5 motivi per cui i lavoratori domestici e remoti dovrebbero utilizzare una VPN

motivi-per-vpn

Hai sentito parlare di reti private virtuali e probabilmente hai letto da qualche parte che sono eccezionali per migliorare la sicurezza e la privacy. Ma per qualche motivo, non stai usando una VPN. Dopotutto, il tuo tempo è occupato dal lavoro.

Non hai tempo per Netflix, i social network, i giochi online o qualsiasi altra attività che benefici dall'uso di una VPN.

A quanto pare, ci sono molte altre ragioni per usare una VPN, specialmente se lavori da casa.

Come funziona una VPN?

Nonostante il rocketing dell'utilizzo della VPN, permangono alcuni misteri su come funzionano le VPN.

Pensalo come un tunnel sicuro tra due posizioni online (forse la tua casa e lavoro, o il tuo sito Web preferito). Nessuno all'esterno può vedere cosa stai facendo in questo tunnel segreto. Vari vantaggi in termini di sicurezza e privacy derivano dall'utilizzo di una VPN. In alcuni casi possono anche migliorare la velocità di Internet, aggirando la priorità dei dati del proprio ISP.

Sono disponibili due tipi di VPN:

  • Accesso a un singolo server VPN (forse fornito dal tuo datore di lavoro)
  • Connessione a Internet tramite un servizio di abbonamento VPN di terze parti

Sebbene simili, hanno usi leggermente diversi. La nostra guida completa su come funzionano le VPN lo spiega ulteriormente.

Ecco cinque motivi per cui chiunque lavori in remoto dovrebbe utilizzare una VPN.

Usi una VPN di lavoro? Segui la politica IT della tua azienda!

Lavorare da remoto? Se accedi alla rete della tua organizzazione o usi l'hardware fornito dal tuo datore di lavoro, assicurati di aderire alla politica IT. Dato che probabilmente hai già firmato il tuo consenso a questo, non dovrebbe essere troppo difficile. Assicurati di usare l'attrezzatura come faresti in ufficio: per motivi di lavoro.

Vale anche la pena sottolineare che la politica potrebbe escluderti dal lavorare dal tuo bar o brasserie preferito. Indipendentemente dal fatto che tu abbia una VPN in esecuzione sul tuo computer, questo potrebbe essere un grande no-no, quindi segui attentamente. Contatta il tuo dipartimento IT per un consiglio qui.

Lavorare da casa durante un blocco precauzionale? Verifica di disporre della versione più recente del criterio IT poiché potrebbe essere stato aggiornato per riflettere gli eventi recenti.

1. Una VPN sicura è vitale durante le pandemie

È stato dimostrato che il blocco sociale per combattere gli effetti di una pandemia ha un grave impatto sulle pratiche di lavoro. Mentre ci sono varie soluzioni a questo, per gli impiegati un'arma chiave è una VPN.

Il lavoro a distanza è un rischio per la sicurezza in molti modi, non ultimo nel fornire ai criminali informatici nuove strade per gli attacchi. Gli hacker possono intercettare connessioni non crittografate, ad esempio. Le password possono essere sniffate, rubate e utilizzate e dati sensibili rubati.

Con una connessione alla rete del tuo datore di lavoro protetta da una VPN, puoi lavorare con sicurezza. Le connessioni crittografate non possono essere sniffate. La tua password rimane al sicuro

Idealmente questa VPN sarebbe fornita dal tuo datore di lavoro. Se non è stata effettuata alcuna fornitura VPN, contatta i tuoi colleghi IT. Mentre è possibile che ti venga rifiutato, sarebbe miope.

Libero professionista o assistente virtuale? Forse c'è un portale collaborativo che usi. I tuoi file vitali potrebbero essere archiviati nel cloud. Oppure potresti essere preoccupato per la sicurezza delle chiamate VOIP.

Puoi comunque usare una VPN qui. Basta iscriversi a un servizio VPN top, come ExpressVPN , e andare da lì.

2. Le VPN domestiche sono più economiche del pendolarismo

Smetti di viaggiare - lavora da casa tramite una VPN

Incredibilmente, stare a casa e utilizzare una VPN per connettersi alla rete aziendale è più economico del pendolarismo. Non importa se si tratta di un'emergenza sanitaria o di qualche altra ragione per un lavoro a casa prolungato.

Anche se si considerano i costi dell'elettricità e l'abbonamento VPN, è ancora più economico. Se il tuo reparto IT ha configurato una VPN dal tuo computer direttamente sul posto di lavoro, ancora meglio!

Ti svegli, bruci la mano sulla caffettiera, cadi in macchina con la cravatta sbagliata o il trucco ancora da fare. Niente va bene. E poi ti rendi conto che sei a corto di benzina, il che significa una fermata sulla strada per l'ufficio. Quindi vieni sorpreso dal traffico, facendoti arrivare in ritardo. E hai dimenticato di sistemare la cravatta / il trucco.

È orribile. Davvero, se puoi evitare di vivere così, dovresti.

Se lavorare da casa è un'opzione, puoi mantenere i tuoi dati privati ​​e sicuri usando una VPN. I tuoi attuali progetti di lavoro sono protetti dagli hacker dalla crittografia della VPN. Tutto per pochi dollari al mese.

3. La produttività è aumentata con il software per la privacy VPN

Lavorare da casa, a un tavolo nel tuo bar preferito o anche in uno spazio di lavoro hot-desking è fantastico. Stai scambiando il refrigeratore d'acqua per un gatto e una macchina da caffè. Se hai la determinazione e la disciplina per lavorare piuttosto che per giocare, dovresti sperimentare un netto aumento della produttività.

È davvero così facile? Bene, ci vuole uno sforzo per entrare nella zona. Ma una cosa che non vuoi è preoccuparti della sicurezza e della privacy della tua connessione. Questo tipo di distrazione ridurrà la produttività, non aumenterà.

Abilitare semplicemente il tuo client VPN può essere di grande aiuto.

4. Accesso remoto al PC di lavoro con una VPN sicura

Durante la lettura di questo, probabilmente ti starai chiedendo "come posso collegarmi al mio PC di lavoro?" È abbastanza semplice. Utilizzando il software di accesso remoto è possibile stabilire una connessione remota con il desktop di lavoro.

Diverse opzioni sono disponibili qui, da SSH a VNC e il più popolare, RDP (Remote Desktop Protocol).

Tutto quello che devi fare è assicurarti che il tuo computer di lavoro sia acceso, cosa che un collega può fare per te. Se la politica IT della tua organizzazione consente l'accesso VPN ed è abilitata, dovresti essere in grado di connetterti.

Ancora una volta, qui sarà richiesta una VPN organizzata per lavoro privato.

5. Una VPN ti protegge sul Wi-Fi pubblico

Usa una VPN per lavorare in sicurezza da casa

Una delle cose più belle del lavoro come libero professionista è che puoi lavorare ovunque. I caffè sono famosi, ma potresti preferire hub di trasporto, centri commerciali o altri luoghi con connessione Wi-Fi gratuita.

Se non hai il Wi-Fi a casa, l'accesso wireless gratuito potrebbe essere l'unica possibilità che hai di collegarti online per il lavoro remoto.

Ma la connessione Wi-Fi è sicura?

Nel corso degli anni, sono state scoperte varie minacce presenti negli hotspot Wi-Fi gratuiti . Il software sniffer Wi-Fi installato su laptop, tablet e smartphone può rilevare e acquisire dati non crittografati. Finte reti wireless che rappresentano il vero record di tutto ciò che fai mentre sei connesso.

Probabilmente non ti va di perdere il nome utente e la password per uno sconosciuto seduto nelle vicinanze.

Ma in realtà, non importa se il Wi-Fi è gratuito o a pagamento. Se non è tuo e non hai il controllo su di esso, non dovresti connetterti senza una VPN. Abbonati a una VPN e installa l'app sul tuo laptop, tablet o dispositivo mobile per proteggere i tuoi dati.

Quale VPN dovresti usare?

Molti servizi VPN sono disponibili per abbonarsi. Tuttavia, differiscono per qualità, affidabilità e politica sulla privacy.

Quindi, come fai la scelta giusta? Bene, devi cercare un servizio che sia altamente considerato, veloce e con server sufficienti per garantire l'affidabilità. Ma hai anche bisogno di una VPN che abbia una chiara politica di non registrazione.

Il supporto di Netflix è irrilevante per il lavoro, ma potrebbe essere necessario l'accesso al torrent. Molte organizzazioni si affidano alla rete peer-to-peer (P2P) per trasferire i dati. Microsoft distribuisce gli aggiornamenti anche tramite P2P, rendendolo inoltre importante avere.

Inoltre, avrai bisogno di una VPN che sia conveniente. Se il tunneling VPN crittografato non viene fornito dal datore di lavoro alla sua rete, potrebbero essere persuasi a tossire. Altrimenti, considera di pagare per una VPN per un periodo più lungo (come sei mesi) per ottenere uno sconto.

Le VPN gratuite sono disponibili, ma mentre una manciata è buona, la maggior parte sono progettate per coltivare i tuoi dati personali. Sono meglio evitare.

Vuoi un suggerimento per una VPN? Abbiamo un lettore esclusivo: ottieni il 49% di sconto sulla nostra VPN consigliata, ExpressVPN .

Lavorare da casa? Hai bisogno di una VPN

Che tu sia in stato di blocco, hai bisogno di qualche giorno per lavorare da casa o come freelance a tempo pieno, hai bisogno di una VPN.

Liberi professionisti e assistenti virtuali possono scegliere tra una vasta gamma di ottimi servizi VPN . Se sei occupato, nel frattempo, il tuo datore di lavoro dovrebbe essere in grado di fornirti una connessione VPN alla rete. Potresti persino ottenere una connessione remota al tuo PC di lavoro!

Leggi l'articolo completo: 5 motivi per cui i lavoratori domestici e remoti dovrebbero utilizzare una VPN