono variare in modo significativo e persino calpestati. Pertanto, prima di ogni altra cosa, cambia il cavo e vedi se questo elimina il problema.

Dovresti anche cambiare l'adattatore e vedere se questo fa la differenza. Continui a utilizzare lo stesso adattatore anche dopo aver acquistato un nuovo telefono? Dovresti usare quello più recente.

Idealmente, usa caricabatterie di aziende rispettabili. Quello fornito con il tuo telefono è il migliore. Se acquisti una marca sconosciuta a caso, potresti scoprire che non si ricarica tanto velocemente quanto il tuo telefono è in grado di fare.

A molte persone piace caricare i propri dispositivi mobili utilizzando una porta del proprio computer. Questa non è sempre una soluzione ideale, a seconda dell'età del tuo computer e se altre porte sulla tua macchina sono in uso allo stesso tempo.

A parità di condizioni, dovresti utilizzare una fonte diretta per caricare il tuo telefono. In altre parole: usa un caricatore da muro quando possibile. E assicurati di utilizzare un caricabatterie sicuro .

Il tuo cavo non è l'unico elemento che potrebbe avere problemi con la ricarica quotidiana. Anche la porta di ricarica del telefono potrebbe subire dei danni. Guarda la porta per corrosione o ostruzione. Anche se probabilmente questo non è il motivo per cui ci vuole più tempo per caricare il tuo dispositivo, dovresti almeno escluderlo.

Per trovare quest'ultimo, usa una torcia e un ingrandimento per guardarti intorno all'interno della porta del tuo telefono. Cerca di rimuovere qualsiasi oggetto (lanugine, polvere, ecc.) Che non appartiene, facendo molta attenzione a non danneggiare i componenti della porta.

Puoi usare con cura uno stuzzicadenti di plastica per rimuovere eventuali oggetti. Va bene anche usare una piccola spazzola morbida all'interno della porta.

Anche i telefoni che impiegano un'eternità per ricaricarsi possono avere difficoltà a mantenere la carica quando sono in uso. Un'app canaglia, o app in background in generale, potrebbe essere la ragione di ciò.

Sia Android che iOS dispongono di strumenti per scoprire quali app sono in esecuzione in background. Per i dispositivi basati su Android, controlla il menu di utilizzo della batteria situato in Impostazioni> Batteria (o potrebbe essere in una sezione come Cura del dispositivo ). Sul tuo iPhone, seleziona Batteria nell'app Impostazioni per vedere quali app stanno utilizzando la maggior parte della batteria .

Alcune app potrebbero mostrare un elevato utilizzo della batteria solo perché le usi spesso. Cerca app con un utilizzo minimo del tempo ma un utilizzo della batteria discutibilmente elevato. Quando pensi di aver individuato la brutta app, eliminala e verifica se la durata della batteria e la velocità di ricarica migliorano.

Se il tuo telefono ha più di due o tre anni e ha subito un uso intenso durante quel periodo, potrebbe essere il momento di pensare alla sostituzione della batteria.

Le batterie agli ioni di litio non durano per sempre e possono essere ricaricate solo un numero limitato di volte. Pertanto, potrebbe essere la batteria stessa a causare la ricarica lenta.

Anche se ora è raro, il tuo telefono potrebbe avere un retro rimovibile in modo da poter acquistare facilmente una batteria sostitutiva e sostituirla. Tuttavia, è più probabile che dovrai portare il telefono in un'officina per chiedere ulteriori informazioni sulla sostituzione della batteria del dispositivo.

Sei il tipo di persona che deve usare il tuo smartphone anche quando è in carica? Forse sei il motivo per cui il dispositivo impiega così tanto tempo per ricaricarsi.

App come Facebook sono note per ridurre la durata della batteria sui telefoni. Da nessuna parte questo è più evidente di quando stai tentando di ricaricare il tuo dispositivo lasciando anche post sul tuo social network.

Alcuni telefoni avranno difficoltà a fornire alimentazione per l'uso e la ricarica allo stesso tempo. Metti giù il telefono e lascia che si carichi in pace.

Non dovrebbe richiedere molto tempo per ricaricare la batteria del telefono. Se hai notato che rallenta in modo significativo, probabilmente c'è un problema facile da risolvere. Se i suggerimenti trovati in questo articolo non sono stati d'aiuto, prendi in considerazione l'idea di portare il tuo dispositivo al centro di assistenza autorizzato più vicino per dare un'occhiata a un esperto.

Lottando per ottenere una carica? Ecco come riparare un telefono Android che non si carica .