5 modi per ripulire il disordine dei cavi del computer sotto la scrivania

Cavo-disordine

Il disordine dei cavi è il flagello della moderna scrivania. Certo, stiamo cercando di passare il più wireless possibile, ma ci sono ancora molti cavi che si snodano intorno. Facciamo un po ‘di gestione dei cavi da scrivania per organizzarli una volta per tutte.

Il cavo di ricarica per laptop e telefono, hub USB, mouse e altre probabilità e estremità creano confusione in qualsiasi spazio di lavoro. È tempo di imparare come organizzare e gestire i cavi del computer sopra e sotto la scrivania.

5 passaggi per organizzare i cavi sulla scrivania

Le persone su Internet continuano a condividere diverse idee, suggerimenti e hack per la gestione dei cavi su come gestiscono il disordine dei cavi. In gran parte, è possibile raggruppare la gestione dei cavi da scrivania in cinque modi di base.

  1. Nascondi la presa multipla e le spine.
  2. Raccogliere e legare i cavi insieme.
  3. Accorciare la lunghezza del cavo.
  4. Tenere in posizione i cavi non utilizzati.
  5. Identificare i cavi.

1. Nascondi la presa multipla e le prese

Una ciabatta è progettata per la funzionalità, non per un bell’aspetto. Sì, dovresti usare un limitatore di sovratensione , ma il risultante pasticcio di cavi è un pugno nell’occhio. Questo è il primo posto per iniziare la gestione dei cavi della scrivania.

Crea una ciabatta fai-da-te

L’idea più semplice per la gestione dei cavi è quella di creare una scatola fai-da-te per la ciabatta da una scatola da scarpe. Il video qui sotto contiene istruzioni dettagliate per realizzarne uno di bell’aspetto. Se stai bene con una scatola di base, allora basta tagliare i fori su entrambi i lati in modo che il cavo della ciabatta e i cavi delle spine collegate possano fuoriuscire da entrambi i lati.

Acquista una scatola per cavi BlueLounge

Invece di crearne uno tuo, puoi persino prenderne uno dallo scaffale. Consiglierei il BlueLounge Cablebox o il Cablebox Mini , a seconda delle dimensioni del tuo limitatore di sovratensione.

Sembra nitido ed è disponibile in una varietà di colori. La Mini include anche un limitatore di sovratensione, quindi non è necessario acquistare il proprio. La gestione dei cavi per computer non è mai stata così semplice.

2. Raccogliere e legare i cavi insieme

Ora che la ciabatta è fuori mano, affrontiamo la miriade di cavi allentati in giro.

Inizia identificando le corde che rimarranno lì permanentemente o per lungo tempo. Raccoglili insieme e raggruppali per la gestione dei cavi sotto la scrivania. Ci sono due opzioni per questo.

Cavi vincolanti con fascette

Un pacchetto di 100 fascette costa solo € 3.99 su Amazon , quindi prendine uno per te e inizia a comprimere i cavi in ​​tutta la casa. Assicurati che i cavi siano prima separati in modo ordinato, quindi tienili uniti e fissali con la cerniera. È meglio aggiungere fascette in più punti, in modo che rimangano pulite dalla presa multipla alla scrivania o al PC. Una volta assicurata la cravatta, usa un paio di forbici per tagliare l’estremità. Le fascette sono anche eccellenti per organizzare i cavi all’interno dei PC desktop.

Le cravatte con zip hanno alcuni pro e contro. Estrarre un cavo da una fascetta con cerniera significa tagliarli tutti e fissarli di nuovo. Detto questo, date le fascette con cerniera economiche, puoi creare più mazzi di cavi.

In questo modo, è possibile rimuovere e collegare una raccolta di cavi contemporaneamente. Quando hai così tanti legami, scoprirai che ti vengono in mente le tue idee per la gestione dei cavi.

Gruppo con manicotti per cavi

Manicotto per cavo World Key blu Acquista ora su Amazon

Le guaine per cavi come la guaina per cavi Blue Key World sono migliori per la gestione dei cavi da scrivania rispetto alle fascette perché possono anche aggiungere qui cavi semi-permanenti. Una manica con cerniera o velcro tiene insieme tutti i cavi e puoi facilmente rimuovere o aggiungere cavi.

E forse è una scelta personale, ma penso che appaia molto meglio delle fascette, dato che ottieni un colore uniforme. A meno che il costo non sia un fattore, direi che i manicotti per cavi sono meglio per nascondere i cavi dei computer .

3. Ridurre la lunghezza del cavo

La scatola multipresa e le guaine per cavi o le fascette semplificano la gestione dei cavi sotto la scrivania. Ma i cavi che si trovano sulla scrivania sono ancora un problema. Ne hai bisogno lì, ma non hai bisogno che occupino così tanto spazio. La soluzione è accorciarne temporaneamente la lunghezza.

Realizza un Cablebone fai-da-te

Cablebone è un organizzatore di cavi fai-da-te gratuito per gestire il disordine della scrivania

La soluzione fai-da-te gratuita è Cablebone di Instructables . Avrai bisogno di un tappetino di gomma, un pennarello, un cutter, una colla e un trapano. Disegna piccole forme di osso su un tappetino di gomma, ritagliale e incollane due insieme.

L’osso di gomma risultante dovrebbe avere uno spessore di circa un quarto di pollice. Praticare un foro su entrambe le estremità dell’osso e tagliarlo leggermente in modo che un cordino scivoli dentro. Ora basta avvolgere il cordone da un’estremità all’altra, avvolgendolo attorno all’osso per renderlo corto quanto è necessario. Gestione dei cavi da scrivania pulita e semplice!

Scopri il metodo Loop

Se non vuoi farlo nemmeno, prova il metodo ad anello o un punto catenella all’uncinetto. È una delle più antiche idee di gestione dei cavi come un modo per ridurre la lunghezza senza danneggiarla. Avrai bisogno di una delle estremità del cavo per non essere grande.

Questa guida di Instructables illustra ogni passaggio di come collegare i cavi. Puoi fare quanti più o meno loop vuoi a seconda della lunghezza desiderata e semplicemente tirarlo per rilasciarli uno per uno.

4. Tenere in posizione i cavi non utilizzati

Ci sono molti cavi di cui hai bisogno, ma non sempre. Il caricabatterie del telefono o del tablet, ad esempio, potrebbe non essere sempre collegato al dispositivo. E così si siede sulla scrivania, aggiungendo al disordine, impigliarsi con altri fili. Una buona gestione dei cavi da scrivania significherebbe che è necessario disporre questi cavi non utilizzati in un unico posto.

Apporre con Sugru

Lo stucco silicone stampabile per tutti gli usi Sugru ha molti usi geek . La gestione dei cavi da scrivania è proprio in cima a questo. Come mostra il video sopra, devi solo attaccare Sugru sulla tua scrivania (o su un lato) e fare un solco con uno stecchino. Nel giro di poche ore avrai tutti i supporti per cavi personalizzati di cui hai bisogno.

Sugru Acquista ora su Amazon

Prova l’ organizzatore delle clip per cavi ONME

Organizzatore di clip per cavi ONME Acquista ora su Amazon

Se non vuoi realizzare i tuoi pezzi Sugru, puoi acquistare prodotti già pronti come l’ organizzatore di clip per cavi ONME . Attaccalo su una scrivania o una parete e fai passare qualsiasi cavo fino a 6 mm di diametro attraverso di esso. È ideale per gestire cavi di alimentazione, cavi per cuffie e altri cavi essenziali che corrono regolarmente intorno alla scrivania.

Metti i raccoglitori sui bordi

Simile al Sugru, puoi attaccare le clip del raccoglitore sul bordo della scrivania e far passare il cavo attraverso l’apertura. È uno dei migliori consigli per la gestione dei cavi. L’unico problema è che la tua scrivania ha bisogno di un bordo sporgente e dovrebbe essere abbastanza sottile da applicare una clip legante.

5. Identificare i cavi

Quindi hai tutti i cavi disposti in modo ordinato. Ma mentre ti sbarazzi del caos, questo raggruppamento ha perso la capacità di identificare facilmente quale cavo fa cosa. Non preoccuparti, ci sono semplici idee per la gestione dei cavi che ti aiutano a ricordare.

Riutilizzare le mollette per il pane

Il consiglio di gestione dei cavi più popolare è quello di utilizzare le clip per il pane. Collegare uno a un cavo, scrivere a cosa serve. Non sono un fan di questo però. I fermagli per il pane non funzionano per cavi spessi e la scrittura non è leggibile a distanza. Tuttavia, è gratuito e semplice.

Scrivi su nastro adesivo

Aggiungi un nastro isolante ai fili e scrivici sopra per sapere quale cavo è per quale dispositivo

Il modo più semplice per identificare i cavi è avvolgere il nastro colorato lungo la linea , sporgendo leggermente. Sulla parte sporgente, usa un pennarello o un pennarello per scrivere a cosa serve il cavo. E per assicurarti che il retro non si attacchi da qualche parte, metti un pezzo di carta lì e scrivi di nuovo l’identificazione. Non sembra eccezionale, ma è la scelta più funzionale.

Rendi la tua scrivania produttiva

Ora che hai imparato la gestione dei cavi da scrivania, è ora di mettersi al lavoro nel tuo spazio di lavoro ordinato. Ma la semplice pulizia non ti renderà magicamente più produttivi. Dovrebbero essere presi in considerazione anche altri aspetti della configurazione del lavoro.

L’altezza dello schermo è importante, così come l’altezza della sedia e della scrivania. Anche l’illuminazione della tua scrivania può influire sul lavoro svolto. Scopri tutti gli hack per rendere la tua scrivania più produttiva e massimizzare l’efficienza del tuo lavoro.