4 motivi per cui potresti voler reinstallare macOS

mac-reinstallazione

Un truismo di Windows di lunga data suggerisce che è necessario reinstallare spesso il sistema operativo per prestazioni ottimali. Ma mentre ci sono momenti in cui è opportuno farlo, non è un passo così vitale come alcuni propongono.

Come utente Mac, potresti essere curioso di sapere se è lo stesso caso per macOS. Devi reinstallare macOS regolarmente e perché dovresti mai reinstallare il sistema operativo? Analizziamo questa domanda e le ragioni che stanno dietro.

Hai mai bisogno di reinstallare macOS?

Ripristino delle impostazioni di fabbrica del Mac in primo piano

Prima di entrare nei motivi per farlo, dovremmo essere chiari sul fatto che sì, ci sono alcuni buoni motivi per reinstallare macOS . Tuttavia, ciò non significa che è necessario reinstallarlo regolarmente.

macOS è un sistema operativo stabile che si prende abbastanza cura di se stesso. La maggior parte degli utenti può utilizzare la copia di macOS fornita con il proprio sistema per anni e non avere mai problemi. Ciò è particolarmente vero da quando Apple ha introdotto System Integrity Protection in OS X El Capitan, che limita l'accesso degli utenti ai file di sistema protetti.

In caso di problemi sul Mac, la reinstallazione del sistema operativo dovrebbe trovarsi in fondo all'elenco dei passaggi per la risoluzione dei problemi. Diamo un'occhiata ad alcune situazioni in cui la reinstallazione di macOS è una buona idea, oltre a modi alternativi per affrontare prima questi problemi.

1. Quando il tuo Mac ha un problema serio

Un uomo d'affari arrabbiato frustrato con problemi sul suo computer portatile
Credito di immagine: IzelPhotography / Depositphotos

Il motivo principale per cui molte persone dovrebbero reinstallare macOS è perché il loro sistema è completamente incasinato. Forse i messaggi di errore vengono visualizzati costantemente, il software non funziona correttamente e altri problemi di usabilità ti impediscono di funzionare normalmente. In casi estremi, il tuo Mac potrebbe anche non avviarsi.

Sebbene raro, questo è più probabile che si verifichi con utenti esperti che giocano regolarmente con nuovi software e apportano modifiche alle impostazioni di sistema. Tuttavia, può succedere a chiunque.

Se il tuo Mac ha un grosso problema come questo, ti consigliamo prima di provare alcuni altri strumenti di risoluzione dei problemi. Dai un'occhiata al nostro elenco dei migliori strumenti gratuiti per risolvere i comuni problemi di macOS per un grande aiuto.

Ad esempio, è possibile utilizzare lo strumento Utilità disco integrato per verificare la presenza di errori nel disco di archiviazione. Apple fornisce anche test diagnostici per aiutarti a verificare la presenza di guasti hardware. E strumenti di personalizzazione di terze parti come OnyX offrono facili programmi di manutenzione per quando qualcosa va storto.

Se questi non risolvono il problema, è consigliabile procedere con una reinstallazione di macOS.

2. Quando il tuo Mac è davvero lento

Lumaca sulla tastiera del computer portatile

Anche se il tuo Mac non ha un problema critico, potrebbe comunque funzionare a passo di lumaca. Quando ciò accade, ti consigliamo innanzitutto di esaminare gli errori comuni che rallentano il tuo Mac . Potrebbe essere necessario rimuovere alcuni programmi di avvio, eseguire aggiornamenti sul sistema o ripulire l'unità di archiviazione per risolvere questo problema.

Ma se nessuna di queste correzioni ha un effetto, la reinstallazione di macOS può probabilmente aiutare ad accelerare il sistema. Questo è particolarmente vero se il tuo Mac si sta avvicinando a un decennio di vita. Se hai un sistema davvero vecchio, potresti dover seguire i nostri suggerimenti per far sembrare un vecchio Mac come nuovo oltre una reinstallazione del sistema operativo.

3. Quando vendi il tuo Mac

Poiché i Mac mantengono il loro valore per così tanto tempo, puoi spesso rivendere la tua macchina anni dopo averlo acquistato e rimborsare parte dei costi. Sia che tu abbia intenzione di vendere il tuo Mac online o di regalarlo a un amico, non vuoi che il nuovo proprietario abbia accesso a tutti i tuoi file.

Il modo più semplice per cancellare la propria configurazione e preparare il Mac per la persona successiva è reinstallare il sistema operativo. Quando lo fai, puoi cancellare l'unità di archiviazione in modo che non possano accedere a nessuno dei tuoi vecchi dati.

Abbiamo esaminato come vendere il tuo Mac in modo sicuro e al miglior prezzo , quindi dai un'occhiata a questo per ulteriori informazioni.

4. Quando desideri eseguire il downgrade di macOS

La maggior parte delle volte, l'aggiornamento all'ultima versione di macOS è un'esperienza indolore. Ciò consente l'accesso a nuove funzionalità, oltre a prestazioni migliori per la maggior parte del tempo.

Ma forse ti dispiace aggiornare il sistema operativo sul tuo Mac. Forse l'ultima versione ha apportato una modifica che influisce sul flusso di lavoro o forse non funziona bene sul tuo computer più vecchio. In questi casi, il downgrade di macOS è un'opzione praticabile.

Sfortunatamente, Apple non offre una soluzione ufficiale per il downgrade di macOS. Dovrai seguire la nostra guida per il downgrade di macOS per utilizzare i metodi di soluzione per questo. Non esiste alcuna opzione di downgrade sul posto, rendendo questa un'altra istanza in cui è necessario eseguire una nuova installazione.

Come reinstallare macOS quando necessario

Ora che abbiamo esaminato i pochi casi in cui la reinstallazione di macOS ha senso, come si esegue effettivamente il processo di reinstallazione?

Abbiamo coperto l' intero processo di reinstallazione di macOS , quindi assicurati di leggerlo per tutti i dettagli. Qui offriamo un breve riassunto della procedura.

Prima di iniziare il processo

maOSs Time Machine Backup

Innanzitutto, assicurati di aver eseguito il backup di tutti i tuoi file. Puoi farlo utilizzando la Time Machine integrata o un'altra soluzione di backup. Sebbene sia possibile reinstallare macOS e conservare i dati personali, il backup è ancora un'idea intelligente. Potresti anche voler generare un elenco di app installate sul tuo Mac in modo da non dimenticare ciò che hai installato.

Successivamente, dovresti uscire dai servizi Apple come iCloud, iTunes e iMessage. Alcuni di questi ti consentono di utilizzare il tuo account solo su un certo numero di dispositivi, quindi non vuoi che un computer che non è più in giro usi un posto.

Reinstallazione tramite macOS Recovery

Reinstalla macOS dalle utility

Quando sei pronto per reinstallare, spegni il Mac, quindi riavvia tenendo premuto Cmd + R. Dopo qualche istante, vedrai la schermata di macOS Utilities . Se desideri semplicemente reinstallare macOS senza perdere alcun dato (per risolvere problemi o iniziare in modo pulito), seleziona Reinstalla macOS dall'elenco.

Tuttavia, se si desidera cancellare prima tutto sul computer (ad esempio quando si vende la macchina), è necessario accedere a Utility Disco prima di reinstallare. Seleziona il disco sul lato sinistro dell'utilità, quindi utilizza la scheda Cancella per pulirlo.

Infine, puoi seguire i passaggi nell'opzione Reinstalla macOS . Dopo qualche tempo, il processo di reinstallazione verrà completato. Puoi uscire qui se vendi il tuo sistema o continuare con i passaggi di benvenuto per configurare nuovamente il tuo Mac.

Quando potrebbe essere necessario sostituire il Mac

È chiaro che sebbene non sia necessario reinstallare macOS regolarmente, in determinate circostanze può rivelarsi utile. Se si verifica una delle situazioni precedenti, provare a reinstallare il sistema operativo se gli altri passaggi della risoluzione dei problemi non hanno risolto il problema.

Per fortuna, Apple semplifica la reinstallazione di macOS, quindi la maggior parte del tempo è in attesa del completamento del processo. Se la reinstallazione non risolve il problema, potrebbe essere il momento di sostituire il Mac .

Leggi l'articolo completo: 4 motivi per cui potresti voler reinstallare macOS