14 distribuzioni Linux leggere per dare nuova vita al tuo vecchio PC

I vecchi PC non sono in grado di far fronte alle esigenze dei moderni sistemi operativi e software. Mentre l’aggiornamento dell’hardware come la memoria può aiutare, la soluzione migliore è un sistema operativo leggero.

Molte distro Linux sono progettate per essere leggere, con versioni di Linux inferiori a 500 MB e persino inferiori a 100 MB disponibili.

Se stai cercando un sistema operativo leggero per il tuo PC, prova queste distro Linux compatte e piene di risorse.

Distribuzioni Linux inferiori a 1 GB

La maggior parte dei PC viene attualmente fornita con 4G di RAM o superiore. Se hai bisogno di un sistema operativo per un computer più vecchio, queste distro Linux funzionano su computer con meno di 1 GB.

1. Xubuntu

Xubuntu è un derivato di Ubuntu che utilizza l’ambiente desktop Xfce. Sebbene Xubuntu possa non vantare il piacere per gli occhi di GNOME, offre comunque un’esperienza scattante. Per provare Xubuntu, hai solo bisogno di 512 MB di memoria. Con il CD Minimal, sono necessari solo 128 MB, rendendola la prima distribuzione Linux sotto 1 GB.

Nel frattempo, un’installazione completa richiede almeno 1 GB di memoria.

Come ramo di Ubuntu, Xubuntu ha quindi accesso a tutti i repository canonici. È una distribuzione fantastica che offre grandi funzionalità e applicazioni con un basso consumo di risorse di sistema.

2. Lubuntu

Lubuntu si descrive appropriatamente come “leggero, veloce, più facile”. Come suggerisce il nome, Lubuntu è un derivato di Ubuntu e come Xubuntu consente l’accesso a tutti i repository canonici. Mentre Xubuntu utilizza il desktop Xfce, Lubuntu opta per il desktop LXDE / LXQT.

Il sito Web Lubuntu consiglia 1 GB di RAM per servizi Web come YouTube e Facebook. Se stai semplicemente navigando e usando programmi come LibreOffice, sono sufficienti 512 MB di RAM.

Le specifiche minime per una CPU che esegue Lubuntu sono Pentium M o 4 o AMD K8. Ciò significa supporto per molti computer più vecchi. Inoltre, Lubuntu viene fornito con un sacco di app tra cui il monitor di sistema LXTask, l’utilità del disco GNOME, MTPaint e molto altro.

3. Linux Lite

Linux Lite è ovviamente una distribuzione Linux leggera. Basato su Ubuntu LTS e descritto come “semplice, veloce e gratuito”, Linux Lite ha bassi requisiti di memoria. Le app in bundle includono LibreOffice e VLC; Linux Lite potrebbe essere leggero sulle risorse di sistema ma è pesante sulle funzionalità incluse.

Le specifiche minime di sistema per Linux Lite sono un PC con una CPU da 1 GHz, 768 MB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione. È possibile ottenere prestazioni migliori con una CPU da 1,5 GHz, 1 GB di RAM e 20 GB di spazio.

Con il suo equilibrio tra funzionalità ed efficienza, Linux Lite è una distro sottile che può essere utilizzata immediatamente.

4. Zorin OS Lite

Zorin OS mira a rendere i PC più veloci migliorando al contempo sicurezza e prestazioni. Zorin OS Lite fa un ulteriore passo avanti, riducendo i requisiti di sistema già snelli del sistema operativo principale.

È possibile installare Zorin OS Lite su un sistema che esegue un modesto processore single core da 700 MHz, 32 bit o 64 bit. Il computer avrà bisogno di 512 MB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione. Zorin OS Lite può essere eseguito in modo soddisfacente su un display con una risoluzione di appena 640 × 480 pixel.

Se stai cercando qualcosa che funzioni bene e abbia un aspetto simile a Windows per il tuo vecchio PC, Zorin OS Lite è l’ideale.

5. Arch Linux

Arch Linux rispetta il mantra KISS: mantienilo semplice, stupido. Disponibile nelle varietà i686 e x86-64, Arch Linux è leggero e facile da usare. Avrai bisogno di un PC con almeno 512 MB di RAM, con 800 MB di spazio su disco. Si consiglia un Pentium 4 o successivo, anche se alcune CPU meno recenti possono eseguire Arch Linux.

Notevoli derivati ​​Arch Linux includono BBQLinux e Arch Linux ARM che possono essere installati su Raspberry Pi.

Mentre l’hardware del tuo PC potrebbe essere vecchio, Arch Linux funziona su un sistema a rilascio continuo per aggiornamenti attuali e continui.

Sistemi operativi Linux inferiori a 500 MB

Se utilizzi un PC degli anni 2000, è come se la RAM installata fosse inadeguata per un sistema operativo moderno. Prova uno di questi sistemi operativi per una macchina con meno di 500 MB di RAM.

6. Elio

Rilasciato come continuazione della community della famosa distribuzione CrunchBang Linux, Helium si basa su Debian 9.

Impiegando il gestore di finestre Openbox e il monitor di sistema conky, Helium presenta un assortimento di temi GTK2.3 e configurazioni conky. Ciò consente di personalizzare l’aspetto del desktop, creando un ambiente unico.

Helium è disponibile per architetture a 32 bit, 64 bit e ARM. Il tuo PC dovrebbe avere almeno 256 MB di RAM e un disco rigido da 10 GB. Notare che opzioni di installazione diverse comportano un utilizzo del disco leggermente diverso, ad esempio l’installazione dall’ISO live utilizza 2,1 GB. Allo stesso modo, l’aggiunta di diverse applicazioni all’installazione comporterà un’impronta di memoria diversa.

Come per i requisiti di sistema Debian, la CPU con le specifiche più basse che puoi usare è un chip Pentium 4 1GHz.

7. Porteus

Porteus è una distribuzione Linux ottimizzata per l’uso come CD live, per l’avvio da un’unità flash o CD. Puoi anche installare Porteus su un disco rigido.

Con le opzioni a 32 e 64 bit, Porteus è una delle migliori distribuzioni Linux per hardware PC obsoleto. Capace di avviarsi in soli 15 secondi, Porteus occupa solo 300 MB di spazio di archiviazione.

Porteus può anche essere caricato nella RAM ed eseguito esclusivamente dalla memoria di sistema. Poiché Porteus è portatile e modulare, può essere utilizzato su una varietà di tipi di computer.

8. Bodhi Linux

Soprannominata la distribuzione Linux illuminata, Bodhi Linux deriva da Ubuntu LTS. I suoi principi di progettazione principali ruotano attorno al minimalismo e al desktop Moksha. L’array di applicazioni predefinito richiede 10MB di spazio misero.

I requisiti minimi di sistema sono 256 MB di RAM, 5 GB di spazio su disco rigido e un processore da 500 MHz. Anche le specifiche consigliate (512 MB di RAM, 10 GB di spazio su disco, un processore da 1 GHz) sono piuttosto tolleranti.

9. Trisquel Mini

Trisquel è un derivato LTS di Ubuntu. La distro GNU usa i pacchetti Ubuntu con un ambiente desktop basato su Flashback GNOME 3. Trisquel Mini è un’iterazione alternativa creata appositamente per netbook e PC con alimentazione insufficiente.

L’ambiente desktop LXDE, il sistema X Window e i display grafici GTK + assicurano che Trisquel funzioni bene anche su hardware meno recente.

Sebbene Trisquel Mini possa essere piccolo, è ricco di app Linux tra cui AbiWord, GNOME MPlayer e Transmission.

Qualsiasi PC costruito dal 1999 dovrebbe eseguire Trisquel Mini. Richiede solo 128 MB di RAM per la versione a 32 bit (256 MB per 64 bit) e 3 GB di spazio di archiviazione. Le architetture di processore AMD K6 e Intel Pentium II sono le prime supportate.

Distribuzioni Linux inferiori a 100 MB

Devi usare un vecchio computer modesto, forse del secolo scorso? Prova una di queste fantastiche distribuzioni Linux destinate a sistemi con meno di 100 MB di RAM.

10. Puppy Linux

Cerchi una distribuzione veloce e facile da usare? Puppy Linux è un sistema operativo leggero perfetto per un vecchio laptop o PC. Dotato di un’impronta minuscola, Puppy Linux può essere avviato direttamente da un’unità flash o un CD. Inoltre, Puppy Linux può persino vivere in memoria.

L’avvio in genere richiede meno di un minuto, anche su hardware meno recente. L’ISO predefinito è di circa 100 MB e con OpenOffice installato Puppy Linux è ancora inferiore a 300 MB (circa 256 MB).

Puppy Linux è ottimo come installazione completa o semplicemente come CD live da utilizzare su PC guest. Esiste persino una versione di Puppy Linux per Raspberry Pi, chiamata Raspup .

11. Macpup Linux

Un’altra versione di Puppy Linux, Macpup vanta un ingombro altrettanto piccolo ed è persino abbastanza piccolo da funzionare nella RAM. Tuttavia, nonostante il suo ingombro ridotto, Macpup Linux è una distribuzione a tutti gli effetti. Una bella selezione di app per ufficio, multimediali e grafiche trasforma il tuo vecchio hardware per PC in un nuovo computer.

Il nome “Macpup” deriva dall’uso di un dock simile a macOS ai piedi del desktop. Altri elementi del desktop sono meno simili a Mac.

Macpup Linux è binario compatibile con i pacchetti Ubuntu Precise. Inoltre, Macpup Linux contiene le stesse app di Precise Puppy, insieme a Firefox.

12. SliTaz

Se stai cercando di ringiovanire quel vecchio PC e rimanere al sicuro, dai un’occhiata al SLiTaz senza compromessi. Sebbene questa distro Linux sia leggera, è anche ad alte prestazioni, adatta sia per l’esecuzione da un CD live che da un’unità disco.

Installa SliTaz su PC, server e persino su piccoli dispositivi ARM come il Raspberry Pi. Puoi persino creare la tua versione.

Il filesystem di root è di soli 100 MB e l’immagine ISO è inferiore a 40 MB. Le funzionalità pulite includono un server FTP / web basato su Busybox, client Dropbear SSH, SQLite e il desktop Openbox in esecuzione su Xvesa / Xorg.

13. Absolute Linux

La distro Slackware di lunga durata è la base per questo approccio semplificato a Linux, in grado di funzionare sulla maggior parte dell’hardware. Absolute Linux raggruppa Kodi, Inkscape, GIMP e altre applicazioni popolari nel programma di installazione, con un approccio minimalista al desktop.

Questa distro è “compatibile con la versione” con Slackware, il che significa che i pacchetti software per Slackware dovrebbero essere eseguiti su Absolute Linux.

Come Slackware, Absolute Linux può essere eseguito su sistemi a 32 e 64 bit, con supporto per CPU Pentium 486. Sono supportati 64 MB di RAM (1 GB consigliato) con 5 GB di spazio libero su disco fisso per l’installazione.

Questo rende Absolute Linux ideale per hardware meno recente, anche se per i migliori risultati su PC antichi, si affida a Slackware puro.

14. Tiny Core Linux

Il Core Project è un progetto Linux che offre un’esperienza barebone alla quale è possibile aggiungere i propri elementi.

Ideale per gli utenti desktop, la distribuzione TinyCore presenta il sistema Core di base, le estensioni X / GUI per un ambiente desktop e il supporto di rete.

TinyCore ha solo 10 MB e può essere archiviato, installato o semplicemente eseguito su una chiavetta USB, dispositivi integrati o un CD con pochissimo spazio rimanente. Inoltre, può funzionare con soli 48 MB di RAM. Da questo modesto punto di partenza, puoi aggiungere il software necessario per far funzionare il tuo vecchio PC.

Mentre sono disponibili versioni più piccole di Core, TinyCore è ideale per computer desktop e laptop.

Incredibili sistemi operativi Linux leggeri!

Mentre queste possono essere le migliori distribuzioni Linux per dare nuova vita al tuo vecchio PC, non mancano le alternative.

Per ricapitolare, le migliori distro Linux leggere per un vecchio PC sono:

  • Distribuzioni Linux inferiori a 1 GB
    • Xubuntu
    • Lubuntu
    • Linux Lite
    • Zorin OS Lite
    • Arch Linux
  • Sistema operativo Linux inferiore a 500 MB
    • Elio
    • Porteus
    • Bodhi Linux
    • Trisquel Mini
  • Distribuzioni Linux inferiori a 100 MB
    • Puppy Linux
    • Macpup Linux
    • SliTaz
    • Absolute Linux
    • Tiny Core Linux

Fonte: makeuseof